Nepenthaceae

Nepenthes ventricosa


Ventricosa nepenthe


Botanica

Nome latino: Nepenthes ventricosa

.
Famiglia: Nepenthaceae
Origine: Filippine Tempo di fioritura: nessuno
Colore del fiore: verdastro

Tipo di impianto : pianta carnivora

Tipo di vegetazione : perenne, vite
Tipo di fogliame: perenne

Altezza: diversi metri


Piantagione e coltivazione

Resistenza: non rustica

.
Esposizione: wi wi-day-haze”> sole attenuato

Tipo di terreno : ben drenato e povero

.
Acidità del suolo:
acido

.
Umidità del suolo:
umido

.
Uso:
pianta della casa, terrario

.
Piantare, reimpiantare:
per tutto l’anno

.
Metodo di propagazione:
taglio, scrofa


Generale

La Nepenthes ventricosa è una notevole pianta carnivora delle foreste montane delle Filippine. Nella foresta, questa pianta è spesso un’epifita, le sue radici si nutrono nelle cavità degli alberi che raccolgono vari resti vegetali. Può quindi arrampicarsi o appendersi per diversi metri.

Questo nepenthe è uno dei più facili da coltivare per il dilettante perché può resistere a condizioni di vita molto diverse, e con un po’ di tatto può quasi essere considerato una pianta d’appartamento.


Descrizione

Gli steli di Nepenthes ventricosamontre hanno un diametro di circa 1 cm, che si allungano e si ramificano in monconi ascendenti e discendenti. Le radici non sono ben sviluppate. Le foglie alternate variano per colore e forma, a seconda delle condizioni di vita. Sono spessi e allungati, con l’estremità che si estende e diventa un’urna: una trappola per insetti. Le urne sono alte fino a 20 cm. Ben arrotondate e colorate (color bronzo per la specie), le urne di Nepenthes ventricosa sono un po’ più strette al centro. Un coperchio arrotondato copre l’apertura ed evita che l’acqua piovana riempia eccessivamente la trappola. All’ingresso della trappola, il peristotomo è colorato e ha ghiandole nettarifere. Gli insetti attratti dai colori e dagli odori attraenti scivolano nel bagagliaio in un liquido sciropposo, dove vengono digeriti: un apporto indispensabile di materia organica per la pianta.

La fioritura appare raramente, come uno spuntone nella parte superiore dello stelo. Le piante sono dioiche: maschio o femmina.


Come crescere Nepenthes ventricosa ?

Questo nepenthe è abbastanza facile da coltivare. Può essere coltivata in un appartamento dietro una finestra, se riceve un minimo di 3 ore di luce solare leggermente attenuata al giorno. Originario della montagna, non è difficile in termini di temperatura. Tuttavia, gli piace la grande differenza di temperatura tra il giorno e la notte.

Népenthes ventricosa deve essere piantata su un substrato leggero e drenante: una delle miscele consigliate è composta per il 50% da torba, perlite o sabbia non calcarea al 20% e per il 30% da terriccio di orchidea costituito da pezzi di corteccia abbastanza piccoli. Questa miscela si decompone rapidamente e deve essere rinnovata quasi ogni anno.

L’irrigazione viene effettuata con acqua dolce o distillata. Il substrato deve essere umido ma non innaffiato: innaffiare la pentola fino a quando l’acqua non cola dal fondo, quindi lasciare asciugare leggermente la parte superiore prima dell’innaffiatura successiva.

Richiede anche un’umidità dell’aria tra il 70 e il 90%. Nepenthes a volte come una leggera, bassa dose di fertilizzante, come il fertilizzante per orchidee.


Perché il mio ventricosano Nepenthes sta facendo più urna?

Spesso, quando i ventricoli dei Nepenthes cambiano il loro ambiente, cioè non appena vengono acquistati, perdono le loro urne, che si seccano, giusto il tempo necessario per adattarsi alle nuove condizioni di vita imposte loro. Ma a volte questa pianta cresce senza sviluppare trappole. Ci sono tre motivi principali:

  • non c’è abbastanza umidità atmosferica intorno alla pianta. Deve raggiungere il 70%, altrimenti le punte delle foglie si seccano. L’umidità atmosferica può essere aumentata raggruppando più piante insieme, mettendo il vaso in un piattino riempito con acqua e palline di argilla, o nebulizzando la pianta quotidianamente.

  • il substrato del nepenthe è povero di sostanze nutritive, la pianta può mancare di cibo. Una fornitura di fertilizzante per orchidee, dosato a metà percorso, può aiutare ad avviare la costituzione delle urne.

  • Mancanza di luce. Assicuratevi che ci sia qualche ora di sole.


Specie e varietà di Nepenthes

Circa 90 specie naturali descritte e molti ibridi in coltura, il più comune è Nepenthes alata

Mappe di piante dello stesso genere

  • Nepenthes rafflesiana , Nepenthes de Raffles

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *