Suggerimenti

Soins de la plante Phylica ericoides, Filica ou Botonera

Nella famiglia Rhamnaceae è il genere Phylica composto da circa 150 specie di arbusti perenni originari del Sudafrica. Alcune specie sono : Fhilica ericoides, Phylica paniculata, Phylica arborea, Phylica plumosa, Phylica vulgaris.

Volgarmente conosciuta come Filica o Botonera.

Sono cespugli di ampia e compatta portanza, simili all’erica, che raggiungono l’altezza di un metro. Le loro piccole foglie sono molto abbondanti, di forma lineare, lucide sul fascio e biancastre sul lato inferiore. Producono molti capolini con piccoli fiori bianchi profumati a forma di boccioli. Fioriscono in autunno e in inverno.

La filica è una pianta ideale per i giardini mediterranei, anche costieri, che formano giardini rocciosi, aiuole e pendii; può essere coltivata anche in vaso per terrazze e balconi.

Il boutonniere prospera in semi-ombra e in pieno sole e resiste a qualche sporadica gelata a bassa intensità (fino a -5°C).

Anche se non è molto esigente con il terreno , preferisce contenere letame, sabbia e un po’ di argilla per trattenere l’umidità.

L’irrigazione sarà regolare, ma con una piccola quantità d’acqua in quanto resistente alla siccità.

È sufficiente il concime annuale a base di letame da giardino .

Possono essere sottoposti a una potatura intensa all’inizio della primavera e a una potatura molto più leggera all’inizio dell’estate.

Possono essere attaccati da alcuni insetti o da funghi se c’è troppa umidità.

È possibile moltiplicare da talee fatte in estate o in autunno; in quest’ultima stagione è consigliabile proteggerle dal freddo invernale.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *