Suggerimenti

Soins de la plante Salvia scabra o Salvia erizada

Nella famiglia Lamiaceae (Labiadas) è classificato il genere Salvia composto da circa 1000 specie di arbusti e piante erbacee distribuiti in Asia, Africa, bacino del Mediterraneo e America centrale e meridionale. Alcune specie sono : Salvia scabra, Salvia apiana, Salvia lanceolata, Salvia canariensis, Salvia farinacea, Salvia argentea, Salvia mexicana, Salvia guaranitica, Salvia nemorosa, Salvia greggii, Salvia microphylla, Salvia splendens, Salvia disermas, Salvia sclarea, Salvia namaensis, Salvia leucantha, Salvia officinalis, Salvia aurea, Salvia africana.

Riceve i nomi comuni di Salvia erizada o “Salvia blu costiera”. Questa specie è originaria del Sudafrica.

Sono perenni con portamento eretto e steli angolari che raggiungono i 50-90 cm di altezza alla fioritura. Il suo fogliame è composto da foglie ruvide, verde scuro e un po’ lobate . I suoi interessanti e abbondanti fiori bilabiate sono viola. Possono fiorire dalla tarda primavera all’inizio dell’autunno.

sono utilizzati in vasi e fioriere o per formare bordure o aiuole, combinandosi bene con piante dei generi Pelargonium, Diascia e Dimorphotheca.

Salvia scabra ha bisogno di una completa esposizione al sole per essere al meglio. È in grado di resistere a qualche sporadica gelata fino a circa -5ºC.

Possono prosperare in qualsiasi terreno ben drenato , preferendo i terreni sabbiosi. Nel caso di , il trapianto deve essere effettuato all’inizio della primavera e la piantagione, mantenendo una distanza di circa 50 cm tra gli esemplari.

Hanno una certa resistenza alla siccità, per cui è consigliabile annaffiarli moderatamente in attesa che il terreno si asciughi.

Non è richiesto alcun abbonamento speciale .

Si consiglia di effettuare una potatura intensa alla fine dell’inverno e di tagliare gli steli dei fiori appassiti.

Queste piante sono resistenti ai soliti parassiti e alle malattie, anche se la comparsa di cocciniglie dovrebbe essere monitorata.

La propagazione può essere effettuata in primavera con talee o semi.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *