Suggerimenti

Zenzero, più di 7 proprietà e usi medicinali di questa meravigliosa pianta

Ginger, Zinger officinale , zenzero in inglese, è tra le piante medicinali più benefiche per il pianeta.

Lo zenzero, insieme alla curcuma e al cardamomo , è una spezia molto comune nella cucina e nella medicina tradizionale asiatica, principalmente di paesi come la Cina, l’India o il Giappone per le proprietà medicinali dello zenzero .

Cos’è lo zenzero?

Lo zenzero è una pianta perenne originaria di alcune parti dell’Asia, ha un gambo lungo e fiori molto vistosi. Per scopi medicinali e culinari viene utilizzata la radice (rizoma) dello zenzero.

Tra gli usi medicinali dello zenzero possiamo evidenziare che viene utilizzato per alleviare nausea , coliche , dolori , infiammazioni , bruciore di stomaco , gas e problemi digestivi in genere, mal di testa o mal di testa .

.

Fantastico, vero? Non sorprende che lo zenzero sia ancora usato così tanto nei rimedi casalinghi oggi .

Per sfruttare i benefici dello zenzero, possiamo utilizzarlo esternamente e localmente oppure consumarlo internamente.

  • In questo articolo scoprirai perché lo zenzero fa così bene alla tua salute , quali sono i benefici dello zenzero e come utilizzarlo per sfruttare le sue meravigliose proprietà. E inoltre, sotto puoi vedere un video in cui spiego più usi dello zenzero .

Hai un piccolo spazio in casa per avere una pentola? Ti incoraggio a piantare lo zenzero in casa, in questo articolo ti dico: Come coltivare lo zenzero .

A cosa serve lo zenzero?

Zenzero per il mal di testa

Se soffri di mal di testa come emicrania o emicrania , dovresti sapere che lo zenzero è un rimedio naturale per il mal di testa . È particolarmente efficace per il mal di testa associato a cambiamenti ormonali, come la menopausa e la sindrome premestruale . Fortunatamente abbiamo molti rimedi casalinghi per il mal di testa e abbiamo a nostra disposizione piante medicinali per il mal di testa che aiutano in questi casi, come questa tintura di menta per l’emicrania che possiamo fare in casa.

Riduce l’infiammazione

uno degli usi tradizionali dello zenzero è prodotto in questo campo. Il consumo regolare di zenzero è molto utile e benefico per ridurre le infiammazioni in qualsiasi parte del nostro corpo: dal colon, alle gengive, alle articolazioni, ed è utilizzato con successo per l’artrite reumatoide, l’artrosi, ecc. A causa dei componenti con azione antinfiammatoria che possiede, come i gingeroli , la capsaicina o la curcumina .

È molto utile in caso di patologie associate a infiammazione come diabete e obesità .

Lo zenzero allevia la nausea

Masticare un pezzetto di zenzero o grattugiarlo e aggiungerlo a un bicchiere d’acqua è un rimedio casalingo molto semplice che può aiutare ad alleviare la nausea indipendentemente dalla sua causa o origine (vertigini in macchina, gravidanza, cancro, ecc.). Dai un’occhiata a questa ricetta su come preparare la tintura allo zenzero e tienila sempre a disposizione a casa quando ne hai bisogno.

Migliora i problemi digestivi

i fenoli dello zenzero aiutano ad alleviare i problemi del tratto digestivo come l’irritazione. Stimolano inoltre la produzione di saliva e bile che migliorano il processo digestivo che favorirà il buon assorbimento dei nutrienti. Se il tuo problema è il bruciore di stomaco o il bruciore di stomaco, lo zenzero può essere utile, ma fortunatamente ci sono più rimedi casalinghi per il bruciore di stomaco, il bruciore di stomaco e il bruciore di stomaco che possiamo usare con successo.

Viene anche usato per combattere il batterio Helicobacter pylori (che causa alcuni tipi di ulcera allo stomaco ). Questo rizoma ha anche un’azione carminativa, che aiuta ad eliminare il gas accumulato e il gonfiore e altri disagi che causano.

Lo zenzero stimola la circolazione sanguigna

Se vuoi prevenire le vene varicose e migliorare lo stato dei capillari sanguigni, la circolazione sanguigna e prevenire la formazione di coaguli, includi lo zenzero nei tuoi piatti o nei tuoi infusi. Può essere un alleato da considerare per aiutare a prevenire disturbi cardiovascolari.

Infuso per raffreddore e influenza

lo zenzero può aiutarci a recuperare prima in caso di raffreddore, raffreddore e influenza . Migliora anche tosse , mal di gola , congestione nasale , bronchite e problemi respiratori .

Preparare un infuso allo zenzero grattugiando o affettando un pezzetto di zenzero (circa 1 grammo), metterlo in una tazza e aggiungere acqua bollente, coprire e lasciare riposare per 5 minuti. Quando fa freddo possiamo bere poco a poco. Se lo desideri, addolciscilo con un po’ di stevia , cannella o puoi anche aggiungere qualche goccia di limone .

Lo zenzero riduce il dolore

Usato internamente o esternamente, lo zenzero può aiutare a ridurre il dolore muscolare, il dolore premestruale e il dolore articolare. Va inoltre aggiunto che lo zenzero migliora la mobilità in caso di problemi muscolari e articolari. I principali responsabili dell’azione analgesica dello zenzero sono i gingeroli . Questi componenti dello zenzero hanno anche una grande azione antiossidante. Allo stesso modo, ci sono altre piante medicinali per il dolore che possiamo usare.

Come prendere e usare lo zenzero

Questo rizoma può essere utilizzato internamente : consumare fresco in piatti dolci e salati, disidratato, in polvere, succhi o spremute, polvere, tintura , aggiungere a frullati verdi , ecc. Devi solo sbucciarlo e grattugiarlo o tagliarlo a fettine sottili. Ti consiglierei di iniziare prendendo un pezzettino (non più di 1 cm) perché lo zenzero ha un sapore un po’ piccante e potrebbe non piacere a tutti all’inizio. In ogni caso non è necessario aggiungere grandi quantità, è sufficiente utilizzare tra 1 e 3 cm di zenzero ad ogni utilizzo.

Ma lo zenzero può essere applicato anche esternamente e localmente : è il caso di distorsioni, distorsioni, contusioni e protuberanze, infiammazioni locali, artriti, ecc. Prepara questo rimedio casalingo con lo zenzero per migliorare i casi sopra menzionati.

Oltre a includere lo zenzero per sfruttare i suoi benefici per la salute, è importante seguire una dieta sana a base di frutta e verdura, ridurre o eliminare i prodotti raffinati e svolgere un po’ di attività fisica in base alle nostre possibilità.

Possibili controindicazioni al consumo di zenzero

Lo zenzero è una spezia sicura per la maggior parte delle persone e non sono noti effetti nocivi o collaterali del suo consumo.

Tuttavia, consulta un professionista della salute che conosce la tua storia medica e può consigliarti il ​​meglio nel tuo caso particolare.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *