Aspleniaceae

Capelli finti, Doradilla


Capelli falsi, Doradilla

Capelli finti, Doradilla, Asplenium trichomaniacs


Botanica

Nome latino: Asplenium trichomanes

.
Famiglia: Aspleniacae
Origine: Regioni temperate e subartiche

.
Tempo di fioritura:
Luglio per le spore

.
Colore del fiore: Spore marroni
.
Tipo di impianto : Felce : felce
Tipo di vegetazione:
Perenne

.
Tipo di fogliame:
Sempre verde

.
Altezza:
altezza da 5 a 15 cm Tossicità : Non tossico


Piantagione e coltivazione

Resistenza: molto resistente al freddo, fino a -30°C
.
Esposizione: penombra, luce filtrata
.
Tipo di terreno:
Terreno humus, sabbia grossolana ben drenata, sempre un po’ bagnato

.
Acidità del suolo: Abbastanza acida per le specie tipiche e calcarea per la sottospecie
.
.
Umidità del suolo: non saturo d’acqua, non drenato, poco adatto a terreni asciutti
.
Uso:
Su rocce, pareti o detriti

.
Piantare, reimpiantare:
Preferibilmente in autunno o in primavera. Evitare di piantare quando fa troppo caldo, può decomporsi rapidamente.

Sì.
Metodo di propagazione:
La divisione del ceppo funziona abbastanza bene, ma per questa elegante pianta la migliore opzione è seminare le spore. Bisogna aspettare che siano mature (intorno a luglio e a volte fino a settembre) e la temperatura si aggira intorno ai 15°C. Potatura: Nessuna, tranne che a volte le fronde sono diventate marroni.

Malattie e parassiti: è innocuo, tranne qualche cocciniglia, ma è molto raro.


Generale

L’Asplenium, un famoso genere di felce che fino a poco tempo fa si chiamava Phyllitis o Ceterach, comprende tra le 650 e le 700 specie. Con così tanti rappresentanti, si trovano ovunque sulla superficie del globo, tranne che in Antartide. Le foglie sono generalmente pennate, ma alcune specie, come Asplenium nidusou Asplenium scolopendrium , hanno la particolarità di essere intere, che le distingue dalla maggior parte delle felci.

Asplenium trichomanes , piccolo e delicato, ha foglie pennate, verde medio, spente, lanceolate e strette. I pinnacoli sono oblunghi, a gambo corto e hanno la punta arrotondata. Le fronde non superano i 20 cm di lunghezza (e spesso sono anche più corte) e crescono su uno stelo da marrone scuro a nero, leggermente lucido. L’asse centrale è dello stesso colore e si distingue molto bene dal fogliame verde tenue. Conservano questo colore fino a dicembre, prima di diventare un po’ marroni.

I rizomi del falso capillare sono spessi e possono dare numerose foglie che formano ciuffi talvolta molto compatti.

Coltivare questo Asplenium non è difficile fintanto che non è posto in piena luce del sole. È adatto a tutti i terreni, purché non siano troppo pieni d’acqua, troppo asciutti o troppo compatti. A differenza di molte felci, può anche sostenere terreni leggermente calcarei. È adatta una semplice miscela di terra da giardino, marna e sabbia o ghiaia in parti uguali.

In natura, si trova naturalmente nelle crepe delle pareti o nelle rocce ombrose, ma anche negli strati di humus e nei ceppi degli alberi o addirittura nelle grotte.


Dove e con cosa piantare il mio Asplenium?

Soprattutto, evitate di piantarlo in un’aiuola dove è improbabile che sopravviva in competizione con altre piante. Piccolo e delicato, sarà molto più sicuro ed è meglio piantato nelle fessure della roccia o nei muri a secco. In realtà, è molto bello solo con il suo genere. Alcuni Asplenium trichomanespondendo ad un vecchio muro muschiato sono più belli.

Se scegliete una delle due varietà, trattatela allo stesso modo, ma prestate maggiore attenzione alla concorrenza. La loro silhouette originale significa che devono essere messi in primo piano.

Tuttavia, se volete mescolarlo con altre piante, scegliete il ciclamino, per esempio il ciclamino coum, o le sassifraghe e i bulbi che amano l’ombra. Si può anche scegliere il croco a fioritura autunnale come Crocus banaticus o Crocus speciosus'Albus'. Tra le sassifraghe, si può scegliere Saxifraga cebennensis , con corolla tonda bianca, Saxifraga cuneifolia con fiori a forma di stella che formano nuvole leggere, Saxifraga longifolia , con foglie monocarpiche molto allungate o Saxifraga stellarisaux fiori bianchi a forma di stella, delicati e profondamente tagliati. Queste combinazioni hanno sempre successo.

Si può anche mescolare il luppolo, l’asflene con il luppolo, altre felci delicate come Cryptogramma crispaou Currania dryopteris (solo sulle pareti, altrimenti la sua crescita è troppo forte).


Storia ed etimologia

Asplenium, deriva da asplenon in latino e greco, che a sua volta deriva da spleno, “la milza” in greco. Questo nome è stato dato a una felce che si ritiene sia efficace contro le malattie della milza ed è stato usato come rimedio per curare questi problemi.

In greco, tricomaniacale si riferisce a una felce indeterminata. Si noti che trichos (sempre in greco) significa “capelli”.


Lo sapevi?

L'e. Si dice che l’asflene tricomano sia saxicolo, cioè che cresce e vive nelle rocce o in qualsiasi supporto minerale.

Raramente per le cultivar, in A. trichomanes & apos;Incisum & apos; e A. trichomanes & apos;Ramo Cristatum & apos; le piantine delle piantine riproducono fedelmente le caratteristiche della pianta madre.


Specie e varietà di Asplenio

Il genere comprende più di 700 specie e una sottospecie, la ssp. quadrivalente, si incontra frequentemente. I pinnacoli (foglioline) hanno estremità quadrate e sono più vicini tra loro che all’apice; è una specie tipica. Ci sono altre due varietà ;
Asplenium trichomanes'Incisum', con bordi profondamente tagliati; anche questa cultivar è più piccola e fragile, ma cresce altrettanto velocemente;
Asplenium trichomanes'Ramo Cristatum', le cui fronti formano una biforcazione nell’ultimo terzo e terminano in cima a più estremità. Ci sono anche diversi ibridi derivati dall’apice : Asplenio x alternifolium , el dorado d'Alemania (dal suo incrocio con il nord di A.) e Asplenium adulterinum (dal suo incrocio con Asplenium viride ).

Mappe di piante dello stesso genere

  • , Asplenium nidus , Nido di felce , Nido di uccello
  • Asplenio scolopendrio , Asplenio scolopendrio , Asplenio scolopendrio , Asplenio scolopendrio , Asplenio scolopendrio , Asplenio scolopendrio , Asplenio scolopendrio , Asplenio scolopendrio , Asplenio scolopendrio , Asplenio scolopendrio , Asplenio scolopendrio , Asplenio scolopendrio , Asplenio scolopendrio , Asplenio scolopendrio , Asplenio scolopendrio , Asplenio scolopendrio

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *