Oleaceae

Mimosa di Parigi


Mimosa di Parigi


Botanica

Nome latino: Forsythia

.
Famiglia: Oleaceae
Origine: Asia ed Europa sudorientale

.
Tempo di fioritura:
Marzo

Colore del fiore: giallo
.
Tipo di impianto :
cespuglio fiorito

.
Tipo di vegetazione:
perenne

.
Tipo di fogliame:
deciduo

.
Altezza:
da 1 a 4 metri


Piantagione e coltivazione

Resistenza : resistenza

Resistenza : resistenza
Esposizione: sole, ombra leggera è tollerata

.
Tipo di terreno :
ben drenato, fertile

.
Acidità del suolo:
calcareo, neutro, acido
.
Umidità del suolo:
sempre fresco Uso: siepe libera, siepe tagliata, isolata, fiori recisi < br>
Piantare, reimpiantare:
primavera, autunno

Metodo di propagazione: Potatura: Tagliare la forsythia gravemente dopo la fioritura. Ringiovanire e arieggiare rimuovendo i vecchi rami.

Malattie e parassiti : cistifellea marcia o forsythia


Generale

Forsythia è uno dei primi arbusti ad illuminare il giardino con la sua splendida fioritura all’inizio della primavera.

Il genere comprende 7 specie e molte cultivar di arbusti con fogliame generalmente deciduo ma a volte semiperenne a seconda della specie.

Originarie principalmente dell’Asia, queste piante crescono nel loro ambiente naturale, in foreste trasparenti; sono molto resistenti e possono sopportare molto bene temperature negative (fino a -30° per il “Forsythia Vermont Sun”).

Fiori giallo brillante con 4 petali disposti intorno a uno stretto tubo appaiono all’inizio di marzo ben prima del fogliame. È poi un’esplosione di colori che illumina il giardino ancora addormentato dalle gelate invernali.

Piantate le forsythias in autunno in un terreno fresco e fertile in pieno sole. Si può usare come pianta singola in un prato, o combinarla con altri arbusti in una siepe fiorita, le piante piccole sono adatte anche per la coltivazione in un grande contenitore.

Per un effetto di successo, non esitate a piantare ai piedi della pianta bulbi primaverili blu come muscaris, gigli o giacinti, che ne esaltano ulteriormente la fioritura dorata e brillante.

Le Forsythias richiedono un’abbondante irrigazione per tutta l’estate per tre anni dopo la semina. In seguito, tollererà alcune omissioni di irrigazione, ma apprezzerà il fatto che il terreno sia sempre mantenuto fresco.

La manutenzione di questo arbusto è limitata: una potatura pulita sarà effettuata subito dopo la fioritura e una potatura più drastica (a livello del suolo) sarà necessaria ogni 8 anni per dargli una nuova vita.

La propagazione della forsythia è facile; basta prendere delle talee erbacee in giugno o delle talee semi-colanti in settembre e radicare direttamente in acqua, o in grandi vasi contenenti un substrato composto per metà da sabbia e per metà da terriccio da giardino.


Lo sapevi?

Piantate una clematide fiorita estiva alla base della vostra Forsythia in una sola pianta: questo prolungherà il suo fascino.


Specie e varietà di forsythia

Il genere comprende 7 specie di arbusti
.
Forsythia Spectabilis con grandi fiori gialli- Forsythia ovataal con fiori giallo chiaro
.
Forsythia Beatrix Farrand con la postura eretta e i grandi fiori gialli,

Forsythia giraldianawhich ha steli viola, arcuati, bb>
Sole di Forsythia Vermont interessante per la sua estrema robustezza.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *