Suggerimenti

Zona 3 Giardinaggio: 38 piante vitali per riempire il vostro giardino

Vivete nella Zona di Piantumazione 3?

Vi starete chiedendo cosa crescerebbe bene nella vostra zona. La zona 3 può essere una sfida perché è un posto più freddo con una stagione di crescita più breve.

Di conseguenza, può essere difficile sapere cosa è possibile coltivare nella vostra zona e come si dovrebbe andare a coltivare le vostre piante.

Condividerò con voi la frutta e la verdura che dovrebbe prosperare nel vostro giardino e vi darò anche alcuni consigli generali per aiutarvi ad avere un giardino fiorente nella Zona 3.

Questo è ciò che si può coltivare nella zona 3:

>


Consigli di giardinaggio per la zona 3

Gli inverni sono lunghi nella Zona 3! Questo rende difficile avere molto tempo per coltivare, poiché le temperature congelate non si degradano abbastanza da consentire alla maggior parte della frutta o della verdura di dare i suoi frutti.

Beh, ci sono modi per aggirarlo. Assicuratevi di iniziare il vostro seme in casa. Se non si semina direttamente ma si inizia a trapiantare, questo darà alle piante un periodo di crescita.

Considerate anche l’utilizzo di una serra. Se riscaldata, dovrebbe essere in grado di produrre diverse colture durante tutto l’anno.

Se non si riscalda, potete sempre usarlo per prolungare le vostre stagioni di crescita. Alcune delle voci elencate di seguito sono anch’esse perenni.

Assicuratevi di prendere le necessarie precauzioni nella rifilatura e nella pacciamatura per isolare contro le basse temperature, e dovrebbero produrre anno dopo anno con poco sforzo.


Piante che crescono nella zona di impianto tre


1. mele

Comincerò piantando un albero nel vostro giardino. Anche se non si dispone di un grande giardino, si possono coltivare alberi da frutto di dimensioni nane.

I meli nani producono generalmente nei primi tre-cinque anni. Se si sceglie la taglia massima, non possono produrre per un massimo di otto anni. In ogni caso, con un adeguato trattamento di potatura e di disinfestazione, in questa zona si potrebbero produrre una varietà di mele eccellenti da mangiare o da conservare.


2. Ciliegie

I ciliegi sono un’ottima aggiunta al vostro giardino. Come gli altri alberi da frutta, la loro produzione richiede molto tempo.

Tuttavia, se vi prendete cura di loro, produrranno per anni. Per non parlare del fatto che i ciliegi aggiungono anche un tocco di estetica alla vostra proprietà.


3. Patata

Le mele granchio sono un frutto di cui la gente della nostra generazione non sente spesso parlare, ma sono state ampiamente prodotte in passato.

Si possono fare deliziose gelatine di granchio, e questo è un albero che continuerà a produrre se sarà ben mantenuto.


4. Prugna

Ho diverse prugne che crescono nel mio giardino in questo momento. Sono alberi più piccoli ma producono un’abbondanza di frutti.

Le prugne sono uno spuntino sano, ma possono anche essere trasformate in deliziose gelatine. Se vi piace avere una varietà di marmellate e gelatine per il vostro brindisi, considerate la possibilità di aggiungere una prugna alla vostra proprietà.


5. Pera

Quando ero giovane, ricordo che la mia maestra d’asilo mi faceva mangiare le pere tutti i giorni a mezzogiorno. Inutile dire che sono cresciuto odiando le pere.

Ma ho sposato un uomo che apprezza una buona pera tanto quanto io apprezzo una mela. Se avete degli amanti delle pere in famiglia, aggiungete un pero al vostro giardino e godetevi il raccolto.


6. Albicocca

L’albicocca è un frutto che spesso viene trascurato quando si pensa di piantare un paesaggio commestibile. Non essere uno di loro.

Si possono fare delle deliziose marmellate di albicocche, ma sono meravigliose anche per i dolci o per accompagnare una varietà di carni.


7. Mirtilli

Coltivo molti mirtilli nel mio giardino. Chiunque fosse il proprietario della proprietà prima di me ne ha piantata una tonnellata.

La grande novità è che richiedono poco lavoro e producono un grande raccolto. Il rovescio della medaglia è che alla fine della stagione le dita saranno doloranti per tutto il raccolto. Tuttavia, questo è un grosso problema da affrontare.


8. Raspberrys

Se vi piace la frutta acida, potreste prendere in considerazione di piantare cespugli di lamponi intorno al vostro giardino.

È una pianta perenne che richiede solo una piccola potatura ogni anno. Tuttavia, produrranno un raccolto decente a seconda del numero di cespugli piantati.


9. Uva

Ho anche un gran numero di uve che crescono nel mio giardino. Sono una bella aggiunta al paesaggio.

Ma io amo quello che producono ogni anno. Sono meravigliosi per fare il succo d’uva e il vino. Inoltre, tornano ogni anno e producono ancora più dell’anno precedente.


10. Anguria

Possiamo supporre che l’anguria sia solo una pianta a clima caldo. Cresce meglio in un clima più caldo, ma se si iniziano i semi al chiuso, si dovrebbe avere abbastanza tempo per produrre qualche anguria.

Al momento del trapianto, assicuratevi di preparare una vite da far correre ovunque venga piantata. Alcuni li usano per evitare di tagliare parti del loro cortile.


11. Razzo

La rucola è una delle mie piante preferite. A casa mia mangiamo molta lattuga e mi piace rendere le cose un po’ più piccanti.

E’ qui che entra in gioco il razzo. Ha un sapore pepato e può essere usato al posto di altre verdure a foglia.


12. Fagioli

I fagiolini sono delle meravigliose piantine che vengono piantate in giardino, sono abbondanti e ogni pianta ne produce una grande quantità.

Quando si vive in una zona dove la stagione è breve, questo è il tipo di pianta che si dovrebbe coltivare. Se lo si cura bene, si può facilmente avere abbastanza fagiolini per tenerli in un giardino ancora più piccolo.


13. Barbabietole

>

Mio marito è un grande fan delle barbabietole in salamoia, ma a mio suocero piace mangiarle da solo. Tuttavia, se scegliete le barbabietole, dovreste considerare la possibilità di coltivarle.

È una radice di pianta, il che significa che cresce meglio nei climi più freddi. E’ ovvio che la zona 3 è sul lato freddo, il che rende questo ortaggio molto adatto.


14. Peperoni

Ogni anno coltiviamo peperoni. Coltivo peperoni verdi di base, ma aggiungo anche peperoni multicolori.

Si dice che più colori si mangiano, più sostanze nutritive si ottengono, e che i peperoni sono un modo semplice per mangiare una varietà di colori. Quindi iniziate con i peperoni in casa e piantate una bella varietà di colori nel vostro giardino quando fa caldo.


15. Broccoli

Broccoli si comporta bene con il freddo. Si hanno problemi con i broccoli quando fa caldo perché le teste germinano e cominciano a germogliare.

Ecco perché il broccolo è un’ottima scelta in un clima più freddo. Dovrete piantarne di più se la vostra pianta deve essere conservata, poiché ogni pianta produce solo una certa quantità di broccoli.


16. Cavolini di Bruxelles

Da bambino evitavo i cavoletti di Bruxelles. Non so perché, perché ero un fanatico dei cavoli. Finché un giorno sono andato in un ristorante e mi hanno servito cavoletti di Bruxelles in salsa di senape.

Era delizioso. Se vi piacciono i cavoletti di Bruxelles, dovreste considerare la possibilità di coltivarli voi stessi. In un clima più freddo, si dovrebbero avere buone possibilità.


17. Cavolo

Se si parla di cavoletti di Bruxelles, si deve parlare di cavoli. Il cavolo è una pianta versatile, facile da coltivare e anche da conservare.

Come i cavoli di Bruxelles, il cavolo cresce meglio nei climi freddi perché ci sono meno insetti ad attaccarli. Potete conservare il vostro raccolto in una cantina per le radici o conservarlo con altri metodi.


18. Sedano

>

Il sedano può essere una coltura difficile da coltivare nei climi più caldi. Probabilmente non immaginavate che avreste avuto un vantaggio nella coltivazione di certi ortaggi, ma lo avete.

Se sei un fan del burro di arachidi e del sedano, sei fortunato perché al sedano piace il freddo. Dategli la giusta cura, e dovrebbe produrre bene in questo settore.


19. Cipolle

La maggior parte delle persone usa le cipolle quando cucina. Sono un modo semplice ed economico per aggiungere una tonnellata di sapore a qualsiasi piatto.

Allora smettila di comprare cipolle e coltiva le tue. È facile partire dai semi e conservarli in una cantina per prolungarne la vita.


20. piselli

Sarò il primo ad ammetterlo. Adoro i piselli, ma sbucciarli richiede molto lavoro. Questo non mi impedisce di coltivarli.

Se vi piacciono anche i piselli, sono un’ottima scelta per questa zona di coltivazione. I piselli verdi prosperano in un clima più fresco e dovrebbero produrre bene per voi se gli date ciò di cui hanno bisogno per crescere.


21. Pastinaca

Siete stanchi di coltivare la carota tradizionale? Puoi provare la pastinaca, invece. Sono imparentate con le carote, ma hanno un sapore leggermente diverso.

Crescono bene in contenitori e sono perfetti per i piccoli giardini, purché il terreno sia abbastanza sciolto da permettere la loro crescita.


22. Zucche

>

Se siete una persona a cui piace fare zucche e decorare zucche, dovreste seriamente provare a coltivarne di vostre.

È un ottimo ortaggio da coltivare in Zona 3, ma assicuratevi di iniziare a seminare al chiuso. Questo permetterà loro di produrre prima che il gelo li superi.


23. Cavolo rapa

Potreste non conoscere bene gli svedesi. Di solito è una delle tante verdure diverse che si vedono sullo scaffale del negozio di alimentari e che continuano a vedere.

Pensate fuori dagli schemi e considerate la possibilità di coltivare questo ortaggio unico. È un tubero che è un incrocio tra una rapa e un cavolo. La zona 3 è quindi un luogo ideale per la sua crescita.


24. Spinaci

Gli spinaci sono un vegetale pieno di tutti i tipi di vitamine e sostanze nutritive di cui il nostro corpo ha bisogno. Inoltre, crescono in condizioni che molti altri ortaggi non hanno.

È un ortaggio ricco che cresce bene a temperature più fresche. Si può anche coltivare con la neve a terra se è nascosta in una serra o in un ambiente freddo.


25. fragole

Ti piace la frutta fresca? Dovreste considerare la possibilità di coltivare le vostre fragole. Sono perfetti per insalate, dessert o come spuntino salutare.

Qualunque sia il modo in cui scegliete di gustare le fragole, sono un ottimo frutto da coltivare, visto che ogni anno ne producono sempre di più.


26. patate dolci

Se siete stanchi di coltivare patate normali, considerate la possibilità di coltivare le vostre patate dolci. Generalmente preferiscono temperature più calde durante la crescita.

Ancora una volta, si dovrebbe iniziare a piantarle in casa e trapiantarle, oppure coltivare le patate dolci in una serra più calda.


27. pomodori

Anche se i pomodori sono una coltura a clima caldo, non ne siete esenti solo perché vivete nella zona 3.

È meglio iniziare i pomodori al chiuso o coltivarli in serra. La buona notizia è che se li coltivate all’esterno, potete metterli sotto un telaio freddo per proteggerli quando il gelo si sposta all’interno.


28. rape

Si possono coltivare rape per due motivi. La rapa in sé è commestibile, proprio come le verdure. La rapa è un ortaggio a radice che cresce bene con il freddo.

Si prega di notare che le rape hanno un sapore decisamente amaro. Se li coltivate solo per i verdi, potete coltivarli in una cornice o in una serra fredda per proteggerli dal gelo.


29. Erba cipollina

Abbiamo parlato di una serie di verdure e frutta che possono essere coltivate nel clima più freddo della terza zona di impianto.

Ma parliamo di alcune erbe che si possono aggiungere al mix. L’erba cipollina è perfetta per guarnire o aggiungere a diverse ricette. Inoltre, cresce bene in questo clima freddo.


30. Aglio

>

Se vi piace molto il sapore dei vostri piatti, molto probabilmente vi piacerà mangiare aglio. Se lo fate, dovreste provare a coltivare il vostro.

È facile da coltivare, può essere facilmente conservato e l’aglio può anche essere fermentato per migliorare la salute intestinale.


31. menta

Se vi piace fare le vostre tisane, dovreste considerare la possibilità di coltivare la menta nella terza zona di impianto. In questo clima più freddo, fa bene.

Inoltre, anche la menta tende a riprodursi. Potreste voler considerare la possibilità di coltivarlo in un contenitore per evitare che prenda il sopravvento.


32. Zucca

La zucca è una di quelle piante su cui si può piantare un po’ e ottenere un grande raccolto. È perfetto per chi ha un piccolo spazio di coltivazione.

Si può anche conservare la zucca asciugandola o congelandola. Si tratta di metodi di conservazione facili, che la rendono una pianta eccellente per i principianti.


33. Cetrioli

Il cetriolo è un’altra varietà vegetale in cui non è necessario piantare in abbondanza per raccogliere in abbondanza. Se vi piacciono i cetrioli per le vostre insalate o sottaceti, prendete in considerazione la possibilità di coltivare una o due piante.

Crescono bene anche in contenitori e sono adatti a chi ha piccole superfici di coltivazione, poiché si possono scegliere varietà più piccole e si devono coltivare solo una o due piante.


34. Patate

Le patate tradizionali crescono bene nei climi più freddi. Si può scegliere tra patate irlandesi, patate a rami larghi o anche patate di diversi colori.

In ogni caso, crescono nel terreno, si comportano bene con temperature più fresche e sono ottimi produttori. Se volete verdure fresche, le patate dovrebbero essere una delle vostre prime scelte.


35. camomilla

Ti piacciono le tisane? Ti piace usare le erbe per dare alla tua casa un profumo fresco? La camomilla è un’erba eccellente per produrre un effetto calmante.

Sia che vogliate usarlo nel vostro tè o aggiungerlo ai vostri prodotti per la pulizia, dovreste considerare la possibilità di coltivarlo nell’Area di Piantumazione 3.


36. Prezzemolo

Le erbe sono tue amiche nei climi freddi. Si tratta di una pianta semplice che si può produrre e che aggiungerà anche una tonnellata di sapore alle altre colture che si coltivano.

Il prezzemolo è uno di quei deliziosi esaltatori di sapidità che possono essere coltivati nella Zona 3. Può essere usato come guarnizione o aggiunto a un piatto cotto.


37. Acetosella

Il primo anno che ho avuto un giardino, ho coltivato l’acetosa. Non lo conoscevo ed è stata un’esperienza totale. Mi è piaciuto molto.

Se non avete familiarità con una varietà di erbe, prendete in considerazione la possibilità di coltivare quest’erba nell’area di piantagione n. 3. Ha molto sapore in una confezione piccola.


38. Ravanello

L’ultimo ortaggio che dovrebbe essere un’ottima scelta per la terza area di impianto è il ravanello. Crescono bene a temperature più fredde, si sviluppano bene in ambienti freddi e possono essere coltivati anche in serra.

Ma ciò che rende i ravanelli ancora più ideali è che possono essere piantati come semi e produrre un ravanello intero in 45 giorni. Quando si hanno piccole finestre di crescita, un prodotto a crescita rapida è una coltura molto desiderabile.

Speriamo che sia un po’ più visibile nel giardinaggio della Zona 3 – quali verdure, frutta ed erbe aromatiche potrebbero avere un potenziale positivo nella vostra zona.

Anche se le temperature sono fredde e il tempo di crescita è breve, è comunque possibile coltivare un’ampia varietà di prodotti. Sperimenta diverse varietà e anche diverse tecniche di coltivazione per vedere cosa funziona meglio per te.

Ci auguriamo che abbiate un giardino fiorente e che abbiate molti beni da preservare. Questi prodotti freschi avranno un buon sapore durante i mesi freddi.

>

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *