Caesalpiniaceae

Caesalpinia pulcherrima Small Flamboyant, Orgoglio cinese, Fiore di pavone, Macata, Baraguette


Piccolo Flamboyant, Orgoglio cinese, Fiore di pavone, Macata, Baraguette


Botanica

Nome latino: Caesalpinia pulcherrima, Poinciana pulcherrima
.
Sinonimo: Poinciana pulcherrima.
Famiglia: Cesalpiniacae
Origine: Regioni tropicali
Tempo di fioritura: primavera, estate
Colore del fiore : giallo, rossiccio-arancio

Tipo di impianto : cespuglio fiorito

.
Tipo di vegetazione:
perenne

.
Tipo di fogliame:
perenne, perde fogliame sotto 10]C < br>
Altezza:
da 4 a 5 m Tossicità : i semi in baccello sono tossici


Piantagione e coltivazione

Resistenza: non rustica, solo per i giardini mediterranei

.
Esposizione: wi-day-sunny”> sole

.
Tipo di terreno:
ricco di humus, ben drenato

.
Acidità del suolo:
neutro
.
Umidità del suolo:
piuttosto fresco Uso: massiccio, isolato, vasca, serra temperata

.
Piantare, reimpiantare:
molla

Metodo di propagazione: semina a caldo in aprile, talee erbacee in primavera, talee a metà agosto in estate potatura: in coltura in serra, potatura dopo la fioritura per mantenerla ad una dimensione ragionevole

.
Malattie e parassiti :
mosche bianche, ragni rossi, cimici delle scrofe


Generale

Il piccolo fiammeggiante, originario delle regioni tropicali del continente americano, è un arbusto molto decorativo. Il tronco si ramifica rapidamente e i rami possono raggiungere un’altezza di 4 o 5 metri. La sua corona, arrotondata, più o meno estesa, può gradualmente assumere la forma di un ombrello.

I suoi rami spinosi hanno grandi foglie paripennate che danno una nota leggera all’albero. Ma il piccolo stravagante è freddo: appena la temperatura scende sotto i 10°C, le foglie cadono.

Dalla primavera all’estate (tutto l’anno nel suo ambiente naturale), caesalpinia pulcherrima produce magnifici grappoli di fiori rosso-arancio o gialli.

I fiori, molto vistosi, hanno cinque petali dall’aspetto rugoso. Dal centro del fiore spuntano dieci lunghi stami rossi. Il tutto forma uno spettacolo meravigliosamente stravagante! Di certo non merita il suo nome!

Dopo la stagione dei fiori arriva la stagione della frutta. I piccoli stravaganti sono grandi baccelli piatti lunghi circa 10 cm. All’inizio sono verdi, poi diventano marroni.


In un barattolo o sul pavimento?

La coltivazione di caesalpinia pulcherrima sarà riservata ai giardini mediterranei. Lì sarà splendido come soggetto isolato. Tuttavia, può essere collegato ad un enorme cespuglio. Ai tropici, si trova nelle siepi o ai margini delle strade.

Ovunque altro, sistemare la piccola pentola calda. Ma non aspettatevi di ottenere una pianta alta più di 2 metri!


La cultura del piccolo stravagante

All’aperto e a sud, piantate Little Flamboyant in un luogo protetto e assicuratevi che il terreno sia ben drenato.

Nelle zone dove gli inverni sono rigidi, portate il vostro bambino piccolo sul fuoco nel garage o nella veranda. Perderà tutte le foglie se la temperatura scende, ma non congelerà se la temperatura ambiente si aggira intorno agli 0°C.


La piccola fiamma deve essere spenta?

Si può potare dopo la fioritura per dargli una buona forma.

In primavera, potare per costringerlo a ramificarsi ed entro metà maggio il vostro cespuglio sarà di nuovo in piedi.


Lo sapevi?

  • Il piccolo stravagante è l’emblema delle Barbados: l’orgoglio delle Barbados;
  • Caesalpini prende il nome da un filosofo, medico e botanico italiano del XVI secolo, A. Caesalpino
  • i fiori del piccolo stravagante avrebbero proprietà medicinali: sudore, faggio e febbrifugo. Sarebbero anche usati come tonico attivo, soprattutto per combattere la malaria.


Specie e varietà di Caesalpinia

Il genere comprende più di 70 specie – Caesalpinia tipo pucherrimalspecies

Mappe di piante dello stesso genere

  • Caesalpinia gilliesii , Caesalpinia di Gilles, l’uccello giallo del paradiso

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *