Timo

Tipi di piante di timo: varietà di timo per il giardino

Ogni momento è un buon momento per far crescere il timo. Sì, è così. Ci sono più di 300 varietà di timo nella famiglia delle Lamiaceae, di cui il timo è un membro. Tutti loro sono apprezzati da secoli per la loro fragranza, il gusto e l’habitat ornamentale. Grazie a questa sorprendente varietà di timo, esiste un possibile esemplare per quasi tutti i climi e i paesaggi. Per saperne di più sui tipi di timo che si possono coltivare.


Come prendersi cura dei diversi tipi di timo

La maggior parte delle varietà di timo sono resistenti nelle zone USDA da 5 a 9, ma tendono a non gradire estati calde e umide o condizioni eccessivamente umide. Inoltre, la maggior parte delle varietà di timo preferisce il pieno sole e il terreno ben drenato. Tuttavia, con un po ‘di ricerca e anche in condizioni sfavorevoli, è certo che ci sono diversi tipi di piante di timo che sono adatti per la coltivazione in queste zone.

Evitare di concimare le varietà di timo, in quanto tendono ad essere stratificate e deboli. Le varietà di timo coltivate per uso culinario dovrebbero essere sostituite circa ogni tre anni per evitare gli steli legnosi e per promuovere l’auspicabile produzione di foglie tenere. La maggior parte delle varietà di timo sono sensibili all’eccesso di acqua, e molte varietà di timo tollerano o addirittura prosperano nel bel mezzo di una potatura da moderata a severa.

Tutte le varietà di timo sono facili da propagare per talea, divisione e semina. Con la sua bassa crescita (meno di 15 cm di altezza), questa semi-persistente è adatta per la copertura del terreno o la coltivazione in

un giardino di erbe aromatiche, un vaso o un vaso di fiori. Molte varietà di timo hanno la bella abitudine di diffondersi e avranno anche un bell’aspetto attraverso acciottolato o pietre in un cortile o su un vialetto o su un muro di pietra, pur tollerando il traffico pedonale. Altri crescono più eretti e si comportano bene come singoli esemplari in giardino o in vaso, da soli o mescolati con altre piante o erbe.


Utilizzi di diversi tipi di timo

Altamente aromatico, con foglie minuscole e fiori tubolari che si formano in grappoli densi, tutti i diversi tipi di timo sono attraenti per le api e il miele prodotto dalle api che si nutrono di fiori di timo rivaleggia con il miele di lavanda più fine.

Naturalmente, le varietà di timo sono ricercate per la cottura e vengono utilizzate classicamente nel “boquet garni” in stufati, zuppe, carne, pesce, burro composto, uova, condimenti per insalate e piatti a base di verdure. Le coppie di timo sono deliziosamente mescolate con limone, aglio e basilico e possono essere utilizzate sia fresche o essiccate in una di queste preparazioni, sia incagliate nell’olio o nell’aceto per infondere il sapore. L’olio essenziale di molte varietà di timo viene utilizzato in colonie, saponi, lozioni e persino candele. Il timo essiccato è delizioso in bustine.

Le foglie di timo possono essere raccolte prima o dopo la fioritura. È una delle poche erbe il cui uso di erbe secche o fresche sembra avere poca importanza nel gusto del cibo. Tuttavia, poiché è lento a rilasciare i suoi oli, dovrebbe essere aggiunto prima nel processo di cottura.


Tipi di piante di timo

Anche se ci sono molte varietà di timo, ecco un elenco delle più comuni:

  • Timo comune ( T. vulgaris ) – Forma prostrata, fogliame giallo e variegato disponibile, utilizzato in cucina
  • Timo limone ( T. x. citriodorus ) – forma eretta, disponibile oro e argento variegato fogliame disponibile, forte aroma di limone.
  • Timo lanoso ( T. pseudolanuginosus ) – forma prostrata, steli pubici grigi e foglie, ottimo per le rocce.
  • Timo strisciante ( T. praecox ) – a volte chiamato la madre della famiglia, è a forma di tappeto, cresce solo due o tre centimetri di altezza, sono disponibili cultivar di fiori viola, bianchi e cremisi.
  • Timo selvatico ( T. serpyllum ) – forme prostrate ed erette, i coltivatori forniscono fiori in colori che vanno dal rosso al viola, il fogliame può essere verde, dorato o variegato.
  • Elfin Timo ( T. serpyllum Elfin) – varietà strisciante alta non più di 1 o 2 cm con foglie profumate e piccoli fiori viola o rosa, di buon rockery e tra le pietre di pavimentazione o mattoni.

E la lista continua: Red Compact, Timo limone, Timo limone gelato, Tè olandese della Pennsylvania (sì, buono per il tè), Timo balsamo arancione, Timo carvi (con un profumo di cumino), Chintz rosa o Timo strisciante Reiter.

Andate nel vostro vivaio locale e chiedete quali varietà di timo sono consigliate nella vostra zona, poi giocate con la loro consistenza e le loro abitudini di crescita per creare interessanti nicchie nel vostro giardino.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *