Corn

Produttori di mais: consigli per la rimozione delle ventose

Il mais è americano come la torta di mele. Molti di noi coltivano il mais, o almeno ne mangiano qualche pannocchia ogni estate. Quest’anno coltiviamo il nostro mais in contenitori, e ultimamente ho notato una specie di pollone sulle steli di mais. Dopo aver fatto qualche ricerca, ho scoperto che si tratta di seminatrici di mais. Cos’è una seminatrice di mais e bisogna togliere le ventose dal mais?

Cosa sono i coltivatori di mais?

I coltivatori di mais sono anche chiamati a volte “succhiatori” a causa della storia delle loro ex mogli che dicevano di “succhiare” le sostanze nutritive dalla pianta. La domanda è: “È vero che i succhiatori di steli di mais avranno un effetto negativo sulla resa?

Gli steli di mais sono germogli vegetativi o riproduttivi che crescono da gemme ascellari situate da cinque a sette nodi sul fusto inferiore di una pianta di mais. Si trovano comunemente nel mais. Sono identici al fusto principale e possono anche formare un proprio sistema di radici, nodi, foglie, pannocchie e ghiande.

Se si trovano germogli simili nei nodi superiori del fusto principale, non sono certamente produttori di piante di mais. Si chiamano auricolari e si distinguono dai produttori con orecchie e foglie più corte, e il gambo termina con un’orecchia al posto della ghianda.

La presenza di coltivatori di mais è di solito un segno che il mais sta crescendo in condizioni favorevoli. Tuttavia, i coltivatori a volte si sviluppano dopo un danno al gambo principale all’inizio della stagione di crescita. Grandine, gelo, insetti, vento o danni causati da trattori, esseri umani o cervi possono causare lo sviluppo dei coltivatori. I coltivatori in genere non hanno abbastanza tempo per sviluppare pannocchie mature prima che il tempo cambi e il gelo le uccida. Tuttavia, a volte maturano e si può raccogliere un po’ più di mais.

Quando le condizioni sono favorevoli – luce, acqua e nutrienti abbondanti – gli agricoltori vengono formati perché il mais ha un eccesso di energia per aiutare i coltivatori a svilupparsi. I coltivatori di solito si formano più tardi nella stagione di crescita e non si trasformano in pannocchie di mais, che è la parola chiave – di solito. Di solito perché sono in ritardo, sono “costretti” ad uscire dalle pannocchie che maturano in competizione. Tuttavia, se le condizioni sono favorevoli, a volte si può finire con un orecchio in più.

Le ventose a stelo di mais sono dannose?

I distruggidocumenti non sembrano avere effetti negativi sul mais; infatti, come detto in precedenza, si può eventualmente ottenere una o due spighe in più.

Poiché i coltivatori sono anche chiamati “ventose” e la maggior parte di noi rimuove le ventose dalle piante, l’idea è quella di rimuoverle. Le ventose devono essere rimosse dalle piante di mais? Non sembra esserci alcun motivo per rimuoverli. Non danneggiano la pianta e la selezione naturale può fare il lavoro al posto vostro.

Inoltre, se si tenta di potare, si possono causare danni allo stelo principale, che può aprirlo agli insetti o alle malattie. È meglio essere prudenti che dispiaciuti e lasciare in pace i coltivatori di mais.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Cerrar