Suggerimenti

Prune Citrus: [Importanza, tempo, strumenti, considerazioni e passaggi]

Gli agrumi fanno parte di una delle più importanti famiglie di alberi da frutto esistenti.

La loro produzione tende ad essere grande e di buona qualità quando vengono applicate le misure più convenienti per mantenerli sani.

Tra le azioni consigliate c’è la potatura e la sua corretta amministrazione, altrimenti causerà più danni che benefici.

Ecco perché vale la pena raccogliere le informazioni più specializzate ed è proprio quello che ti portiamo in questa occasione.

Perché potare gli agrumi?

La potatura degli agrumi risponde a diverse esigenze che si adeguano alla stagione in cui si trova l’ albero . Questi includono:

  1. Garantire una struttura adeguata mentre si sviluppa in modo che possa sostenere tutto il peso dei rami e dei frutti quando iniziano a nascere.
  2. Organizza la posizione dei rami in modo che l’albero sia equilibrato e, allo stesso tempo, assicurati che la parte interna abbia le condizioni di luce e aerazione appropriate.
  3. Verificare che ci siano rami in quantità sufficienti per favorire una buona formazione dei frutti.
  4. Promuove la formazione e la crescita dei frutti con le condizioni ottimali di pezzatura e sapore.
  5. Migliora le condizioni dell’albero eliminando le parti in cattive condizioni, malate, secche o avvizzite.
  6. Facilitare che i nutrienti siano meglio distribuiti in tutta la pianta .

Quando è meglio effettuare la potatura degli agrumi?

La potatura degli agrumi deve essere effettuata nel momento in cui culmina la sua attività vegetativa annuale. 

Quando si tratta di un albero in via di sviluppo, è normale applicare la potatura nei momenti più convenienti per la sua formazione.

In tutti gli altri casi, è meglio aspettare fino a quando l’albero ha smesso di dare frutti e non v’è alcun rischio di gelate.

Quali strumenti dovremmo usare per potare gli agrumi?

La scelta degli strumenti migliori dipenderà dallo spessore dei rami al momento dell’applicazione. La più comune è utilizzare forbici da potatura di normale utilizzo e una sega per le parti più spesse , ma all’occorrenza può essere anche una sega elettrica.

Si raccomanda sempre che gli strumenti siano ben disinfettati e affilati per ottenere tagli più puliti e precisi e favorire una corretta guarigione. È anche importante utilizzare meccanismi di sicurezza personale per evitare danni. Questo include guanti, occhiali e casco .

 

 

Quali considerazioni dobbiamo tenere in considerazione quando si potano gli agrumi?

La cosa principale è definire quale potatura verrà attuata poiché questa può essere di diversi tipi: addestramento, produzione e ringiovanimento .

In alcuni casi, l’arancio può superare la tua altezza, quindi avrai bisogno del supporto di una scala per coprire l’intera chioma.

Come potare gli agrumi senza danneggiare l’albero?

La potatura degli agrumi può essere effettuata con tre diversi obiettivi.

Potatura di formazione

È la prima che viene eseguita e si verifica proprio nel momento in cui l’albero inizia la sua crescita.

In questa potatura si cerca che l’albero sviluppi un apparato radicale adeguato per sostenere in modo equilibrato il peso dei rami e dei frutti.

L’idea qui è determinare quali saranno i rami principali ed eliminare tutti quelli che nascono dopo. La cosa logica è che i rami selezionati hanno una buona consistenza, sono sani e sembrano solidi per raggiungere il loro scopo.

È necessario assicurarsi che i rami non crescano eccessivamente perché in seguito la raccolta delle arance al momento della raccolta sarà difficile .

Potatura di produzione

In questo caso, la potatura ha lo scopo di migliorare le condizioni dell’albero man mano che la sua vita progredisce.

In questa potatura vanno eliminati i rami che si trovano in cattive condizioni , urtando tra loro o ostruendo il passaggio della luce e dell’aria.

Se applicato in modo intensivo, l’obiettivo è rinnovare la struttura dei rami e garantire così che i frutti siano migliori nel raccolto successivo.

Qui non bisogna dimenticare l’eliminazione dei succhiotti poiché tendono a consumare energia che riduce la vitalità ad altre parti dell’arancio.

Potatura di ringiovanimento

In questo caso l’obiettivo è che un albero che ha già prodotto frutti da diversi periodi, torni a fruttificare anche se vecchio. Per ottenere ciò, è necessario applicare una potatura molto severa, quindi è essenziale che l’albero sia in ottima salute.

L’idea è quella di liberare l’albero da tutti i rami , lasciando solo la struttura di base del tronco principale e parte delle gemme che ne escono. Se l’albero è in grado di resistere alla potatura, guarire le ferite e ricrescere, continuerà a produrre frutti per il tempo opportuno.

Gli agrumi sono uno degli alberi più preziosi che esistano nella società e questo si riflette nell’enorme consumo che ne viene fatto nel mondo. In generale, questo metodo di potatura è applicabile ad aranci, mandarini e limoni poiché hanno tutti una struttura più o meno simile.

Forse ti interessano anche:
  • Malattie degli agrumi: [Tipi, caratteristiche e prevenzione]
  • Potare Aranci e Limoni: [Importanza, Tempo, Strumenti, Considerazioni e Passaggi]

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *