Spinaci

Raccolta degli spinaci – Come raccogliere gli spinaci

Gli spinaci sono una verdura a foglia verde, ricca di ferro e vitamina C, che può essere consumata fresca o cotta. È una pianta a crescita rapida e nella maggior parte delle zone è possibile ottenere diversi raccolti durante la stagione di crescita. Gli spinaci tendono a sfuggire e diventano amari quando le temperature salgono vertiginosamente. Pertanto, il momento della raccolta è importante per ottenere le foglie migliori. Il momento della raccolta degli spinaci dipende dalle dimensioni delle foglie e dalla crescita. Raccogliere gli spinaci quando servono si chiama “taglia e gira” ed è un buon modo per raccogliere questo ortaggio altamente deperibile.

Quando raccogliere gli spinaci

Il momento della raccolta degli spinaci è una considerazione importante per ottenere le foglie più gustose ed evitare l’intasamento. Gli spinaci sono una coltura di stagione fredda che fiorisce o si rovina quando il sole è alto e le temperature sono calde. La maggior parte delle varietà matura in 37-45 giorni e può essere raccolta non appena si forma una rosetta di cinque o sei foglie. Le foglie di spinaci più giovani hanno un sapore più dolce e una consistenza più morbida.

Le foglie di spinaci devono essere rimosse prima che diventino gialle ed entro una settimana dalla formazione delle foglie. Esistono alcuni metodi per la raccolta degli spinaci come coltura intera o come coltura continua.

Come raccogliere gli spinaci

Le piccole foglie di spinaci possono essere raccolte con le forbici semplicemente tagliando le foglie dal gambo. Un modo per farlo è iniziare a raccogliere prima le foglie esterne più vecchie e poi spostarle gradualmente verso il centro della pianta man mano che le foglie maturano. È anche possibile tagliare l’intera pianta alla base. Raccogliere gli spinaci con questo metodo permette spesso di farli germogliare di nuovo e di dare un altro raccolto parziale. Quando pensate a come raccogliere gli spinaci, decidete se usare immediatamente l’intera pianta o se avete bisogno solo di poche foglie.

La raccolta degli spinaci accelererà il suo declino perché le foglie non sono ben conservate. Ci sono modi per conservare la verdura, ma prima bisogna pulirla bene. Gli spinaci devono essere messi a bagno o risciacquati più volte per rimuovere lo sporco e le foglie scolorite o danneggiate che sono state rimosse dal raccolto.

Gli spinaci freschi possono essere conservati in frigorifero per dieci o quattordici giorni. La temperatura migliore per la conservazione degli spinaci è di 41 – 50 F. (5-10 C.). Legare leggermente gli steli e metterli su un tovagliolo di carta all’interno di un sacchetto di plastica. Maneggiate le foglie di spinaci con cura, poiché sono soggette a contusioni.

Conservare gli spinaci

Dopo aver raccolto gli spinaci, utilizzare il maggior numero possibile di foglie come verdura fresca. In una vendemmia da paraurti, si possono cuocere al vapore o far saltare le foglie in più e tagliarle. Congelare il prodotto risultante in contenitori o sacchetti sigillati. Piantate un raccolto autunnale all’inizio di agosto per raccogliere fino a ottobre o fino all’arrivo del gelo.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *