Domande

Verbascum nigrum Moleene noir


Il verbasco nero


Botanica

Nome latino: Verbascum nigrum

.

Origine: Europa, Asia, Nord Africa

da giugno a settembre

.

.
Tipo di pianta : perenne

.
erbacea

.
deciduo

.
Altezza:
fino a 160cm


Piantagione e coltivazione

Da sole a mezz’ombra

.
da ricco a povero



.
normale ad asciugare
.
letto, bordo giardino, zona asciutta, pianta medicinale, tisana
.
primavera, autunno

piantina


Generale

Verbascum nigrum , il verbasco nero è una pianta erbacea perenne biennale della famiglia delle Scrofulariacee. Il verbasco è originario dell’Europa e dell’Asia, quindi per noi è una pianta autoctona . Si trova in terreni incolti, a maggese, lungo le ferrovie o ai margini delle foreste. Il Verbascum nigrum è anche un’ottima pianta ornamentale, curiosamente sottoutilizzata. Scultorea, forte e attraente per la fauna locale, trova un posto perfetto nei giardini informali, ma può anche essere utilizzata per dare ritmo a un’ampia area di giardino.


Descrizione del verbasco

Il Verbascum nigrum produce una grande rosetta basale di foglie larghe, ovali, con una base cordata che termina in un punto. La lamina della foglia è verde scuro, leggermente pelosa, con un aspetto leggermente inciso, il picciolo è nerastro, così come il gambo del fiore quando sorge dal secondo anno di coltivazione in poi.

Il fogliame è deciduo, e si rinnova più che mai in primavera. Il gambo del fiore è angoloso, spesso, molto rigido, e si ramifica un po’ alla base, producendo una sorta di candelabro. I fiori, i boccioli e i frutti sono raccolti lungo l’asse del fiore, che è molto stretto e grafico. Le corolle gialle sono sollevate da stami morbidi e violacei. La fioritura è lunga, da giugno a settembre. Le capsule contengono un gran numero di semi fini.

Il Verbascum nigrum produce una potente radice tuberosa che penetra in profondità nel terreno. Da un lato, permette di crescere in terreni aridi, ma dall’altro rende difficile il trapianto. Una pianta trapiantata sarà di solito annuale, mentre la semina spontanea o diretta produce piante perenni con grandi rosette multiple e fioriture spettacolari.

Verbascum nigrum “Album” ha fiori bianchi invece che gialli. È una bellezza.


Come si coltiva il verbasco?

Verbascum nigruma ha bisogno di almeno qualche ora di sole al giorno. Prospera in terreni da leggermente acidi a molto basici, abbastanza ricchi. D’altra parte, il verbasco nero ha problemi in terreni troppo umidi o anossici.

È facile da coltivare dalla semina diretta, ma per ottenere la forma bianca, ad esempio, è meglio acquisire una pianta con un colore sicuro. Dovrebbe essere trapiantato in primavera o in tarda estate e annaffiato frequentemente non appena il tempo è asciutto. La prole germinata sarà bianca per gran parte del tempo. Le piante marrone-nere seminate spontaneamente o direttamente daranno piante molto più affidabili e durevoli.

Semina diretta: si raschia il terreno dal giardino dove si vuole che la morena cresca e poi si semina in aria. Normalmente germina in 3 settimane.

Piantare in vaso: prendere un contenitore grande e non piantare troppo spesso. Le piantine devono essere trapiantate molto presto, quando hanno 2 foglie vere (dopo i cotiledoni) in vasi singoli, e poi il più presto possibile nel terreno.


Altri usi di Verbascum nigrum

Originaria della regione, è un’ottima pianta ospite per la fauna locale : è anche ricca di polline e nettare ed è fonte di cibo per le api, tra le altre cose.

Il verbasco nero (così come Verbascum thapsus ) viene utilizzato in tè a 4 fiori , utilizzato per lenire la tosse. Il vantaggio del verbasco è che ci sono più fiori su una pianta. Vengono raccolti al mattino per essere asciugati rapidamente al buio, in modo da non perdere le loro qualità.


Specie e varietà di Verbascum

Circa 250 specie di questo genere

  • Verbascum thlaspi , lo stock bianco
  • Verbascum blattaria , mullein blattaria
  • Verbacum phlomoides , verbascum faux-phlomis
  • Verbascum thapsus, brodo bianco, mullein thapsus
  • Verbascum chaixii , con punte molto lunghe
  • , Verbiage lignite , Mill lignite

Mappe di piante dello stesso genere

  • Verbascum blattaria , Scarafaggio Molen, polvere, brodo misto
  • Verbascum phoeniceum , molecola fenicia, molecola viola
  • Verbascum Thapsus , Molène, Brodo bianco
  • Verbascum thapsus , Brodo bianco, Moleene thapsus

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *