Piselli

Cosa sono i piselli? Coltivazione di diversi tipi di piselli

I piselli dagli occhi neri sono solo una delle varietà più comuni di piselli da campo, ma non sono gli unici. Quanti tipi diversi di piselli ci sono? Prima di rispondere a questa domanda, è meglio capire cosa sono i piselli. Continuate a leggere per saperne di più sulla coltivazione dei piselli e per ottenere informazioni sulle varietà di piselli.

Cosa sono i piselli?

I piselli da foraggio, noti anche come piselli del sud o cowpea, sono coltivati su oltre 25 milioni di ettari in tutto il mondo. Sono venduti come prodotto secco, sgranato e vengono utilizzati per il consumo umano o per l’alimentazione del bestiame.

Strettamente legati ai piselli da giardino, i piselli sono piante annuali. Possono avere una vite per erigere l’abitudine. Tutte le fasi sono commestibili, dai fiori ai baccelli immaturi, chiamati spilli, ai baccelli maturi pieni di piselli e ai baccelli troppo maturi pieni di piselli secchi.

Informazioni sui piselli da campo

Originari dell’India, i piselli da campo venivano esportati in Africa e poi portati negli Stati Uniti all’inizio dell’era coloniale durante la tratta degli schiavi, dove divennero un alimento di base negli stati del sud-est. Generazioni di abitanti del Sud coltivavano piselli nei campi di riso e di mais per iniettare azoto nel terreno. Hanno prosperato nella terra calda e secca e sono diventati preziose fonti di cibo di sussistenza per molti poveri e per il loro bestiame.

Diversi tipi di piselli

Ci sono cinque tipi di semi di pisello da campo:

  • Crowder
  • Occhio nero
  • Semicoltivatore
  • Passo da sinistra
  • Creamer

All’interno di questo gruppo, ci sono decine di varietà di piselli da campo. Certo, la maggior parte di noi ha sentito parlare di piselli dagli occhi neri, ma che dire di Big Red Zipper, Rucker, Turkey Craw, Whippoorwill, Hercules o Rattlesnake?

Sì, questi sono tutti i nomi dei piselli, ogni nome è unico come ogni pisello a modo suo. Mississippi Silver, Colossus, Cow, Clemson Purple, Pinkeye Purple Hull, Texas Cream, Queen Anne e Dixie Lee sono nomi familiari per i piselli del sud.

Se volete provare a coltivare i piselli, forse la sfida più grande è scegliere una varietà. Una volta fatto questo, la coltivazione dei piselli è abbastanza semplice, a condizione che la vostra zona abbia temperature abbastanza calde. I piselli verdi prosperano nelle zone in cui la temperatura del suolo è di almeno 60 F. (16 C.) e nessun pericolo di gelo per tutta la stagione di crescita. Sono molto tolleranti alle diverse condizioni del suolo e alla siccità.

La maggior parte dei piselli sarà pronta per la raccolta 90-100 giorni dopo la semina.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.