Suggerimenti

Pompadour o calendule per parassiti di cimici, afidi, formiche, vermi e funghi

I Tagetes Patula , sono popolarmente conosciuti con nomi come tagetes, damasquina, pompadour, garofano di moro.

È una pianta annuale originaria del Messico appartenente alla famiglia delle Asteraceae. Può misurare tra i 30 ei 60 cm di altezza, ha molte foglie verde scuro e queste sono dentate e allungate, i fiori sono ermafroditi e hanno colori gialli con sfumature aranciate.

È molto comune vedere le calendule in alcuni parchi e giardini a causa di quanto siano colorati e vistosi i loro fiori.

Questa pianta è tradizionalmente utilizzata in agricoltura biologica come rimedio naturale per i parassiti di alcuni insetti per le sue proprietà. Puoi anche usarlo per tenere lontani i parassiti dal tuo giardino senza usare prodotti sintetici tossici.

Damasquina ha azione antimicotica (combatte i funghi) e respinge anche alcuni degli insetti che causano parassiti nei frutteti e nei giardini.

Come usare le calendule per prevenire e combattere i parassiti nel frutteto e nel giardino

Utilizzeremo la damasquina o garofano di moro per elaborare preparati naturali che ci aiutino a prevenire e combattere i parassiti che possono comparire nel nostro frutteto o giardino come mosche bianche, cimici dei letti, afidi, vermi, zanzare, nematodi, formiche e funghi.

Coltivarlo in giardino e in giardino: le calendule sono molto utili per prevenire i parassiti dei nematodi, cavolaia in colture come patate, pomodori, cavoli o prezzemolo.

Fare un macerato: Per prevenire o combattere i parassiti possiamo anche fare un preparato con le foglie della pianta. Hai bisogno di 1 chilo di foglie fresche per ogni litro d’acqua. Prima schiacciate un po’ le foglie e mettetele in un secchio o in una ciotola. Aggiungi tanta acqua quanti sono i chili di foglie che usi, ad esempio se hai aggiunto due chili di foglie ti serviranno due litri di acqua. Copritelo parzialmente e lasciate marinare in un luogo buio per 6 ore. Quindi filtrare e diluire un litro di questo preparato ogni 15 litri d’acqua.

Spruzzare sulla chioma e in generale sulla parte aerea delle piante che si vuole proteggere o curare per i parassiti che abbiamo indicato prima.

In caso preventivo, applicare una volta alla settimana per tre settimane consecutive.

Se hai intenzione di usarlo per curare una piaga, applica ogni 3 giorni per un massimo di 2 settimane. Quindi lascia un periodo di 3 settimane fino a quando non lo riapplica.

Questa preparazione dura un mese in frigo o in frigorifero. Ricordati di mettere un’etichetta su cosa è e quando è stato preparato.

Possiamo usare anche le radici del pompadour , poiché hanno un potente effetto su formiche, nematodi e afidi, quindi se hai una piaga di qualcuno di loro o vuoi inibire la crescita di piante spontanee indesiderate, puoi fare la macerazione con 100 grammi di radici macinate o sminuzzate con 2 litri d’acqua per 8 ore. Quindi filtrare e diluire un litro di questo preparato con 10 di acqua e spruzzarlo una o due volte alla settimana sulla zona da trattare. .

.
CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO!

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *