Suggerimenti

Piante d’appartamento di successo in crescita

Non avete bisogno di dita verdi o di attrezzature speciali per far fiorire le vostre piante d’appartamento. Invece, bastano un po’ di amorevole cura e alcuni fatti basilari.

Metà del segreto del successo sta nel rendersi conto che le diverse piante d’appartamento hanno esigenze diverse. Se osservate le vostre piante, imparerete rapidamente quando l’acqua è necessaria e quando la nebbia è benefica. I bisogni fondamentali di tutte le piante sono luce, umidità, acqua, calore e cibo. L’equilibrio tra di loro è la chiave per un successo costante.


Calore

È meglio mantenere la temperatura ragionevolmente costante ed evitare fluttuazioni di temperatura selvagge. Come lo sono le correnti d’aria fredda e i davanzali ghiacciati in inverno. La maggior parte delle piante d’appartamento prosperano a circa 20°C, ma alcune prosperano solo a temperature più fredde. Ad esempio, il ciclamino preferisce una temperatura da 10 a 15°C (da 50 a 60°F); la cineraria preferisce temperature ancora più fredde.


Luce

Una luce adeguata è essenziale, ma molte piante con foglie verdi grandi e spesse possono sopravvivere per qualche tempo in angoli ombrosi. Le piante da appartamento in fiore e le piante con foglie colorate o variegate hanno bisogno di una buona luce brillante. Solo i cactus e le piante grasse si godono il sole diretto di mezzogiorno d’estate. In inverno, la luce del sole senza ombra non dovrebbe avere un effetto bruciante su nessuna pianta.


Umidità

La maggior parte delle forme di riscaldamento domestico producono un’atmosfera troppo secca per la maggior parte delle piante in vaso. Il riscaldamento centrale in inverno creerà un’atmosfera calda, secca come il deserto del Sahara. Potete annaffiare regolarmente le vostre piante con gocce d’acqua finissime o creare un microclima attorno alle loro foglie raggruppandole o accumulando del muschio tra il vaso e il suo contenitore decorativo.


Acqua

Anche se una buona irrigazione dovrebbe essere facile, è responsabile della morte di più piante d’appartamento di qualsiasi altra cosa. Troppa acqua versata regolarmente nel compost può causare soffocamento e marciume delle radici delle piante. Non dimenticate di controllare con il dito che il compost sia asciutto prima di innaffiarlo. La frequenza delle annaffiature varia nel corso dell’anno, a seconda delle condizioni di crescita della pianta.


Cibo

Come tutti gli esseri viventi, le piante devono essere nutrite regolarmente quando crescono. Il fertilizzante fresco contiene abbastanza nutrienti da durare circa 6 settimane, quindi l’alimentazione supplementare è presto indispensabile. Evitare l’alimentazione durante il periodo di riposo della pianta. Per la maggior parte delle piante di fogliame è inverno – per le piante da fiore indoor è dopo il normale periodo di fioritura.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *