Coriandolo

Informazioni sulla coltivazione di semi di coriandolo

È molto probabile che se avete mai coltivato il coriandolo, prima o poi avrete dei semi. Il coriandolo è il frutto o il seme della pianta di coriandolo, talvolta chiamato anche pianta di coriandolo. Lasciar scappare la pianta di coriandolo è il modo per far crescere il coriandolo. Le piante imbullonate inviano fiori e semi ad alte temperature. Coltivare il coriandolo è facile e ti premia con una spezia che aggiunge un interesse esotico ai tuoi piatti.


Cosa sono i semi di coriandolo?

Il Cilantro è un condimento. È un seme piccolo, duro, rotondo, marrone chiaro. I semi di coriandolo sono macinati e utilizzati nel pane, nella cucina indiana e mediorientale, nella cucina latina e asiatica e vengono utilizzati anche per il decapaggio delle spezie. Il seme di coriandolo risponde alla domanda: “Cos’è il coriandolo? Il coriandolo va in seme se viene piantato in piena estate. Se volete il coriandolo per le foglie di agrumi, dovreste piantarlo quando le temperature sono ancora fresche in primavera.


Come coltivare il coriandolo

Piantate i semi dalla tarda primavera all’inizio dell’estate. La pianta ha bisogno di un terreno ricco e ben drenato e di una moderata quantità d’acqua. Seminare in pieno sole per la migliore produzione in terreni sabbiosi o argillosi. Separare i semi a 8-10 cm di distanza l’uno dall’altro in file di 15 cm. In piena estate, i fiori di coriandolo appaiono come ombrelle di pizzo bianco. In poche settimane, la pianta metterà i semi all’interno. La trascuratezza è in realtà il miglior metodo di coltivazione del coriandolo.

La formazione di semi di coriandolo dipende dalla durata della giornata, dalla luce del sole e dalle temperature. Il coriandolo ha una breve stagione di crescita nei climi caldi e si ferma quando ha finito di crescere. Le piante che crescono a metà estate si aprono in sole quattro-sei settimane a causa delle alte temperature. Le varietà di semi di cilantro che non si dice siano lente da stabilire produrranno il raccolto di coriandolo più veloce. Il lento ritmo di insediamento fa sì che le piante non formino rapidamente i semi e si adattino meglio alle foglie di coriandolo.


Come raccogliere il coriandolo dalle piante di coriandolo

I semi di coriandolo devono essere raccolti prima che cadano dalla pianta. I bellissimi fiori sono attraenti per le api e le farfalle e diventano i semi dopo l’impollinazione. I semi sono minuscoli e si staccano dal gambo quando maturano. Mettete un sacchetto sotto il vecchio stelo del fiore e tagliatelo. Agitare il gambo all’interno del sacchetto e i semi maturi vi cadranno dentro. È meglio utilizzare i semi il più presto possibile, ma possono essere conservati in un contenitore ermetico.


Come usare i semi di coriandolo

Il coriandolo deve essere macinato in un mulino per spezie o nel mortaio e pestello per l’uso in cucina. Potete anche tostare i semi per esaltarne il sapore o avvolgerli con altri condimenti in una stamigna come contorno. Il seme macinato si trova più spesso in polvere di curry come il Taklia, che è un condimento arabo, e il garam masala. Viene utilizzato nelle zuppe, negli stufati, nei pasticcini, nei dolci e come condimento nelle carni.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *