Tomodori

Cos’è un pomodoro da cortile? – Imparare a coltivare i pomodori in un patio

I pomodori sono famosi per le loro forme e dimensioni, sia come piante che come frutti. Non importa quanto spazio hai a disposizione e che tipo di pomodori vuoi coltivare, ci deve essere qualcosa che soddisfi le tue esigenze. Questo vale anche per i giardinieri che vogliono coltivare piante in vaso. Una delle migliori varietà di vaso è la pianta di pomodoro Patio. Continuate a leggere per saperne di più sulla cura dei pomodori da terrazza e su come coltivarli a casa.

Informazioni sulle piante di pomodoro da cortile

Cos’è un pomodoro da terrazza? “Patio” non è solo un nome generico per una pianta che può essere coltivata in vaso. In realtà è il nome di una specifica cultivar che è stata coltivata pensando al pot life. La pianta di pomodoro Patio, una varietà nana, è alta solo 60 cm.
Si tratta di una certa varietà molto cespugliosa, il che significa che normalmente non richiede alcun picchettamento. Tuttavia, come tutti i pomodori, può staccarsi leggermente, soprattutto quando è coperto di frutta, in modo che un certo supporto non venga danneggiato.
È molto produttiva per le sue dimensioni e produce normalmente circa 50 frutti per pianta in un periodo di raccolta di 8 settimane. I frutti sono rotondi, da 85 a 155 g, e molto saporiti.

Come coltivare i pomodori da giardino

Prendersi cura dei pomodori in cortile è molto facile e non è diverso da quello che si darebbe loro in giardino. Le piante hanno bisogno di pieno sole e devono essere collocate in un luogo che riceva almeno 6 ore al giorno.
Prediligono un terreno fertile e ben drenato e devono essere piantati in contenitori larghi almeno 12-30 cm.
Come tutti i pomodori, sono molto sensibili al gelo. Tuttavia, poiché vivono in container, possono essere portati al chiuso nelle notti fredde per prolungare un po’ la stagione della crescita.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Cerrar