Gatuna Menta

Piantare i semi di erba gatta – Come piantare i semi di erba gatta per il giardino

L’erba gatta, o Nepeta cataria, è una comune pianta erbacea perenne. Originarie della Spagna e che crescono nelle zone USDA da 3 a 9, le piante contengono un composto chiamato nepetalattone. È noto che la reazione a questo olio influenza il più delle volte il comportamento dei felini domestici. Tuttavia, altri usi si possono trovare in cucina, così come il suo utilizzo come tè calmante. Per molti giardinieri per hobby, l’erba gatta coltivata in casa è un bene inestimabile per il giardino delle erbe aromatiche, e piantare semi di erba gatta in una forma comune per cominciare. Se siete nuovi alla coltivazione di questa pianta, continuate a leggere per ulteriori informazioni su come piantare i semi di erba gatta.


Coltivazione di erba gatta dai semi

Come molti altri membri della famiglia della menta, l’erba gatta è abbastanza facile da coltivare. Poiché si comporta così bene anche in terreni poveri, l’erba gatta è considerata invasiva in alcune zone, quindi assicuratevi sempre di fare i compiti prima di decidere di piantarla nel vostro giardino. Ecco alcuni metodi comuni di propagazione dei semi di erba gatta.


Piantare semi di erba gatta in casa

Le piante di erba gatta si trovano di solito nei centri di giardinaggio e nei vivai all’inizio dell’estate. Tuttavia, uno dei modi più semplici per ottenere nuove piante è quello di farle partire dai semi di erba gatta. La moltiplicazione dei semi è un’opzione economica per chi ha un budget limitato, oltre che un’eccellente opzione per i coltivatori che vogliono fare più piantagioni. Sebbene sia facile da ottenere, i semi di erba gatta a volte possono essere difficili da far germogliare. Come per molte piante perenni, dopo un periodo di stratificazione possono verificarsi tassi di germinazione più elevati.

La stratificazione è un processo attraverso il quale i semi vengono trattati in condizioni diverse per favorire la germinazione. Nel caso dell’erba gatta, i semi devono essere seminati dopo essere stati messi in un congelatore durante la notte. Dopo questo periodo, lasciate i semi a mollo in acqua per un periodo di 24 ore. Ciò si tradurrà in tassi di germinazione più facili e uniformi.

Una volta completato il processo di stratificazione, utilizzare un vassoio di partenza per piantare i semi. Posizionare il vassoio in un luogo caldo, vicino al davanzale di una finestra o sotto una luce crescente. Se mantenuta costantemente umida, la germinazione dovrebbe avvenire entro 5-10 giorni. Spostare le piantine in un luogo ben illuminato. Quando la possibilità di gelo è passata, indurite le piantine e piantatele nella posizione desiderata.


Semina di erba gatta in inverno

I giardinieri in aree di coltivazione con temperature invernali fresche possono anche utilizzare il metodo di semina invernale come un modo per far germogliare facilmente i semi di erba gatta. Il metodo di semina invernale utilizza diversi tipi di bottiglie trasparenti riciclate come “piccole serre”.

I semi vengono seminati all’interno della serra durante l’inverno e lasciati all’esterno. I periodi di pioggia e di freddo simulano il processo di stratificazione. Quando sarà il momento, i semi di erba gatta cominceranno a germogliare.

Le piantine possono essere trapiantate in giardino non appena passata la possibilità di gelate primaverili.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *