Famiglie

Lino neozelandese, canapa neozelandese


Nuova Zelanda Lino, canapa neozelandese


Botanica

Nome latino: Phormium tenax

.
Famiglia: Liliaceae
Origine : Nuova Zelanda


Luglio

.
Colore del fiore: bianco
.
Tipo di pianta : fogliame decorativo
.
Tipo di vegetazione:
perenne

.
Tipo di fogliame:
perenne

.
Altezza:
da 1,5 a 3 m


Piantagione e coltivazione

Resistenza: -5°C, moderatamente resistente, preferibile nelle regioni a clima temperato, altrove pacciamatura
.
Esposizione: sabbiosa, drenata, ricca di humus

.
Acidità del suolo:
neutro
.
Umidità del suolo:
fresco
.
Uso:
solido, isolato, vaso, serbatoio
.
Piantare, reimpiantare:
molla

Metodo di propagazione: Semina in primavera, divisione tussock in autunno Potatura: Togliere gli steli dei fiori dopo la fioritura

.
Malattie e parassiti :
cocciniglie di insetti


Generale

Il Phormium è una pianta molto grafica, sia nelle aiuole che su un unico livello. Phormium, orgoglioso delle sue foglie lineari, porta un tocco di verticalità nel giardino.


Una bella neozelandese

Il genere comprende solo due specie di piante perenni che possono raggiungere più di 3 metri di altezza nel loro paese d’origine. Molte cultivar vengono aggiunte per completare il fogliame lineare complessivo, sia viola, bianco variegato o finemente striato.

Originari della Nuova Zelanda, dove crescono in paludi e cespugli, questi alberi sempreverdi saranno perfetti in fondo alle aiuole, come soggetto solitario su un prato, o anche in una grande vasca da bagno per accentuare il lato contemporaneo di una terrazza.

In estate, belle pannocchie fiorite crescono in spighe lunghe 2 metri. I fiori tubolari possono essere gialli o rossi a seconda della specie.


Consigli per la crescita

Il Formio è una pianta abbastanza fredda che cresce meglio all’aperto in zone dove il gelo non scende sotto i -5°. Altrove, preferite il rinvaso, che vi permetterà di trascorrere l’inverno al riparo dal gelo.

Poi mettete il vostro Phormium in un vassoio o in un grande vaso con un fondo di ghiaia o perline di argilla drenate. La miscela deve essere molto ricca (13 di terriccio, 13 di compost, 13 di terriccio da giardino e una manciata di polvere di corno tritato).

Mettere la pianta in piena luce durante tutto l’anno. Innaffiare spesso durante la stagione della crescita in modo che la miscela non si asciughi mai completamente tra un’annaffiatura e l’altra. Aggiungere “fertilizzante per piante verdi” all’acqua ogni mese.

In inverno, lasciare asciugare il terreno in superficie tra un’annaffiatura e l’altra e interrompere la concimazione.

Nelle zone dove il clima è mite e il gelo non è troppo rigido, installare Phormium in terreno aperto su un terreno ricco di sole, ben drenato e ben drenato.

In estate, l’acqua almeno due volte a settimana. In inverno, le piogge dovrebbero essere più che sufficienti!

In caso di un previsto colpo di freddo, coprire la base della pianta con una pacciamatura generosa e avvolgere le foglie in un vello invernale.

Nelle zone più fresche, una fitta pacciamatura nel terreno conserva le radici in inverno. La propagazione avviene dividendo le piantine in primavera o seminando quando la temperatura non scende sotto i 15°.


Lo sapevi?

Il Phormium è molto resistente agli spruzzi del mare, quindi può essere installato nei giardini costieri senza alcuna preoccupazione!


Specie e varietà di Phormium

Il genere comprende 2 specie – Phormium tenax Atropurpureum con fogliame viola – Phormium tenax Variegatum con fogliame variegato – Phormium tenax Sundowner con foglie striate

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *