Suggerimenti

Scopri le qualità nutrizionali delle arance

L’arancia , un frutto di stagione autunnale e invernale che in questi mesi non può mancare in nessuna casa. Le arance possono essere assunte a colazione, come dessert e come spuntino salutare tra i pasti durante tutta la giornata. È preferibile assumere l’arancia intera, poiché, se bevessimo solo il succo d’ arancia, perderemmo la fibra, e ha troppe proprietà e benefici per la nostra salute per non approfittarne.

Esistono diversi tipi o varietà di arance in base alle quali possiamo destinarle a un uso o all’altro. Questo frutto può essere consumato fresco tal quale, in succo, utilizzato in ricette per piatti salati, in marmellata, candito, aggiunto a torte e muffin, in salse, torte, ecc. Ma il modo migliore per mangiare l’arancia per sfruttarne i benefici è prendere un pezzo di frutta fresca e biologica.

Ti piace prenderti cura di te? Se il tuo obiettivo è avere una buona salute e ti piace stare bene, scegli frutta e verdura biologica e prenditi cura di te dall’esterno con prodotti per l’igiene e la cosmesi BIO . Ricorda che il cibo ECO è il meglio per te e per il pianeta.

L’arancia è un frutto che può durare più a lungo nello stoccaggio rispetto ad altri frutti più delicati e va consumato subito nei giorni successivi all’acquisto.

Valore nutrizionale delle arance

Per ogni 100 grammi di arancia, 89 g sono di acqua, 9 g di carboidrati, quasi un grammo di proteine ​​e 0 grammi di grassi. Per quanto riguarda la fibra dell’arancia, ne ha 2 grammi, purché si prenda il pezzo intero, perché se la prepariamo in succo, la fibra rimane nella polpa.

L’arancia contiene minerali come potassio, calcio, fosforo, magnesio, sodio, ferro, zinco, iodio e selenio.

Le vitamine più abbondanti nell’arancia sono C, niacina o B3, E, tiamina o B1, piridossina o B6, riboflavina o B2, caroteni, retinolo e acido folico o B9.

Le arance forniscono 38 calorie per 100 grammi.

Leggi altri articoli sulle proprietà degli alimenti .

Benefici per la salute del consumo di arance

Sono un frutto ad azione antiossidante.

Il consumo abituale di arancia ha un effetto cardioprotettivo.

Questo frutto ci aiuta a mantenere la regolarità nell’andare in bagno e aiuta a prevenire la stitichezza.

Le arance, essendo ricche di acqua, hanno un’azione diuretica. Attraverso l’urina eliminiamo le tossine e i prodotti di scarto che sono nel nostro corpo.

Favorisce il corretto funzionamento del nostro sistema immunitario.

La fibra dell’arancia fa sì che i carboidrati vengano assorbiti poco a poco, evitando picchi di zucchero nel sangue. Questi sono particolarmente importanti per le persone con diabete di tipo II.

L’arancia aiuta a mantenere in buono stato il nostro tratto intestinale, importante per prevenire le malattie dell’intestino tenue e di porzioni dell’intestino crasso come il colon.

Il consumo regolare di arance aiuta a prendersi cura della nostra vista, delle nostre ossa e dei nostri denti.

Le arance, stimolando la produzione di collagene, ci aiutano ad avere una pelle più giovane e a ritardare la comparsa delle rughe. Inoltre accelerano la guarigione delle ferite e il processo di guarigione.

Ma sebbene le arance siano note per avere molta vitamina C , sotto puoi vedere una tabella dall’articolo Alimenti ricchi di vitamina C in cui puoi vedere che ci sono molti altri alimenti con un contenuto più elevato di vitamina C. Inoltre, in nell’articolo citato puoi vedere maggiori informazioni come la raccomandazione quotidiana di vitamina C.

Controindicazioni al consumo di arance

Per le persone con ernia iatale, ulcera gastrica o duodenale, gastrite, colelitiasi e calcoli biliari, il consumo di arancia è sconsigliato e in alcuni casi è consentito consumarlo in piccole quantità insieme ad altri alimenti, a seconda della tolleranza di ciascuno.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *