Suggerimenti

Rimedi casalinghi per l’emicrania

Emicrania, mal di testa che colpisce molte persone ma…

.

Cos’è l’emicrania?

L’emicrania è una malattia neurologica sofferta principalmente dalle donne e di solito colpisce solo producendo dolore su un lato della testa.

L’emicrania è un forte mal di testa pulsante che colpisce il collo, la fronte e persino uno dei due occhi. Ma in aggiunta, l’emicrania può causare la comparsa di altri sintomi come vomito, vertigini e altri disturbi gastrointestinali, formicolio e intorpidimento alle braccia e alle gambe.

Quali fattori possono causare o peggiorare l’emicrania?

Alcune cause della comparsa dell’emicrania possono essere ad esempio stress e ansia accumulati, alterazioni ormonali, assunzione di alcol, diete squilibrate e consumo di determinati alimenti (formaggio, carne, soia, dolcificanti artificiali come aspartame, additivi alimentari sintetici, glutine, ecc ).

La mancanza di magnesio , il sonno scarso , l’attività fisica possono peggiorare l’emicrania, i forti odori, la disidratazione, la luce intensa o lampeggiante e i suoni forti e striduli.

L’emicrania può durare da diverse ore a 2 o 3 giorni.

Conosceremo alcuni rimedi casalinghi per l’emicrania e la miglioreremo in modo naturale utilizzando solo piante medicinali che sono state utilizzate nella medicina tradizionale popolare.

Rimedi casalinghi per l’emicrania

Lo zenzero è un rimedio naturale efficace per eliminare o ridurre gli effetti del mal di testa come l’emicrania. È anche molto facile da usare. Devi solo grattugiarne un po’ (l’equivalente di un cucchiaino) e metterlo in una tazza. Aggiungere acqua molto calda, coprire e lasciare riposare per 10 minuti. Quando fa freddo lo beviamo poco a poco. Se vuoi addolcirlo, puoi usare questo estratto liquido di stevia fatto in casa. Un altro modo per prendere lo zenzero è fare la tintura .

La Matricaria , Tanacetum parthenium , è un’ottima pianta medicinale già utilizzata dai Greci per prevenire ed eliminare le emicranie . Devi solo preparare un infuso con un cucchiaino per tazza. Aggiungere l’acqua calda, coprire e lasciare riposare per 5-10 minuti. Dopo fa male e bevi quando è a temperatura ambiente. Puoi anche preparare delle tinture seguendo questo esempio .

Olio essenziale di menta piperita per l’emicrania . Si usa come l’olio essenziale di lavanda. Puoi anche usare foglie di menta essiccate o fresche per fare un infuso come il Partenio.

La cappelliera , chiamata anche butterbur , o Butterbur , Petasites hybridus , è un’altra eccellente pianta medicinale utilizzata nella medicina tradizionale per sviluppare rimedi naturali per curare l’emicrania . Infatti, il medico e botanico greco Dioscórdes (I secolo) lo usava per casi di emicrania, asma, allergia o problemi gastrointestinali. Si utilizza principalmente la radice che può essere utilizzata macinandola e preparando un infuso o anche facendo con essa una tintura. Le sue foglie possono essere utilizzate anche in infusione o aggiungendole alle insalate.

Olio essenziale di lavanda buono per l’emicrania . Un altro rimedio naturale facile da usare è l’olio essenziale di lavanda. Applicare alcune gocce dietro il collo e sulla fronte, vicino all’attaccatura dei capelli. Sdraiati in una stanza buia e tranquilla e presto inizierai a notare miglioramenti.

Corteccia di salice per l’emicrania . Willow, Salix spp , ha un ottimo effetto antinfiammatorio e analgesico, ottimo per ridurre o eliminare l’emicrania in modo naturale. Lo stesso Ippocrate lo usava già per combattere malattie come l’emicrania e mandava i suoi pazienti che soffrivano di cefalee ed emicranie a masticare la corteccia del salice. Puoi preparare e utilizzare l’estratto o la tintura di corteccia di salice e puoi anche fare infusi con la corteccia.

Ma ci sono molte più opzioni, assicurati di vedere più rimedi casalinghi per l’emicrania e il mal di testa.

.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *