Orti di cura generale

Condividi il raccolto in eccesso: cosa fare con le verdure extra

Il tempo è stato bello, e il vostro giardino è traboccante di quella che sembra una tonnellata di prodotti, al punto che scuotete la testa chiedendovi cosa fare di quelle coltivazioni di ortaggi in eccesso. Continuate a leggere per saperne di più.

Cosa fare con le verdure extra

Ci sono diverse cose che potete fare con le vostre verdure in eccesso.

Utilizzo e conservazione delle colture orticole in eccedenza

Sono una specie di giardiniere pigro, e la questione di cosa fare con le verdure in più mi dà ragione. Una delle risposte più semplici per affrontare il raccolto extra in giardino è raccoglierlo e mangiarlo. Andare oltre le insalate e le patatine fritte.

Gli avanzi di verdura possono aggiungere fibre, vitamine e minerali ai prodotti da forno, e i bambini non lo sapranno mai. Provate la torta di barbabietole al cioccolato o i brownies. Utilizzare carote o pastinaca per fare torte e focacce.

Anche se è abbastanza facile da fare, ci si può stancare di inscatolare e congelare. Uno dei modi più semplici per conservarli è quello di asciugarli, e sì, è più facile con costosi essiccatoi, ma si può fare da soli con qualche paravento, un angolo soleggiato e qualche stamigna. Oppure voi o il vostro partner amante degli utensili potete realizzare un armadio di asciugatura in poche ore.

Donazione di verdure dell’orto

I banchi alimentari locali (anche i villaggi più piccoli ne hanno spesso uno) spesso accettano donazioni. Se siete in grado di donare le verdure in eccedenza alla vostra banca del cibo locale, assicuratevi di fargli sapere se sono biologiche o meno. Se non lo sono e si utilizzano pesticidi ed erbicidi, assicurarsi di utilizzare le istruzioni in modo accurato, soprattutto per quanto riguarda l’intervallo di pre-raccolta.

Quando siete a corto di idee su cosa fare con le verdure dell’orto in più e il banco alimentare è sommerso, potete chiamare la vostra caserma dei pompieri locale e vedere se apprezzerebbero una donazione di verdure dell’orto.

Inoltre, una telefonata a una casa di cura vicina potrebbe essere l’ideale, perché sono sicuro che a chi è diretto a casa piacerebbe avere dei cetrioli freschi dell’orto o dei deliziosi pomodori maturi.

Un’altra opzione è quella di allestire il proprio chiosco di verdure GRATUITO nel proprio quartiere.

Vendita di un raccolto in eccedenza da giardino

La maggior parte delle comunità ha un mercato contadino locale. Mettete il vostro nome su una bancarella e portate questi ortaggi in più al mercato per venderli. Molte persone sono stufe di questi ortaggi insapore che sembrano vivere nei negozi di alimentari locali e si rassegnano a ricevere verdure appena raccolte e coltivate biologicamente piuttosto che verdure troppo costose e avvolte nella plastica.

Se non siete davvero lì per i soldi, una carriola, un tavolo o una scatola con la scritta “Prendete quello che vi serve e pagate quello che potete” vi porterà donazioni sufficienti per pagare almeno i semi dell’anno prossimo, e anche se non raccogliete più di qualche centesimo, le vostre coltivazioni di ortaggi in eccesso scompariranno magicamente.

Ho anche scoperto che quando le persone sono invitate a donare e ad avere la loro fiducia, diventano più generose.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *