Suggerimenti

Tè nero: cardioprotettivo, snellente, antietà… scopri le sue proprietà medicinali

Antiossidante, chemiopreventivo, dimagrante, antidiabetico …. il tè nero è una bevanda con grandi benefici per la salute. Li vuoi conoscere? Ebbene, vi racconteremo tutto su questa pianta medicinale che, insieme al caffè , è la più consumata al mondo.

Fin dall’antichità bere regolarmente il tè è stato associato a una buona salute ed era quindi assunto a scopo terapeutico. E attualmente, le prove scientifiche che abbiamo lo confermano, come la sua azione cardioprotettiva o la promozione della salute metabolica. Le virtù medicinali del tè sono in gran parte dovute ai polifenoli .

Scopri in questo articolo cos’è il tè nero, quali sono le sue proprietà e usi, dove trovare il tè nero della migliore qualità, come si prepara e le sue possibili controindicazioni.

Cos’è il tè nero?

Il tè nero si ottiene dal cespuglio Camellia sinensis , originario dell’Asia.

Questo cespuglio lascia come si prepara raccolto si otterrà il tè verde , il tè rosso , il tè bianco o il tè nero.

Per fare il tè nero, le foglie possono ossidarsi, cosa che non accade con il tè verde. Durante questo processo di ossidazione il tè nero assumerà il suo caratteristico sapore e colore.

In questo articolo andremo a sapere a cosa serve il tè nero , quali sono i suoi benefici e proprietà e le sue possibili controindicazioni e come bere il tè nero.

Proprietà del tè nero

Contiene polifenoli (ad azione antiossidante), tannini, teina, antociani, proteine ​​vegetali , vitamine del gruppo B, K e minerali come magnesio , calcio , fosforo o zinco. Il tè nero è noto per avere migliaia di componenti bioattivi e non si lascia mai scoprire qualcosa di nuovo sulle sue caratteristiche salutari. I polifenoli sono i principali componenti attivi presenti nel tè.

Il tè nero ha azione astringente, diuretica, antietà, antidiabetica, antiipertensiva, stimolante, neuroprotettiva, cardioprotettiva, antitumorale e snellente.

Scopriremo più in dettaglio per quali casi è utile bere il tè nero.

.

Benefici del consumo di tè nero

Previene i danni dei radicali liberi

Aiuta a prevenire le malattie degenerative

Bere regolarmente tè nero aiuta a ridurre il rischio di malattie cardiovascolari

Protegge i capillari oculari

Elimina i liquidi in eccesso dal corpo

Ha un leggero effetto saziante

Il tè nero ci aiuta a prevenire la carie e quindi a prenderci cura della nostra salute orale

È un rimedio naturale per combattere la diarrea

Può essere utile per i disturbi gastrointestinali

Riduce l’affaticamento mentale

Il tè nero è un alleato per le persone con ipertensione o pressione alta

Può essere utile in caso di artrite

Il tè nero potrebbe migliorare la memoria, l’apprendimento e altre funzioni cognitive.

Mantiene la nostra pelle in buone condizioni

È una bevanda molto positiva per le persone con diabete perché riduce i livelli di zucchero nel sangue e perché migliora lo stato di insulina

Prenditi cura della nostra salute degli occhi

Ci protegge dalle malattie cardiache

Migliora la concentrazione

Aiuta a combattere le infezioni del tratto urinario come la cistite

Ritarda l’ invecchiamento del nostro corpo

Può aiutarci a riprenderci prima di raffreddori e influenze

Il tè nero ha un effetto stimolante

Questa bevanda aiuta a prevenire l’obesità, grazie al suo contenuto di polifenoli e può aiutare a controllare il peso corporeo riducendo l’assorbimento di grassi e zuccheri.

Grazie al suo alto potere antiossidante, il consumo regolare di tè nero aiuta a inibire lo sviluppo di diversi tipi di cancro

Dove trovare il tè nero biologico

Sappiamo che i pesticidi utilizzati nelle piante in crescita, siano esse orticole, aromatiche o medicinali, possono avere un impatto indesiderato sulla salute umana. Poiché sappiamo che questo problema è di grande preoccupazione per molti, ti consigliamo di dare un’occhiata alla sezione Blog sui prodotti biologici dove troverai informazioni a riguardo.

Sempre più persone cercano un’alimentazione pulita, basata su cibo vero, frutta e verdura di stagione e coltivata biologicamente . Perché la nostra salute è la cosa più importante e sappiamo che il cibo è uno dei pilastri principali per essere sani.

E con le erbe medicinali siamo altrettanto esigenti. Ecco perché consigliamo gli infusi di piante officinali biologiche , che possiamo assumere in tutta tranquillità perché non hanno residui di pesticidi sintetici in quanto coltivate naturalmente.

Il Tea Black Eco ci offre tutti i suoi benefici senza residui di pesticidi.

Come preparare un infuso di tè nero?

La sua preparazione è molto semplice:

  1. Mettere un cucchiaino di tè nero in una tazza e aggiungere acqua calda (non bollente)
  2. Coprire e lasciare riposare per 3-5 minuti. Più a lungo lasci in infusione il tè, più intenso sarà il suo sapore.
  3. Quindi filtrate o filtrate il tè e, se lo desiderate, potete addolcirlo con zucchero di canna, stevia o miele .

E goditi questo momento, perché sai che ti stai prendendo cura di te stesso.

Controindicazioni al consumo di tè nero

Se soffri di insonnia o hai problemi a dormire, cerca di non bere tè nero nel pomeriggio. Limita l’assunzione al mattino.

Il suo consumo dovrebbe essere limitato durante la gravidanza e l’allattamento a una o due tazze al giorno.

Se si soffre di anemia sideropenica o carenza di ferro, è consigliabile non bere il tè (di qualsiasi tipo, verde, nero, ecc.) ai pasti perché limita l’assorbimento del ferro dal cibo con cui si assume. È preferibile bere il tè tra i pasti.

Bibliografia consultata

  • https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28332429
  • https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27941615
  • https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26561007
  • https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/30585192
  • https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24915350
  • https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23448443
  • https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6512146/

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *