Patate dolci

Come e quando iniziare a piantare patate dolci

Le patate dolci possono sembrare un comune parente delle patate bianche, ma in realtà sono legate alle glorie del mattino. A differenza di altre patate, le patate dolci sono coltivate da piccole piantine chiamate “patate dolci”. È possibile ordinare la pianta di patata dolce da cataloghi di sementi, ma è molto semplice, e molto più economico, per crescere il proprio. Per saperne di più su come iniziare a piantare patate dolci per l’orto.

Quando iniziare con le caramelle di patate dolci

La coltivazione di una pianta di patata inizia con la produzione di lame da una radice di patata. Il tempismo è importante se si vuole coltivare patate dolci grandi e gustose. Questa pianta ama il clima caldo e dovrebbe essere piantata quando il terreno ha 65 anni

.
F. (18 C.). Le lame impiegano circa otto settimane per maturare. Quindi si dovrebbe iniziare a usare le lame di patate dolci circa sei settimane prima dell’ultima gelata primaverile.

Come avviare una diapositiva di patate dolci

Riempire una lattina o un contenitore grande con muschio di torba e aggiungere acqua a sufficienza per mantenere il muschio umido ma non inzuppato. Mettete una grossa patata dolce sopra il muschio e copritela con uno strato di sabbia di 2 cm.

Spruzzare acqua sulla sabbia fino a quando non è completamente bagnata e coprire la scatola con un foglio di vetro, un coperchio di plastica o un altro coperchio per mantenere l’umidità all’interno.

Controllate la vostra patata dolce dopo circa 4 settimane per assicurarvi che le lame stiano crescendo. Continuare a controllarli, rimuovendoli dalla sabbia quando i tuberi sono lunghi circa 6 cm.

Coltivazione di germogli di patata dolce

Prendete le patate dolci alla radice attorcigliandole mentre tirate la patata. Una volta che avete la foglia in mano, mettetela in un bicchiere o in un vaso d’acqua per circa due settimane, fino a quando non si sono sviluppate delle radici sottili sulla foglia.

Piantate le barbabietole radicate nel giardino, seppellendole completamente e separandole a una distanza di 12-18 cm. Mantenete i vetrini ben innaffiati fino a quando non appaiono i germogli verdi, poi innaffiate normalmente con il resto del giardino.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *