Suggerimenti

Tè al compost: cos’è e come si fa

Se in altri articoli sul giardinaggio biologico sul blog di ECOagricultor vi abbiamo parlato di Come fare il compost in modo semplice , o anche di Come compostare e applicare il compost e anche di Come risolvere i problemi tipici del compostaggio , in questo post vi parleremo voglio che tu abbia un’idea di cosa sia il tè di compost e di come viene prodotto e applicato.

Che cos’è il tè di compost?

Il tè di compost è il liquido che si ottiene quando si produce il compost. Il tè del compost è un ottimo modo per sfruttare quei composti del compost che sono solubili in acqua e anche microrganismi benefici (batteri e funghi) per aumentare la fertilità del terreno perché arricchiranno e stimoleranno la vita del terreno di coltivazione.

È importante che tu prepari il tuo tè di compost dal compost già maturo perché di per sé la qualità del tè sarà la migliore possibile ed eviterai di trasferire organismi patogeni alle colture.

Ti consigliamo inoltre quali semi biologici utilizzare , le migliori fioriere, cassette e tavoli da coltivazione per il tuo giardino e libri indispensabili per imparare tutto sul giardinaggio biologico .

Perché fare il tè di compost?

Il tè al compost è ricco di:

  • composti organici (come amminoacidi, zuccheri e acidi organici)
  • Composti inorganici (come azoto N, fosforo P, potassio K) solubili
  • Batteri, funghi e nematodi

Questi componenti e microrganismi svolgono importanti funzioni come nutrire microrganismi benefici nel suolo e nelle piante, migliorare la loro crescita e prevenire malattie e parassiti che colpiscono le colture.

L’uso del compost è molto utile per migliorare la struttura e la qualità del terreno nel nostro orto o giardino e, inoltre, è importante tenere presente che può contribuire a rendere le piante più resistenti a malattie e parassiti. Sottolineo questo punto perché malattie e parassiti sono spesso i motivi principali per cui un orto o un giardino va a male.

> Leggi il manuale di compostaggio per l’agricoltura biologica

È molto importante che il processo di compostaggio sia adeguato per evitare la proliferazione di batteri e altri microrganismi patogeni che possono danneggiare le colture e possono essere anche dannosi per la salute, come nel caso di parassiti come Taenia sp. o E. coli.

Di cosa hai bisogno per preparare il tè di compost?

Quando abbiamo il compost maturo e pronto per fare il nostro tè di compost, hai bisogno di alcuni elementi di base:

  • Bevendo acqua
  • Un serbatoio di plastica che lasceremo in un luogo fresco e protetto dalla luce diretta del sole e dalla pioggia.
  • Una borsa o una rete o altro oggetto simile che ci aiuti a contenere il compost.
  • Un motore e un tubo che si adattano al serbatoio e mantengono una buona aerazione e acqua in movimento perché la mancanza di ossigeno può rovinare il nostro compost.

Preparare il tè di compost

Una volta che hai posizionato il tuo contenitore o serbatoio in un luogo sicuro, protetto dalla pioggia e dal sole e ad una temperatura fresca, metti il ​​compost nel sacco. La quantità varia a seconda della capacità del serbatoio. Per darti un’idea, la quantità di compost dovrebbe essere il 10% della quantità di acqua che metti nel serbatoio.

Chiudere la borsa, inserirla nel serbatoio e legarla sul bordo.

Ora è necessario avviare il motore per aerare continuamente l’acqua. Se puoi programmarlo, puoi lasciarlo funzionare per due ore e spegnerlo per un’ora per un periodo totale di 20-30 ore.

L’odore del tè di compost non dovrebbe essere sgradevole. Se una volta realizzato, o durante la lavorazione, si notano cattivi odori, qualcosa è andato storto. Normalmente è solitamente la mancanza di ossigeno perché l’acqua non ha mescolato tutto ciò di cui aveva bisogno.

Il colore che assume il tè di compost è marrone.

Dopo il periodo indicato, estraiamo il sacchetto di compost (non buttarlo via! Possiamo riutilizzarlo per iniziare un nuovo cumulo di compost).

Come applicare il tè di compost

La sua applicazione è molto semplice. Si può fare in due modi:

  • Usandolo come acqua di irrigazione direttamente sul terreno.
  • Spruzza le foglie delle piante con il compost.

> Leggi il manuale per il compost vermi (ottenimento di compost con vermi)

Oltre al tè di compost ci sono altri estratti simili

Tè di letame > è il liquido ottenuto dal letame. Può fornire azoto, fosforo, potassio e batteri benefici, ma può anche contenere microrganismi patogeni e sostanze nocive.

Il percolato di compost > si ottiene quando c’è troppa umidità nel cumulo di compost. L’acqua che esce durante il compostaggio porta con sé sostanze nutritive e microrganismi che possono essere utili, ma contengono anche composti che possono addirittura essere dannosi per le piante.

L’estratto di compost > è il liquido che si ottiene quando l’acqua passa attraverso il compost maturo. Può essere utile per aggiungere sostanze nutritive e microrganismi al terreno, sebbene ne sia meno ricco rispetto al tè di compost perché l’acqua non rimane a lungo nel cumulo di compost.

Vuoi maggiori informazioni sul compost tea? Ti consiglio di leggere il manuale del tè compost .

.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.