Suggerimenti

Piante che preferiscono il pieno sole

Se il vostro giardino è soleggiato tutto il giorno, non avete altra scelta che utilizzare piante che preferiscono il pieno sole . Qui indichiamo quelli che probabilmente si adattano bene a questa situazione.

Acanthus (Acanthus mollis L.)

Acanthus , ideale per i giardini, appartiene alla famiglia delle Acanthaceae ed è originaria dell’Europa meridionale. Questa pianta erbacea perenne può crescere fino a un metro di altezza ed è costituita da semplici foglie a rosetta, larghe, lunghe da 35 a 50 cm. I suoi fiori sono biancastri o rosa, lunghi da 3 a 4 cm, disposti in infiorescenze; compaiono in primavera ed estate.

Predilige terreni profondi, almeno 40 cm di terreno sciolto e permeabile e deve essere collocato in un luogo pieno o semisolato. Tollera fino a -3° C. Annaffiare in primavera ed estate ogni 2-3 giorni; in inverno ogni 10 giorni e togliere le foglie secche in primavera. Spargere i cespugli divisi in autunno o in primavera; seminare in primavera.

Cavolo ornamentale (Brassica oleracea L.)

Il cavolo ornamentale , ideale per i mazzi, appartiene alla famiglia delle Crocifere ed è originario dell’Europa. Questa pianta erbacea biennale può raggiungere i 40 cm di altezza ed è composta da grandi foglie arricciate con sfumature di rosso, rosa, giallo e bianco. I suoi fiori sono semplici e gialli e compaiono in primavera.

Non è molto esigente in termini di fertilità e dovrebbe essere collocato in un luogo in pieno sole. Può resistere a temperature fino a -70° C. È sensibile all’umidità in eccesso, quindi richiede un’irrigazione periodica una volta alla settimana. Non richiede fertilizzante ed è di facile manutenzione.

Gli afidi possono attaccarlo; controllarlo con i dilettanti. Seminare a febbraio-marzo.

Rosa cinese (Hibiscus rosa-sinensis L.)

La rosa cinese , ideale per giardini e balconi, fa parte della famiglia delle Malvaceae ed è originaria dell’Asia. Questo arbusto può raggiungere 1-4 m di altezza, è molto ramificato e ha foglie alterne, lunghe da 5 a 12 cm. I suoi fiori sono solitari, rossi, rosa, arancioni o gialli; ampiamente svasati, di 8-12 cm di diametro; compaiono dalla primavera all’autunno.

Preferisce un terreno fertile e ben drenato e deve essere situato in un luogo con molta luce solare. Non tollera il gelo; impianto riparato da sud. L’acqua è abbondante solo in estate, 2 o 3 volte a settimana. Applicare la farina d’ossa in primavera, da 150 a 200 g per cespuglio e fare attenzione agli afidi che possono attaccarlo in primavera; verificare con i dilettanti.

Diffusione mediante picchettamento in autunno e innesto su varietà a doppio fiore.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *