Topinambur

Cura del topinambur: imparare a coltivare un topinambur

Molti coltivatori non hanno familiarità con le piante di topinambur, anche se possono essere conosciute con il loro nome comune, sunchoke. I topinambur sono molto popolari in Nord America e non hanno nulla in comune con i carciofi che si trovano nel vostro negozio di alimentari locale. Niente è più facile che piantare un topinambur, se non coltivarli, il che è ancora più facile.

Se vivete nei due terzi settentrionali degli Stati Uniti o in un luogo con lo stesso clima, dovreste provare. Ma attenzione, una volta cresciuti i topinambur nel vostro giardino, sarà difficile cambiare idea!

Piante di topinambur

Il topinambur ( Helianthus tuberosa ) è una pianta perenne legata al girasole. Le parti commestibili sono i tuberi grassi e deformati che crescono sottoterra. I tuberi vengono dissotterrati in autunno. Possono essere cucinate come una patata, fritte, al forno o bollite, oppure possono essere consumate crude con un gusto e una croccantezza simile a quella delle castagne d’acqua.

Se tu o una persona cara soffrite di diabete, imparare a coltivare i topinambur può essere un lavoro d’amore. Al posto dei carboidrati, i tuberi contengono inulina, che si scompone durante la digestione in fruttosio, che è preferibile al glucosio.

Le piante di topinambur possono crescere fino a 1,80 m di altezza e sono ricoperte di fiori di 2 cm alla fine di agosto e a settembre. I fiori sono di un giallo brillante e allegri. Le foglie sono larghe circa 2 pollici e lunghe da 2 a 3 pollici.

È molto più difficile imparare a coltivare i topinambur che imparare dove trovarli. La maggior parte dei centri di giardinaggio non ne ha uno, ma molti cataloghi ce l’hanno. Potete anche usare la mia preferenza personale e provare a piantare i topinambur che avete comprato al negozio di alimentari!

Come coltivare un topinambur

Il modo di coltivare un topinambur inizia dalla terra. Anche se le piante crescono e fioriscono in quasi tutti i tipi di terreno, le loro prestazioni sono migliori se piantate in terreni sciolti, ben drenati e ben ventilati. Le piante danno il meglio di sé anche in terreni leggermente alcalini, ma per il giardiniere per hobby il terreno neutro funziona bene. Quando si pianta, si dovrebbe applicare al terreno un fertilizzante multiuso.

Piantare topinambur è come piantare patate. Piccoli tuberi o pezzi di tuberi con due o tre germogli vengono piantati a 2 o 3 cm di profondità, a circa 2 piedi di distanza l’uno dall’altro, all’inizio della primavera, non appena il terreno può essere lavorato. La piantagione deve essere ben annaffiata. I tuberi germoglieranno in due o tre settimane.

Cura del topinambur

La cura del topinambur è piuttosto elementare. La coltivazione leggera e la diserbo dovrebbero iniziare non appena i germogli perforano il terreno. Tuttavia, una volta che le piante sono stabilite, la coltivazione non è necessaria.

L’acqua è essenziale e le piante dovrebbero essere date almeno un pollice alla settimana per promuovere una buona crescita dei tuberi. La fioritura inizia in agosto, che è una festa per gli occhi.

Quando le piante iniziano a rosolare a settembre, è il momento di raccogliere i primi topinambur. Bisogna fare attenzione a scavare abbastanza in profondità per non danneggiare la pelle delicata. Raccogliete solo quello che vi serve. Tagliare le piante morenti, ma lasciare i tuberi nel terreno. Possono essere raccolti durante tutto l’inverno fino a quando non iniziano a germogliare in primavera, che è ciò che prima si intendeva con “non cambiare idea”. Qualsiasi pezzo di tubero rimasto durante l’inverno germoglierà e il vostro giardino può facilmente diventare invaso dai topinambur, al punto che alcuni giardinieri li chiamano erbacce.

D’altra parte, se assegnate un angolo del vostro giardino in modo permanente ai topinambur, la loro coltivazione può essere tanto più facile quanto più le piante si riprendono. Basta dare alla trama una dose di fertilizzante ogni primavera. Quando si tratta di coltivare e curare i topinambur, cosa c’è di più facile?

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *