Orti di cura generale

Pesticidi e bambini, animali domestici e animali selvatici


Bambini e animali domestici

Per la maggior parte dei prodotti, l’etichetta conterrà un’avvertenza “Tenere lontano da bambini e animali domestici” o qualche parola in tal senso. L’obiettivo è quello di attirare l’attenzione dell’utente sulla questione della conservazione e sul fatto che il prodotto deve essere conservato in un luogo adatto e fuori dalla portata dei bambini e degli animali domestici.

Molti prodotti contengono anche un logo e la dicitura “I bambini e gli animali domestici non devono essere esclusi dalle aree trattate una volta asciutti” o “I bambini e gli animali domestici non devono essere tenuti lontani dal prato per motivi di sicurezza”, sottolineando il fatto che una volta applicato secondo le istruzioni dell’etichetta, il prodotto non deve presentare alcun rischio per i bambini e gli animali domestici.

Non è possibile dare scadenze definitive per i tempi di asciugatura, ecc. in quanto questi saranno influenzati dal clima e dalla temperatura. È quindi necessario che la persona che applica il prodotto usi il suo miglior giudizio.

Tutti i nostri prodotti sono approvati per l’uso in conformità con le severe normative governative sui pesticidi. Ciò significa che sono considerati sicuri da utilizzare secondo le istruzioni in aree a cui hanno accesso bambini e animali domestici. Si consiglia di limitare l’accesso all’area trattata durante la miscelazione, l’applicazione e il tempo di essiccazione del prodotto.


Animali al pascolo

Non è necessario limitare l’accesso a un prato trattato con un diserbante, erba e cibo o un antischiuma, se usato secondo le istruzioni dell’etichetta, a meno che non siano presenti erbacce velenose come l’ambrosia, il ranuncolo, ecc. Gli animali al pascolo dovrebbero evitare di mangiare queste erbe allo stato naturale. Tuttavia, una volta che le erbacce cominciano a morire (sia attraverso l’uso di un erbicida che naturalmente), i cambiamenti nel gusto delle erbacce possono renderle più appetitose e possono essere mangiate per errore. Sono queste erbacce morenti che mettono a rischio gli animali al pascolo. Se questo tipo di erbaccia è presente, o se non si è sicuri della presenza di erbacce velenose, si consiglia di non lasciare gli animali al pascolo nella zona fino a quando le erbacce non sono morte e i loro resti non sono stati fisicamente rimossi.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *