Tomodori

Cura della frittura: consigli per la coltivazione dei pomodori fritti

Le piccole piante di pomodoro Fry possono essere la soluzione se il vostro spazio di coltivazione è limitato, o se semplicemente amate il gusto dei succosi piccoli pomodori ciliegia. La varietà di pomodoro Small Fry è una pianta nana, ideale per la coltivazione in vaso o in un luogo soleggiato del vostro giardino.

Coltivare le piante di pomodoro Small Fry è facile: basta iniziare piantando semi all’interno o acquistare piccole piante pronte per essere piantate all’esterno. Continuate a leggere per scoprire tutto quello che c’è da sapere sulla coltivazione dei pomodori Small Fry.

Come coltivare i pomodori fritti in terra

I piccoli pomodori Fry possono essere coltivati in primavera, quando è certo che le notti fredde sono finite. Piantate i pomodori Small Fry in un luogo soleggiato, poiché i pomodori hanno bisogno di almeno sei ore di sole al giorno.

Allentare il terreno e scavare 4-10 cm (3-4 cm) di letame o fertilizzante. Scavare una buca profonda e piantare il pomodoro con la maggior parte dei gambi sepolti, ma la parte superiore lascia a terra. (Si può anche scavare una trincea e piantare il pomodoro lateralmente). ) A differenza di altri ortaggi, la piantagione profonda crea piante più forti e più sane.

Aggiungere una gabbia o un traliccio di pomodoro al momento della semina per sostenere la pianta ed evitare che foglie e steli si posino nel terreno. Pacciamare intorno alle piante una volta che il terreno è caldo.

Coltivazione di pomodori fritti in contenitori

Come i pomodori nel terreno, i pomodori in contenitore devono essere piantati solo quando si è sicuri che il pericolo del gelo sia passato.

Preparare un grande contenitore con un fondo solido, poiché le piante di pomodoro Small Fry possono crescere fino ad un’altezza di 2 – 4 piedi (0,5 – 1 m). Assicurarsi che il contenitore abbia almeno un buon foro di drenaggio.

Riempire il contenitore con una miscela di buona qualità (senza terra da giardino). Aggiungere un fertilizzante a lento rilascio se il terriccio non ha una pre-aggregazione di fertilizzante.

Scavare una buca abbastanza profonda da seppellire circa due terzi del fusto.

Aggiungere una gabbia per pomodori, rete metallica o altro supporto. È meglio farlo al momento della semina; l’installazione di supporti in un secondo momento può danneggiare le radici. Fornire uno strato di pacciame per mantenere il terreno umido e caldo.

Cura della frittura

Acqua quando lo strato superiore del terreno è asciutto, ma non bagnato. I pomodori fritti in vaso possono richiedere acqua ogni giorno (o anche due volte) con tempo caldo e secco. Acqua alla base delle piante, preferibilmente all’inizio della giornata. Evitare l’irrigazione in alto, che può favorire le malattie.

Tenere a portata di mano coperchi caldi o altre coperture in caso di congelamento inaspettato.

Pagare regolarmente per tutta la stagione.

Rimuovere le piccole ventose che crescono nel cavallo dei rami. Le ventose estrarranno energia dall’impianto.

Attenzione ai parassiti come i vermi del pomodoro, che possono essere raccolti a mano. La maggior parte degli altri parassiti, compresi gli afidi, possono essere controllati con un sapone insetticida spray.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *