Suggerimenti

Rimedi casalinghi per pancia gonfia o pancia e gas

Mangiare troppo velocemente, intolleranze alimentari , mangiare troppo o anche combinare i cibi che mangiamo male in un pasto può provocare gonfiore nella zona addominale. Sicuramente ti è successo qualche volta, giusto?

La pancia gonfia o la pancia è abbastanza fastidiosa, ma non preoccuparti, ci sono modi per evitarlo e alleviarlo e li conosceremo di seguito.

Se stai leggendo questo post è perché ti piace prenderti cura di te e stare bene, giusto? Scegli frutta e verdura biologica e prenditi cura di te dall’esterno con prodotti per l’igiene e la cosmesi BIO . Ricorda che il cibo ECO è l’opzione migliore per te e per la natura.

8 rimedi casalinghi per evitare gonfiore e gas

1°.- Per migliorare la digestione del cibo, masticare e salivare bene il cibo . Se deglutisci senza masticare, darai molto lavoro in più al tuo apparato digerente e soffrirai di mal di pancia, gonfiore, gas, cattiva digestione… Masticare e salare bene il cibo è il miglior inizio per una buona digestione .

2º.- Frutti come ananas , papaya o kiwi aiutano e facilitano la digestione grazie al loro contenuto nell’enzima digestivo bromelina . Mangiali quando ne hai bisogno, sono un rimedio naturale per favorire la digestione e prevenire il gonfiore.

3º.- Evitare le bevande con il gas . Soprattutto durante i pasti, è meglio non aver bisogno di bere. Se hai bisogno di bere durante il tuo pasto, è perché contiene troppo sale , non mastichi e sali abbastanza, o perché mangi troppo cibo “denso” con poca acqua. Se bevi qualcosa durante il pasto, lascia che sia acqua .

4°.- Intolleranze alimentari : le intolleranze più comuni sono al lattosio e al glutine ( celiachia ). Oltre alla sensazione di gonfiore, compaiono anche disagio, nausea o vomito, mal di testa, affaticamento muscolare o ritenzione di liquidi. Optate per bevande al latte o vegetali , sono ricche di sostanze nutritive e facilmente digeribili, potete farle anche in casa. Puoi evitare il glutine scegliendo farine o chicchi di mais, grano saraceno (detto anche grano saraceno), riso, quinoa, amaranto, teff o sorgo.

5º.- Evita cibo spazzatura o spazzatura . Limita il più possibile i fritti, scegli invece di cuocere di più al forno o alla griglia ed evita così quell’olio in più.

6.- È molto importante sapere come combinare correttamente il cibo e tenere conto di quali miscele sono potenzialmente dannose e possono causare gonfiore, tra gli altri inconvenienti. Ecco perché è importante che inizi a capire e sentire quali combinazioni sono migliori e quali peggiori.

7º.- Mancanza di enzimi digestivi e batteri benefici . Quandosi mangiauna dieta squilibrata, gli enzimi digestivi e i batteri benefici vengono persi. La sua mancanza può causare cattiva digestione, gonfiore, ecc. Per evitare ciò, assicurati di includere in tutti i pasti cibi crudi (come le insalate, ad esempio) e di includere nella tua dieta (tra i pasti) più frutta di stagione possibile. Puoi anche ricostituire la flora intestinale con enzimi digestivi e batteri benefici tra cui cavoli germogliati e fermentati o crauti nei tuoi pasti.

8º.- Per eliminare i gas, sono efficaci gli infusi di assenzio, cumino , anice , angelica , cumino , finocchio , issopo , melissa o menta . Queste piante hanno un’azione carminativa , quindi sono utili per espellere i gas dal tratto gastrointestinale. Fare un infuso versando acqua bollente in una tazza con un cucchiaino della pianta desiderata. Lasciar riposare 3 minuti, filtrare e bere a poco a poco.

.

.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *