Lavender

Consigli per la coltivazione delle piante di lavanda Hidcote

L’aroma della lavanda è un meraviglioso e inebriante profumo di erbe aromatiche. Le morbide punte di fiori dal viola al blu non fanno che aumentare il suo fascino. La lavanda Hidcote è una delle forme più efficaci dell’erba. Cos’è la lavanda Hidcote? Si tratta di una lavanda blu inglese facile da coltivare e molto versatile. Qualche consiglio sulla coltivazione della lavanda Hidcote può aiutarvi a trasformare il vostro giardino di erbe aromatiche in un sogno culinario e aromatico fresco o secco.


Informazioni su Hidcote Lavanda

Le piante che offrono un colore e un aroma eccezionali, sono commestibili e attirano gli impollinatori sono un beneficio per il giardino. La lavanda Hidcote è una di queste bellezze. È anche resistente ai cervi, un bene in alcune parti del paese, e può asciugare i fiori in fragranti mazzi di fiori di lunga durata. Le zone soleggiate e ben drenate sono perfette per la coltivazione della lavanda Hidcote. In una piantagione di massa, è uno spettacolo incredibile, ma si distingue delicatamente come parte di un giardino di erbe aromatiche o anche un vaso misto.
La maggior parte di noi ha familiarità con la lavanda inglese e francese, ma cos’è la lavanda Hidcote? Appartiene al gruppo inglese, che è probabilmente il più conosciuto. Sono nativi del Mediterraneo, ma Hidcote è la più dura delle cultivar inglesi. È una vera lavanda che è stata coltivata per il suo olio e i suoi fiori secchi. Informazioni interessanti sulla lavanda Hidcote indicano che il nome del genere, Lavandula , significa “lavo” e l’epiteto, angustifolia , si riferisce alle foglie strette.
La lavanda idrofila è alta solo 20 cm, ma è piena di fiori blu-violacei. Il fogliame ad ago è di colore verde grigiastro e fornisce un’incredibile decorazione per i fiori. I fiori estivi attirano molti insetti impollinatori, tra cui le farfalle.


Come coltivare Hidcote Lavanda

La lavanda ha bisogno di un terreno ben drenato, preferibilmente leggermente sabbioso, e di una zona soleggiata. Hidcote non tollera l’umidità e non funziona bene nelle zone troppo bagnate. In aree con un’umidità più elevata, fornire un’adeguata ventilazione.
La pianta crescerà bene nelle zone rocciose, lungo i bordi e i sentieri, o come singolo esemplare. Quando si pianta, la corona della pianta deve poggiare appena sopra la superficie del terreno. Utilizzare pacciame organico nelle zone più asciutte e pacciame di roccia nelle zone più umide.
Durante il primo anno, fornire acqua in abbondanza in modo che la pianta possa stabilire un forte sistema radicale.


Cura della lavanda

Per piante più dense da giovani, tagliare il fogliame all’inizio della primavera. In seguito, ogni tre anni, tagliare la pianta in primavera per favorire nuovi steli e la crescita.
Utilizzare un fertilizzante generico ogni anno all’inizio della primavera. La lavanda ha pochi problemi di parassiti e i suoi unici problemi di malattia sono i funghi. La macchia fogliare e il marciume delle radici sono i principali colpevoli, soprattutto nelle zone umide.
Le foglie aromatiche possono essere utilizzate in profumi, potpourri, come condimento, in bustine o in mazzi di fiori eterni. È una pianta bella e versatile, perfetta per la maggior parte dei giardini.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *