Orti di cura generale

Orti interni: creare un giardino interno

Il giardinaggio all’interno è un’ancora di salvezza per i giardinieri che non hanno spazio all’aperto. Anche se non potete avere campi di grano nel vostro appartamento, potete coltivare con successo la maggior parte degli ortaggi in contenitori a casa. Ma come si coltiva la verdura in casa? Continuate a leggere per saperne di più sulla coltivazione di ortaggi al chiuso tutto l’anno e sui migliori ortaggi da coltivare al chiuso.

Creazione di un orto nell’entroterra

È facile creare un giardino interno. Tutto ciò che serve è un contenitore per il terreno, la luce e un modo per evitare che l’acqua entri nel terreno. Quest’ultimo punto è importante: non volete innaffiare tutti i vostri nuovi contenitori e finite con la maggior parte di essi bloccati nelle vostre tavole. Acquistate dei piatti economici da mettere sotto le vostre pentole per catturare l’acqua in eccesso. Se lo siete

Particolarmente preoccupati per il pavimento, mettete un telone o un pezzo di plastica sotto i piatti per raccogliere le gocce e le fuoriuscite.

Un problema comune negli orti interni è la mancanza di umidità – mettete qualche sassolino sui piatti per evitare che l’acqua in più evapori e dare alle vostre piante un po’ di umidità in più.

Le piante d’appartamento hanno bisogno di molta luce. Per alcune piante è sufficiente una finestra rivolta a sud, ma per molte piante da frutto, come i pomodori, sarà probabilmente necessario aggiungere luce artificiale. È possibile acquistare speciali lampade da coltivazione, ma anche le lampadine fluorescenti compatte sono molto buone ed efficienti. Posizionare le luci direttamente sulle piante e collegarle ad un timer che sia acceso almeno 12 ore al giorno.

I migliori ortaggi da coltivare in casa

Quali sono i migliori ortaggi da coltivare in casa?

Le erbe sono sempre una scelta popolare perché si conservano in piccole quantità, in genere non hanno bisogno di tanta luce e sono utili per cucinare con piccole quantità.

Se volete coltivare ortaggi a radice, non potete sbagliare con i ravanelli perché sono corti e crescono rapidamente. Se volete coltivare le carote, scegliete una varietà con una radice corta e larga.

I piselli e i fagioli sono ottimi in contenitore, e i pomodori a grappolo possono essere usati per arrampicarsi su un muro o per scendere da un cesto o dal davanzale di una finestra.

Tuttavia, se avete in mente una verdura particolare, provatela! Parte del divertimento del giardinaggio indoor è vedere cosa si può ottenere.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Cerrar