Cucumeri

Varietà di cetriolo: scopri i diversi tipi di piante di cetriolo

Ci sono essenzialmente due tipi di piante di cetriolo, quelle che si mangiano fresche (cetrioli a fette) e quelle che vengono coltivate per essere messe in salamoia. Tuttavia, sotto l’ombrello di questi due comuni tipi di cetrioli, troverete molte varietà diverse adattate alle vostre esigenze di coltivazione. Alcune possono essere lisce o spinose, altre possono avere molti o pochi semi, altre ancora possono essere più vinose nell’habitat o nell’arbusto. Imparando un po’ di più sulle diverse varietà di cetrioli, potrete scegliere quello che fa per voi.

Requisiti di crescita per i tipi di cetrioli comuni

Sia che coltiviate varietà di cetrioli affettati o sottaceto, entrambi i tipi di piante di cetriolo hanno gli stessi requisiti. I cetrioli crescono in terreni fertili e ben drenati esposti al sole. Questi ortaggi di stagione calda devono essere piantati dopo che il pericolo di gelo è passato nella vostra zona e la temperatura del suolo è di almeno 60-70 gradi F. (15-21 C.).
I semi sono di solito piantati in collina, con 4 o 5 di essi piantati a una profondità di un pollice. Le colline di cetrioli devono essere distanziate da 3 a 5 piedi l’una dall’altra in file da 4 a 5 piedi per i tipi di vite o varietà di cetriolo con 3 piedi tra le colline e le file. Quando le piante hanno un paio di foglie, assottigliate la collina fino a quando non rimangono solo poche piante.
Se volete fare un salto nel vostro raccolto di cetrioli, iniziate a piantare al chiuso 2 o 3 settimane prima della data di semina. Trapiantate le piantine quando hanno almeno due foglie, ma assicuratevi di indurirle prima.

Tipi di cetrioli

I cetrioli sottaceto sono generalmente più corti dei cetrioli a fette, 3-4 cm
lungo con pelle sottile e spine. Spesso hanno la pelle striata con sfumature da verde scuro a verde chiaro alla fine della fioritura. Di solito sono pronti per il raccolto prima dei premi di taglio, ma il raccolto è più breve, circa 7-10 giorni.
I cetrioli a fette producono frutti più lunghi, circa 7-8 cm, e hanno la buccia più spessa rispetto alle varietà in salamoia. La buccia è di solito uniformemente verde scuro, anche se alcune cultivar hanno un colore screziato. Fruttano più tardi dei cetrioli sottaceto, ma fruttificano più a lungo, per circa 4-6 settimane. I cetrioli che si vedono nei negozi sono di solito di questo tipo. A volte vengono chiamati cetrioli americani a fette, la loro pelle più spessa li rende più facili da trasportare e la loro mancanza di spine li rende più attraenti per molti consumatori.
Alcuni aggiungono una terza classificazione di cetrioli, cetrioli da cocktail . Come avrete intuito, si tratta di piccole bacche dalla buccia sottile che a volte vengono chiamate “cetrioli da cocktail” perché si mangiano facilmente in pochi bocconi crocconcini.

Varietà di cetrioli

Tra le varietà da affettare e marinare, troverete cultivar senza spine, a buccia sottile e anche senza aperture.
I cetrioli senza rutti sono stati scelti per la loro incapacità di provocare l’accumulo di gas, che può essere estremamente scomodo per alcune persone. I cetrioli che promuovono la gassificazione in alcune persone sono ricchi di cucurbitacee, i composti amari che si trovano in tutte le cucurbitacee, e i cetrioli non fanno eccezione. Le varietà senza semi e a pelle sottile sembrano contenere meno cucurbitacina rispetto alle loro controparti e sono quindi spesso definite “senza rutto”.
Esistono molte varietà di cetrioli, che spesso prendono il nome dalla regione del mondo in cui vengono coltivati più spesso.

  • Uno dei tipi più comuni di cetriolo è il cetriolo inglese o europeo . Questi cetrioli sono quasi senza semi, a pelle sottile, senza ossa e lunghi (da 1 a 2 piedi di lunghezza). Sono commercializzati come cetrioli “senza semi” e hanno un sapore delicato rispetto a molti altri tipi. Poiché vengono coltivati in case calde, tendono anche ad essere più costosi.
  • Il cetriolo armeno , detto anche cetriolo di serpente o cetriolo di serpente, ha un frutto molto lungo e contorto con una buccia sottile verde scuro e strisce verdi chiare lungo il frutto – che diventa giallo e aromatico man mano che matura e ha un sapore dolce.
  • Kyuri, o cetriolo giapponese , è sottile, verde scuro, con piccoli pezzi e pelle sottile. Sono croccanti e dolci con piccoli semi. Le ho coltivate l’anno scorso e le consiglio vivamente. Erano i cetrioli più deliziosi che abbia mai mangiato e hanno dato i loro frutti per settimane. Questa varietà cresce meglio se coltivata su un traliccio o comunque in posizione eretta. Anche i cetrioli giapponesi sono varietà “senza rutti”.
  • I cetrioli Kirby vengono acquistati principalmente sotto forma di cetriolini venduti commercialmente. Questi cetrioli sono di solito non cerati e croccanti, con pelle sottile e semi minuscoli e insignificanti.
  • Il cetriolo di limone ha, come suggerisce il nome, le dimensioni di un limone dalla buccia chiara. Con la maturazione di questa varietà, la buccia diventa giallo dorato con un frutto dolce e croccante.
  • I cetrioli persiani (Sfran) sono simili ai cetrioli americani da affettare ma leggermente più corti e compatti. Questi cetrioli sono succosi e croccanti. I cetrioli persiani sono abbastanza forti da resistere al calore e sono meravigliosi se mescolati con una friggitrice.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *