Orti di cura generale

Sedano

Una volta il sedano era considerato una coltura piuttosto difficile da coltivare. Ma le varietà moderne, che stanno crollando da sole, lo rendono molto più facile, e finché il sedano è ben coltivato, sarà dolce, succulento e delizioso, con quel tipico “crunch” del sedano.

Il sedano è un ingrediente essenziale nelle zuppe, nelle insalate e come base con le cipolle in vari piatti mediterranei. I cuori di sedano sono particolarmente gustosi e possono essere mangiati crudi o cotti.

Se avete tempo, provate a coltivare le varietà più vecchie, perché tendono ad avere un sapore ancora migliore. Altrimenti, attenersi alle varietà autogustose.


Come coltivare il sedano

Cultura

Il sedano cresce e si raccoglie al meglio in un luogo caldo e soleggiato. Ha bisogno di un terreno umido e fertile, arricchito con molta materia organica, che trattenga molta umidità in primavera ed estate e non si secchi mai. In genere è una buona idea coltivarla in una trincea piena di materia organica, soprattutto in terreni leggeri e ben drenati.

Varietà di sedano

  • Sbiancamento: Celebrità, Oro sbiancante, Torre d’Avorio, Lathom sbiancante, Loretta, Tango
  • Fossa: Gigante Rosso, Melograno, Raggio di Luna, Ottaviano

Semina sedano

Seminare i semi di sedano in marzo e aprile in vaschette per semi, vassoi o vasi pieni di un buon fertilizzante per semi e farli germinare ad una temperatura di 15-18°C (59-64°F).

Assicurarsi che le piantine crescano fortemente ad una temperatura di circa 10°C (50°F) e non siano controllate da irrigazioni irregolari o da temperature molto fluttuanti.

Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, trapiantarle singolarmente in vasi da 7,5 a 9 cm (3-3½in) o in grandi vassoi per moduli o celle.

Le piante devono essere pronte per essere piantate all’aperto quando sono alte 7,5 cm o quando hanno prodotto 5 o 6 foglie.

Assicuratevi che le piante siano completamente indurite facendole crescere in condizioni più fresche per 10-15 giorni prima di piantarle dopo ogni rischio di gelo a fine maggio o inizio giugno.

Piantare sedano

Piantate le piantine di sedano a 23-25 cm di distanza l’una dall’altra in un terreno ben preparato e annaffiatele accuratamente. Piantate le varietà auto sbiancanti in blocco, piuttosto che in file, per permettere alle piante di ombreggiarsi a vicenda e contribuire a migliorare lo sbiancamento.


Prendersi cura del sedano

Annaffiare regolarmente il terreno o il fertilizzante, soprattutto in caso di tempo caldo e secco, per evitare il controllo della crescita.

Aggiunge uno spesso strato di materia organica alla base delle piante per aiutare a conservare l’umidità del suolo e ridurre la crescita delle erbacce. Una volta stabilite le piante, una leggera applicazione di un alimento vegetale ad alto contenuto di azoto contribuirà a migliorare il raccolto.

Mangiare un alimento liquido bilanciato per piante ogni due settimane durante l’estate, soprattutto per le piante che crescono in contenitori.

Se si coltivano varietà da trincea, dovranno essere scottate. A partire dalla metà dell’estate, avvolgere le piante in cartone ondulato, plastica da stagno o materiale simile resistente alla luce e legarle leggermente intorno alle piante. A poco a poco, ammucchiate il terreno intorno agli steli. Entro settembre questo dovrebbe essere finito in modo che sia visibile solo la parte superiore del fogliame.

Raccolta

Il sedano autodistrutto è pronto per la raccolta quando è abbastanza grande, quando i gambi raggiungono circa 30 cm, a partire da agosto. Usate una forchetta da giardino per sollevarli. Assicuratevi che siano raccolti prima della prima gelata in autunno.

Le varietà da trincea sono generalmente più resistenti e vengono raccolte più tardi.

Stazione(e) del fogliame
Primavera, estate, autunno
Luce solare
Al sole
Tipo di terreno
Gesso, argilla, terriccio, sabbia
pH del suolo
Neutro
Umidità del suolo
Umido ma ben drenato
L’altezza massima
45cm (18in)
L’ultima trasmissione
Fino a 30cm (12in)
Tempo per il lancio finale
5-6 mesi

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *