Tomatilles

La raccolta del tomatillo: come e quando raccogliere il tomatillo

I tomatilli sono imparentati con i pomodori, che appartengono alla famiglia Nightshade. Hanno una forma simile, ma sono maturi quando sono verdi, gialli o viola e hanno la buccia intorno al frutto. I frutti nascono su piante di stagione calda dall’interno della corteccia. Si capisce quando scegliere un tomatillo guardando la pelle che scoppia. Coltivare e raccogliere la frutta tomatillo migliorerà la vostra gamma culinaria e aggiungerà nutrienti e varietà alla vostra dieta.

Coltivazione del tomatillo

Piantate le tomatilles di semi in climi più caldi o mettetele in casa sei settimane prima dell’ultima gelata prevista. La raccolta del Tomatillo inizia di solito 75-100 giorni dopo la semina.

Scegliete un posto soleggiato con terreno ben drenato. Le piante hanno bisogno di un’umidità uniforme, soprattutto dopo che la frutta comincia a formarsi. La coltivazione del tomatillo è simile a quella delle piante di pomodoro.

Le piante hanno bisogno di una gabbia o di un palo pesante per evitare che i fusti carichi si depositino nel terreno.

Come sapere se un Tomatillo è maturo

Cultura americana di

L’impianto è stato avviato solo negli anni ’80. La relativa novità della pianta la rende sconosciuta a molti giardinieri. Se sei un coltivatore alle prime armi, ti starai chiedendo come si fa a capire se un tomatillo è maturo.

Il colore dei frutti non è un buon indicatore perché ogni varietà matura con una tonalità diversa. I frutti verdi precoci sono i più gustosi e diventano più morbidi con l’età. Il miglior indicatore di quando un tomatillo deve essere raccolto è la sua pelle. Le tomatille completamente mature saranno sode e i frutti diventeranno gialli o viola.

Come raccogliere i tomatilli

La raccolta del tomatillo è migliore quando il frutto è verde perché contiene il massimo del sapore. È importante saper raccogliere i tomatilli per migliorare la continuazione della fruttificazione. Scegliere frutta che abbia la buccia che ha una buccia scoppiata e che non mostri segni di malattie, muffe o danni da insetti. Rimuovere e concimare i frutti danneggiati. Tagliare i frutti della pianta per evitare di danneggiare gli steli e gli altri frutti.

Quando raccogliere i tomatilli

La raccolta del Tomatillo si fa meglio al mattino, da metà estate a ben oltre l’autunno. Per sapere quando raccogliere un tomatillo, guardate la pelle all’esterno. La pianta produce le bucce di carta e il frutto cresce per riempire il guscio.

Non appena l’esterno secco è rotto, è il momento di raccogliere le tomatilles. Una volta che sai quando raccogliere le tomatilles, devi decidere come utilizzarle. I tomatilli si conservano bene in un luogo fresco e asciutto. In questo modo, possono durare diverse settimane. Per una conservazione più lunga, è possibile congelare la frutta.

Come usare i tomatillos

Le tomatille sono leggermente più acide e più citriche dei pomodori, ma possono essere sostituite in piatti in cui si utilizzano frutti rossi succosi. I tomatillos fanno una deliziosa salsa purè da versare sulle enchiladas. Sono ottimi freschi in insalata o per fare una “zuppa verde”.

Ogni tomatillo di medie dimensioni contiene solo 11 calorie e 4 milligrammi di vitamina C, quindi perché non provare a coltivare il tomatillo nel vostro giardino come parte di una dieta sana.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *