Radies

Il ravanello ha le foglie gialle: perché le foglie del ravanello diventano gialle?

I ravanelli sono ortaggi coltivati per la loro radice commestibile sotterranea. Tuttavia, non dobbiamo dimenticare la parte della pianta che si trova in superficie. Questa parte del ravanello produce cibo per la crescita e conserva anche le sostanze nutritive supplementari necessarie per la fase di crescita. Non sorprende quindi che le foglie del ravanello giallo siano il segno di un problema di crescita del ravanello. Perché le foglie di ravanello diventano gialle e come si può trattare una pianta di ravanello con foglie gialle? Continua a leggere.

Perché le foglie di ravanello diventano gialle?

I problemi di crescita dei ravanelli possono derivare da qualsiasi cosa: sovraffollamento, mancanza di luce solare adeguata, erbacce concorrenti, mancanza d’acqua, carenze di nutrienti, parassiti e malattie. Anche l’ingiallimento delle foglie di ravanello può essere il risultato di uno dei fattori sopra citati.
Ci sono una serie di malattie che fanno sì che le foglie diventino gialle come minimo segno di infezione. Questo può includere la septoriosi, che è una malattia fungina. Il fogliame malato appare come macchie gialle sulle foglie di ravanello che sembrano quasi macchie d’acqua con un centro grigio. Evitare la macchia di foglie di septoriosi modificandola con materiali organici e piantandola in una zona ben drenata del giardino. Pratica anche la rotazione delle colture. Per controllare la malattia quando le piante sono già infette, rimuovere e distruggere le foglie e le piante infette e mantenere il giardino libero da detriti.
Blackleg è un’altra malattia fungina. Questa infezione si verifica quando le foglie di ravanello diventano gialle tra le vene. I bordi delle foglie diventano marroni e si arricciano, mentre il gambo diventa marrone scuro, nero e appiccicoso. Anche le radici diventano viscide e nero-marroni verso la fine del fusto. Prima di piantare, il terreno deve essere lavorato con molta materia organica, assicurarsi che il sito abbia un buon drenaggio e ruotare le colture.
Se le vostre piante di ravanello appassiscono e appaiono deboli con foglie gialle combinate con macchie ovali e rosse alla base del fusto e radici con strisce rosse, probabilmente avete un caso di Rizoctonia o radice di Fusarium (marciume del fusto). Questa malattia fungina si sviluppa in terreni caldi. Ruotare le colture e le piante per evitare la malattia. Rimuovere le piante infette e il materiale di scarto. Solarizzare il terreno in tarda primavera o in estate per uccidere le spore invernali.
La radice a bastone è un’altra malattia fungina ( Plasmodiophora brassicae ) che non solo causa l’ingiallimento delle foglie, ma anche il rigonfiamento delle radici con branchie tumorali. Questa malattia è comune nei terreni umidi e a basso pH. Il microrganismo può vivere nel terreno per 18 anni o più dopo un raccolto infetto! Si diffonde attraverso il movimento del suolo, l’acqua e il vento. Praticare la rotazione delle colture a lungo termine e rimuovere e distruggere tutti i detriti delle colture e le erbacce.
Comune nei climi freddi, la peronospora provoca macchie gialle angolari sulle foglie che alla fine si trasformano in cannella, aree di consistenza simile alla carta circondate da un bordo giallo. Sul lato inferiore delle foglie si sviluppa una muffa diffusa di colore da grigio a bianco, mentre le aree affondate di colore da marrone a nero appaiono alla radice con un esterno ruvido e screpolato.
Il marciume nero è un’altra malattia del ravanello che provoca l’ingiallimento delle foglie. In questo caso, le aree gialle sono lesioni distintive a forma di V sui margini della foglia, con la punta della “V” che segue una vena verso la base della foglia. Le foglie appassiscono, diventano gialle e rapidamente diventano marroni e muoiono con il progredire della malattia. Le vene diventano nere in tutta la pianta dalle foglie, dagli steli e dai piccioli. Le condizioni calde e umide favoriscono il marciume nero, che può essere confuso con il Fusarium giallo. A differenza del Fusarium, il fogliame malato di marciume nero coincide con il limo batterico.

Altri motivi per cui una pianta di ravanello ha foglie gialle

Le foglie gialle dei ravanelli possono anche essere dovute a infestazioni di insetti. Un virus chiamato Aster Yellow è una malattia da micoplasma che viene diffusa dalle cavallette, che agiscono come vettore. Per controllare l’Aster Yellow, la popolazione di cavallette deve essere controllata. Rimuovere le piante infette e mantenere le erbacce nel giardino libero dalla malattia, in quanto ospitano la malattia, proteggendo così le cavallette.
Gli arlecchini brillantemente marcati succhiano i liquidi dai tessuti delle piante, dando luogo a piante appassite con foglie deformate e spruzzate di macchie biancastre o gialle. Raccogliete questi insetti a mano e distruggete le loro masse di uova. Mantenere il giardino libero da erbacce e detriti vegetali che ospitano insetti e le loro uova.
Infine, l’ingiallimento delle foglie di ravanello può anche essere il risultato di una carenza di azoto. Questo è abbastanza raro, in quanto i ravanelli non sono pesanti, ma se necessario, alimentando la pianta con un fertilizzante ad alto contenuto di azoto si ripristina il suo colore verde brillante.
Avviare i ravanelli correttamente e si possono evitare molti di questi problemi con i ravanelli. Piantare in un luogo con almeno sei ore di sole al giorno. Preparare l’area rastrellando la zona per tenerla libera da erbacce e detriti. Lavorare con molto concime o letame vecchio e rastrellare delicatamente la zona. Poi seminare i semi in solchi distanziati di un pollice e ½ in profondità con i semi distanziati di un pollice.
Coprire leggermente con terra e acqua fino a quando non è umido. Mantenere il letto umido, non inzuppato, costantemente. Sottilizzare i ravanelli, lasciando 2 o 3 cm tra le piante. Mantenere il letto libero da erbacce. Scegliere uno o due ravanelli di tanto in tanto mentre crescono per controllare la presenza di insetti sotto la superficie. Eliminare immediatamente le piante infette.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Cerrar