Suggerimenti

Trattamento con omocladio platycladum o nebbia grezza

La famiglia Poligonaceae comprende il genere Homalocladium costituito da un’unica specie originaria della Nuova Guinea e delle Isole Salomone: Homalocladium platycladum.

Riceve i nomi comuni di felce grezza o pianta di Centipede e il nome dello scienziato di Muehlenbeckia platyclada.

È una pianta curiosa con steli piatti, segmentati e di colore verde brillante che raggiungono più di 2 metri di altezza (in un vaso, misurano tra 1 e 1,5 metri). Gli steli svolgono la funzione delle foglie perché le foglie sono piccole e danno origine a nuovi germogli ma poi scompaiono. I fiori sono piccoli, bianco-verdastri e poco attraenti. Fioriscono in autunno. Infine produce frutti rossastri .

Sono normalmente usati accanto a un muro o a una recinzione con un qualche tipo di supporto per arrampicarsi o in grandi vasi come pianta da casa, serra o terrazza.

La felce ruvida vive meglio in un’esposizione semi-ombra perché i raggi del sole nelle ore centrali della giornata rendono gli steli giallastri e perdono la loro attrattiva. È una pianta tropicale che ha bisogno di temperature calde e non è resistente al gelo.

Il terreno deve essere leggero e sciolto e contenere sufficiente materia organica. Il trapianto viene effettuato preferibilmente in primavera.

Acqua regolarmente in estate in modo che il terreno mantenga sempre un po’ di umidità (anche se tollera qualche giorno di siccità); si consiglia inoltre di spruzzare la pianta con acqua priva di calcare se fa molto caldo. Il resto dell’anno si dovrebbe dare acqua a sufficienza affinché il terreno non si secchi completamente.

Non hanno bisogno di essere potate ma i rami danneggiati possono essere rimossi alla fine dell’inverno.

Concimare ogni 3 settimane con un concime minerale per piante da appartamento o ornamentali. Apprezzerete una fornitura di compost alla fine dell’inverno.

Sono piante abbastanza resistenti che generalmente non presentano grossi problemi di parassiti e malattie.

Essi sono moltiplicati in modo semplice da semi seminati in primavera o da talee fatte in primavera o in estate.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *