Arecaceae

Palma messicana


Palma messicana

Palma messicana, Washingtonia robusta


Botanica

Nome latino: Washingtonia robusta

.
Famiglia:
Areaceae, Palmaceae, Palmas

Origine: Messico, California Specie affini : Washingtonia filifera

.
Tempo di fioritura:
estate

.
Colore del fiore: bianco, crema
Tipo di pianta : palma

Palma
Tipo di vegetazione:
perenne

.
Tipo di fogliame:
perenne

.
Altezza:
da 10 a 15 m, eccezionalmente 30 m


Piantagione e coltivazione

Resistenza: fa-snowflake-o”> resistente fino a -6 °C
.
Esposizione: soleggiato all’esterno, forte luce all’interno

.
Tipo di terreno :
ricco e umido, drenante


da acido a molto alcalino
.
Umidità del suolo:
normale, tollerante alla siccità
.
Utilizzo:
contenitore, veranda, esterno in clima temperato
.
Piantare, reimpiantare:
molla

Metodo di propagazione: semina a caldo in primavera e poi trapianto potatura: taglio delle foglie inferiori secche
.
Malattie e parassiti :
ragni rossi e cocciniglie nelle colture indoor


Generale

La Washingtonia robusta , la palma messicana, è una palma che appartiene alla famiglia delle Areaceae. È originaria della California e del Messico, ma è ampiamente coltivata in tutti i luoghi dove non è limitata dal gelo. Infatti, oltre alla sua silhouette snella e slanciata, è tollerante alle condizioni di crescita e, inoltre, ha un tasso di crescita molto veloce per una palma. In alcune aree è persino considerato invasivo. In Francia, il mite clima oceanico le si addice perfettamente, così come il sud della Francia, naturalmente.


Descrizione della palma messicana

La Washingtonia robusta è una palma molto sottile, che raggiunge più di 10 m di altezza, con una corona di foglie più alta di quanto non sia larga. Le sue foglie sono sostenute da un fusto rosso molto duro (che lo differenzia da Washintionia filifera), lungo e frangiato con spine molto appuntite e ricurve. La foglia di palma è arrotondata.

Lo sgabello della Washingtonia robusta è molto stretto, largo fino a 30 cm, con una base bulbosa, a volte leggermente ricurva dal vento. La sua silhouette è molto fine quando le vecchie foglie secche vengono tagliate per liberare un tronco liscio, grigio e anellato. In caso contrario, le vecchie foglie secche tendono a rimanere sul tronco per anni, formando una sottoveste spessa.

Fiorisce in estate in lunghi mazzi di 3 metri. I suoi fiori sono color crema e danno bacche marroni, mangiate e sparse dagli uccelli.


Quali sono i requisiti per la coltivazione della palma messicana?

Questi requisiti sono bassi rispetto a quelli di molte Areaceae, il che ne fa un successo. Washingtonia robusta è tollerante nel suo terreno, non appena è sufficientemente drenato. Tollera anche i terreni calcarei. Cresce all’aperto in climi con gelo moderato, non superiore a -6°C (eccezionalmente -8°C).

È ovvio che la sua coltivazione è più soddisfacente quando può sfruttare il caldo estivo. È in grado di crescere da 60 a 120 cm all’anno, tanto meglio se le temperature superano i 25°C al giorno e se si dispone di frequenti rifornimenti idrici. Richiede l’esposizione al sole ed è resistente al vento.

Se conservato in contenitori, Washingtonia robustaa tende a vegetare sviluppando un vigoroso apparato radicale.


Come implementare Whasingtonia robusta ?

Non c’è bisogno di comprare una palma che è già molto grande, perché il recupero non è così buono e questa palma cresce rapidamente. Tuttavia, in una zona climatica un po’ limitata, una palma messicana che ha già uno stiletto è più resistente.

Viene piantato nel terreno in primavera, dopo le ultime gelate. Il terreno viene sciolto e arricchito con concime e letame. L’abbondante irrigazione permette di posizionare il terreno intorno alla sfera radicale e poi regolarmente, quando il terreno si asciuga, per favorire lo sviluppo delle radici.

A Rooted Washigtonia robusta è relativamente resistente alla siccità, ma cresce meglio con un regolare apporto di acqua.


Manutenzione della palma messicana

Questo contenitore di palma avrà bisogno di fertilizzante in primavera e in estate.

In campo aperto, se si sceglie di togliere le foglie secche, la sottoveste ogni primavera, questa manutenzione può essere costosa; se non la si fa da soli, allora la palma crescerà alta. D’altra parte, i piccioli secchi sono molto spinosi.


Come moltiplicare la palma messicana?

È facile da seminare quando è disponibile il seme fresco. E ‘anche un metodo che può essere utilizzato se si desidera avere un gran numero di palme messicane, in quanto è a buon mercato. I semi sono posti in vasi singoli profondi e stretti, conservati in un terreno umido a 25° C. Germinano in circa due settimane.


Lo sapevi?

Le foglie della Washingtonia robusta sono state riservate alla costruzione di tetti e tetti di paglia.


Specie e varietà di Washingtonia

Il genere è composto da 2 specie

  • Washingtonia Palma filifera della California con sottile stiletto
  • Washingtonia più robusta a crescita rapida

Mappe di piante dello stesso genere

  • Washingtonia filifera , Petticoat Palm, California Palm

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *