Suggerimenti

Tè all’ortica: proprietà medicinali e come prepararlo – 2021

Se vi state chiedendo a cosa serve il tè all’ortica e come va preparato, in questo post vi racconteremo come sfruttare questa pianta medicinale.

Cos’è l’ortica?

Ortica maggiore, Urtica Dioica , pianta selvatica che cresce spontanea, soprattutto nelle zone umide. È anche conosciuto come ortica verde . Questa pianta cresce praticamente in tutto il mondo ed è conosciuta perché i peli che hanno le sue foglie possono causare prurito, arrossamento e prurito quando toccano la pelle.

L’ortica è usata per prevenire e curare una moltitudine di disturbi comuni: forfora, gotta o acido urico alto, stanchezza fisica e mentale, problemi di unghie e capelli, emorroidi, problemi di circolazione sanguigna o cattiva digestione. .

In questo articolo voglio parlarvi di questa spettacolare pianta, in modo che sappiate a fondo quali sono i benefici e le proprietà dell’Ortica e possiate godere di buona salute. Inoltre ho incluso un video alla fine dell’articolo in cui spiego le proprietà più notevoli di questa meravigliosa pianta.

Poiché non sempre possiamo trovare l’ortica selvatica ed essere sicuri che non sia stata fumigata, puoi trovare l’ ortica biologica da prendere in infusi e altri preparati con la certezza che è priva di tossine.

Quali sono i vantaggi dell’ortica?

Dal miglioramento delle infezioni renali alla prevenzione o al miglioramento dell’anemia sideropenica, al trattamento dei disturbi della pelle, alla ritenzione di liquidi e al rafforzamento dei capelli, l’ortica è una pianta ampiamente utilizzata come trattamento naturale in molti rimedi casalinghi.

L’ortica è una pianta molto ricca dal punto di vista nutrizionale: contiene Vitamina A , Vitamine del gruppo B, Vitamina C , Vitamina E e minerali come ferro, calcio , magnesio o zinco. Molto importanti soprattutto durante la crescita, la gravidanza e l’allattamento, questi nutrienti ci aiutano a prenderci cura dei nostri occhi, ritardare l’invecchiamento, favorire il funzionamento del sistema nervoso, muscolare e immunitario, ecc.

Ma in più, l’ortica ha flavonoidi, istamina e tannini nella sua composizione. Responsabile in larga misura dei benefici di questa eccellente pianta.

Sebbene il rosmarino sia una pianta molto apprezzata per i suoi molteplici usi terapeutici, in questo articolo vedrai che l’ortica non è da meno.

Ortica: benefici per la salute

Ha un grande potere di purificare il sangue

È diuretico , aiutandoci ad eliminare le scorie dal nostro corpo

Ha proprietà antistaminiche

È utile per combattere le infezioni renali (nefriti) e delle vie urinarie .

Migliora le condizioni della pelle

Facilita la rimozione dei calcoli renali

Aiuta a ridurre i livelli di zucchero nel sangue

Ci aiuta a combattere la forfora e la caduta dei capelli .

Migliora i casi di reumatismi e gotta

Supporta le funzioni dell’apparato digerente

Rinforza unghie e capelli

Ha proprietà antibatteriche .

Aiuta a combattere l’anemia sideropenica

Tonifica i reni e ne favorisce le funzioni

Promuove una buona circolazione sanguigna

È utile nella rimozione del muco dalle vie aeree .

Allevia le emorroidi

Combattere la fatica fisica e mentale

Può aiutarci come antinfiammatorio

Regola la pelle grassa e l’eccesso di sebo sul cuoio capelluto

Migliora i sintomi della prostatite .

Come consumare Ortica: tè all’ortica o infuso

Questa meravigliosa pianta può essere consumata facendo infusi o tisane di ortica :

  1. Versare 1 cucchiaino di foglie di Ortica in una tazza e aggiungere 200 ml di acqua molto calda (che non bolle)
  2. Coprite la tazza e lasciate riposare per 5 minuti.
  3. Filtrare o filtrare e bere a piccoli sorsi quando si è raffreddato a temperatura ambiente.
  4. Puoi addolcire con la stevia

Le sue foglie fresche possono essere aggiunte a tutti i tipi di ricette di cucina : insalate, frullati verdi, puree, zuppe, stufati, ripieni, ecc.

Inoltre, le foglie possono essere applicate esternamente per fare dei cataplasmi con esse.

Ricordati di indossare i guanti quando vai a raccogliere l’ortica, perché è noto che la pianta produce alveari e calore nella zona in cui veniamo a contatto con essa. Una volta che l’ortica è stata strappata o estratta dal terreno, non produce più questo effetto. .

Se ti piacciono i rimedi casalinghi (fare creme, oli di piante medicinali, maschere, deodoranti, dentifrici, shampoo, ecc.) qui puoi vedere di più

.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *