Suggerimenti

Soins de la plante Ficus elastica o Ficus de grande hoja

Esistono dubbi sull’origine del nome scientifico di Ficus . Alcuni dicono che deriva dal latino “Ficus” e altri dal greco “Sycom”.

Ci sono molte specie. Anche se è una pianta da esterno, è molto usata all’interno nei climi freddi.

Il Ficus elastica è originario delle foreste tropicali dell’Asia, quindi non è resistente al gelo o al freddo eccessivo. Viene quindi utilizzato come impianto di casa .

Appartiene alla famiglia Moraceae . Alcune specie del genere sono : Ficus elástica, Ficus benjamina, Ficus lyrata, Ficus radicans, Ficus pumila, Ficus ingens, Ficus retusa, Ficus carica, Ficus cyathistipula, Ficus binnendijkii, Ficus rubiginosa, Ficus deltoidea. Comunemente conosciuto con i seguenti nomi: Ficus de hoja grande, Árbol de la goma, Gomero, Higuera del caucho, Árbol del caucho, Ficus decora.

Può essere coltivata sia all’interno che all’esterno. In entrambi i casi, è preferibile che il sole non lo colpisca direttamente. È considerato la quintessenza del Ficus. È un albero che, nelle sue zone native, può raggiungere un’altezza di oltre 20 m.

Il suo fusto è eretto da cui partono grandi foglie ovali . Deve essere collocato in un luogo luminoso, lontano dai raggi del sole.

Al terreno aggiungere una miscela di lettiera di foglie, un po’ di sabbia grossolana e un po’ di letame. Si dovrebbe trapiantare una volta all’anno fino a 11,50 m di lunghezza, poi metterlo in un vaso grande e largo e cambiare solo il terriccio ogni anno.

Concimare dall’inizio della germinazione fino alla fine di agosto con un concime minerale miscelato con acqua di irrigazione ogni 15 giorni.

L’irrigazione mantiene il terreno umido, senza saturarlo con acqua. Si consiglia di annaffiare le foglie, soprattutto se l’atmosfera è molto calda. Le foglie possono essere pulite con una spugna imbevuta di acqua calda.

Se il Ficus elastica perde le foglie inferiori, è facile ottenere un nuovo esemplare mediante piegatura aerea.

Può essere attaccato da cocciniglie ma il suo principale nemico è l’eccesso di acqua che lascia le foglie gialle.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *