Suggerimenti

Noleggio di macchine da giardino: non sempre bisogna investire

Sul nostro sito, Before All This Was Countryside, abbiamo parlato più volte dell’importanza di avere un buon set di attrezzi da giardinaggio per una corretta manutenzione. Sebbene non tutti richiedano l’acquisto dal primo giorno, investire nel nostro giardino può significare risparmi a lungo termine, evitando di assumere la manodopera di giardinieri e società di manutenzione.

Tuttavia, se abbiamo bisogno di svolgere un compito specifico in un determinato momento ma non vogliamo investire in strumenti, il noleggio di macchine da giardino è ormai una realtà.

In questo articolo vedremo i vantaggi di poter utilizzare attrezzi e macchinari da giardinaggio a un prezzo molto ragionevole per svolgere qualsiasi compito specifico, incluso offrire i nostri servizi di giardinaggio a chiunque, senza la necessità di investire nelle attrezzature.

I vantaggi di poter noleggiare attrezzatura da giardino

Il chiaro vantaggio di poter noleggiare qualsiasi attrezzo da giardinaggio di cui abbiamo bisogno in una determinata situazione è, chiaramente, il risparmio economico.

Se abbiamo un piccolo giardino, soprattutto con molti alberi, avremo bisogno

  • Risparmio finanziario affittando invece di acquistare, soprattutto quando ci occupiamo di giardinaggio solo occasionalmente.
  • Ottimizzazione del compito potendo utilizzare strumenti molto più professionali e automatizzati.
  • Risparmieremo spazio di archiviazione e protezione delle nostre macchine da giardino.
  • Potremo utilizzare strumenti difficili da raggiungere se non siamo giardinieri professionisti, come trattori da trattamento, forbici professionali a batteria o biotrituratori elettrici.

Strumenti che possiamo noleggiare

Quando cerchiamo gli attrezzi che possiamo noleggiare, la maggior parte di essi sono professionali e di alto costo, quelli che non investiremo mai nel nostro orto a meno che non sia molto grande o non realizziamo un profitto economico (sfruttamento agricolo, ad esempio).

Alcuni di questi attrezzi da giardinaggio professionali sono i seguenti:

  • Trituratore elettrico: quando si vuole sminuzzare le potature resta da usarle per il compost, uno strumento che solitamente ha un costo elevato e si usa poco 1 o 2 volte l’anno.
  • Tagliasiepi professionale: quando vogliamo falciare bene il nostro prato, utilizzando un tagliasiepi a benzina ad alte prestazioni in grado di portare a termine l’attività in molto meno tempo rispetto ad altri strumenti semiautomatici. Se andiamo su superfici più ampie, possiamo ricorrere anche al noleggio di trattorini rasaerba.
  • Motosega a benzina: quando vogliamo potare alberi o sfruttare la legna per avere dei piccoli blocchi da utilizzare nel falò.
  • Carrello irroratore: quando si vogliono effettuare trattamenti fitosanitari o nutrizionali per grandi superfici, uno zaino irroratore da 15 litri non è all’altezza. Per questo motivo, possiamo ricorrere al noleggio di un’irroratrice con motore e vasca incorporata per ricoprire grandi superfici senza troppa fatica, raggiungendo pressioni sufficientemente grandi (> 20 bar) per consentire la buona riuscita del trattamento fitosanitario.
  • Forbici elettriche da potatura: sebbene le forbici manuali siano obbligatorie indipendentemente dalle dimensioni del giardino, quando si vuole coprire la potatura di molti alberi, noleggiare delle forbici a batteria è molto interessante. Una volta provato e visto quanto poco sforzo ci vuole per tagliare un tronco abbastanza spesso, non vorrai rinunciarvi.

Come funziona il sistema di noleggio macchinari

Il bello delle società di noleggio di macchine da giardino è che è un impegno per il futuro, poiché cerchiamo sempre più di ottimizzare i costi del nostro giardino, soprattutto se sono ornamentali. Gli investimenti in attrezzi da giardinaggio professionali per questa portata sono molto alti e gli ammortamenti molto bassi, poiché il loro utilizzo è limitato a poche volte l’anno.

L’operazione di noleggio di macchine da giardino è abbastanza semplice. Il noleggio funziona per giorni, il più comune è 1 giorno o 1 fine settimana. Il costo dipende dai macchinari, ma quelli più professionali sono solitamente tra i 30 e i 60 euro, una cifra sensata per dedicarvi un’intera giornata o un weekend e lasciare il giardino completamente pronto.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.