escalloniacee

Scallonia di Gardner, Escallonia des Organ


Scallonia di Gardner, Escallonia des Organ mountains

Escallonia laevis e Pink Elle e apos ;

L'escallonia di Gardner è un arbusto resistente, abituato a condizioni climatiche difficili. Anche se non molto resistente, si adatta molto bene a situazioni ventose e secche, tollerando gli spruzzi del mare o i suoli calcarei, perfetto per il clima mediterraneo o oceanico.


Botanica

Nome latino: Escallonia organensis

.
Sinonimo: Scallonia laevis e per sbaglio Escallonia organiensis

Famiglia: Escalloniaceae

Origine: Sud America, Brasile
Tempo di fioritura: estate, autunno
Colore del fiore : rosa

Tipo di pianta: cespuglio di scimmia; ornamentale
.
Tipo di vegetazione:
perenne

.
Tipo di fogliame:
perenne

.
Altezza:
da 0,80 a 1,80 m


Piantagione e coltivazione

Resistenza: fa-fiocchi di neve-o; semiduro, fino a -8°C
.
Esposizione: giornata nuvolosa; sole, penombra
.
Tipo di terreno :
tollerante se drenante
.
Acidità del suolo:
da leggermente acido a basico
.
Umidità del suolo:
normale ad asciugare Uso: solido, siepe aperta, siepe fiorita < br>
Piantare, reimpiantare:
primavera, autunno

Metodo di propagazione: taglio, laminato ” Invia una foto


Generale

Escallonia organensisou , l’escallonia di Gardner, è un arbusto sempreverde appartenente alla famiglia delle Escalloniaceae. Le Escallonie sono strettamente imparentate con il genere Itea , e le Escalloniaceae sono talvolta considerate come una sottofamiglia delle Saxifragaceae. Scallonia organenisfut scoperto in alta quota nelle Montagne dell’Organo da Gardner. È quindi originario del Brasile. È un arbusto resistente, abituato a condizioni climatiche difficili. Anche se non è molto resistente, d’altra parte si adatta molto bene a situazioni di vento e siccità, tollerando gli spruzzi del mare o i suoli calcarei, perfetti per il clima mediterraneo o oceanico.

Nel mondo dell’orticoltura, questo arbusto ornamentale ha anche un nome ben noto : Escallonia laevisque Escallonia organiensis , quest’ultima per errore eppure ampiamente utilizzata.


Descrizione della Escallonia di Gardner

La Escallonia organensislaevis forma un arbusto con più fusti angolari di colore bruno-rossastro; l’arbusto è alto da 90 a 1,50 m per la maggior parte del tempo, ma può crescere più alto con il vento. La sua crescita è moderata in quanto misura circa 80 cm all’età di 5 anni. Ha foglie alterne, oblunghe, lunghe da 6 a 9 cm, finemente dentate, lucide e dure, di colore verde scuro, con una lucentezza bronzea in certi periodi dell’anno.

I suoi fiori sbocciano in estate e talvolta in autunno, e sono raggruppati in pannocchie terminali abbastanza grandi. Rispetto alla fioritura di altre escallonie dove i piccoli fiori corrono lungo i rami, le infiorescenze sono molto più vistose. La pannocchia ha molti fiori grandi, rosa scuro, a 5 lobi, tubolari, larghi circa 1 cm.

I fiori sono ermafroditi, profumati e fertili, e producono piccole capsule di semi.

Alcune varietà di scalogne di Gardner

  • Scallonia organensislaevis&apos; Pink Elle&apos; forma compatta e densa, di colore rosa intenso. La sua crescita è moderata in quanto misura circa 80 cm all’età di 5 anni.
  • Scallonia organensisleevis Gold Brian, con fogliame dorato.
  • Scallonia organensislaevis con fogliame variegato giallo e verde.
  • Scallonia organensisleevis il noleggio, una pianta più grande (2m) con fiori quasi rossi.


Come coltivare e utilizzare Scallonia laevisorganensis ?

L’Escallonia di Gardner non resiste a temperature superiori a -10°C, il che ne limita la coltivazione alle zone costiere o a climi leggermente miti, ma d’altra parte è un arbusto forte e tollerante; può essere utilizzato nelle siepi fiorite (abbastanza basse), nelle aiuole, sui bordi, soprattutto nei climi a spruzzo, in quanto può resistere sia al vento che all’acqua di mare.

Ha bisogno di una situazione parzialmente soleggiata, ma accetta qualsiasi terreno intorno neutro o anche più calcareo, purché non sia troppo umido. Tollera bene la siccità una volta che si è consolidata.

La Escallonia organensis viene piantata da piante in vaso in autunno nelle zone secche, o in primavera, dove gli inverni sono più imitati da essa. Il terreno viene preparato per questo, liberato e mescolato con terriccio. Le sue radici non amano essere disturbate, quindi non toccate la palla delle radici, e allo stesso modo, è meglio piantare giovani arbusti piuttosto che piante alte. Deve anche essere conservato da un palo il primo anno in una zona molto ventosa. La Escallonia organensissera deve essere annaffiata nella primavera e nell’estate del suo primo anno di crescita per consentirle di attecchire.


Tazza Scallonia organensis

La potatura è utile solo per riequilibrare il ramo, o per rimuovere i rami danneggiati dal gelo in primavera. Una potatura molto leggera può essere utilizzata per rimuovere le teste defloranti in autunno. Questa potatura viene effettuata con le cesoie per non danneggiare le loro grandi foglie persistenti.


Moltiplicare Escallonia organensis

Il taglio è facile con le talee semibrado in luglio-agosto o le talee lignificate in autunno.


Specie e varietà di Scallonia

50 specie di questo genere

  • Scallonia rubra , scallonia rossa

Mappe di piante dello stesso genere

  • Scallonia , Scallonia

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *