Araceae

Philodendron


Filodendro

Scandali di Filodendro


Botanica

Nome latino : Philodendron

.
Famiglia: Araceae
Origine: America centrale e meridionale
Tempo di fioritura: Piccoli fiori circondati da una spatola

Tipo di impianto : pianta verde

Tipo di vegetazione: perenne

.
Tipo di fogliame:
perenne

.
Altezza:
fino a 4 m Tossicità: linfa irritante.


Piantagione e coltivazione

Resistenza: tra i 18 e i 25°C tutto l’anno

.
Esposizione: luce brillante

.
Tipo di terreno :
limoso

.
Acidità del suolo:
neutro
.
Umidità del suolo:
normale uso: secchio, sospensione piantagione, vaso molla

.
Metodo di propagazione:
Talee di primavera tardive
.
Malattie e parassiti :
a volte cocciniglie


Generale

Philodendron è un classico tra le piante d’appartamento. Ma parliamo invece di filodendri. Anche se sono piante verdi perenni con fogliame molto ornamentale, questo nome generico nasconde specie dalle forme molto varie!

Foglie piccole, cordiformi e intere, steli sottili che si arrampicano all’infinito ma sono fragili per Philodendron scandens , massa densa di foglie di medie dimensioni con margini lobati e formazione del tronco con l’età per Philodendron Xanadu, foglie grandi, profondamente tagliate, abito molto svasato e tronco corto per Philodendron selloum , vite robusta e ramificata, grande, cordiforme e foglie tagliate per Philodendron pertusum . ..


Dove installare i filodendri

Come molte piante tropicali, i filodendri sono coltivati principalmente al chiuso, con temperature di crescita ottimali tra i 18 e i 25°C tutto l’anno. A seconda di come crescono, possono essere piantati in contenitori, appesi a dei filodendri scandinavi , o lungo un palo spesso e muschioso (i filodendri rampicanti producono radici lungo gli steli, che assorbono acqua e sostanze nutritive).

Il loro bisogno di luce è importante per ottenere un bel fogliame (anche se possono sopportare una buona illuminazione in pietra arenaria).

Posizionarli vicino ad una finestra, proteggendoli dalla luce diretta del sole, se necessario.


Condizioni di crescita

I filodendri sono molto facili da vivere! Possono resistere a condizioni di crescita difficili e a qualche trascuratezza, come il rinvaso in ufficio. Tuttavia, per ottenere una bella pianta, non esitate a portare regolarmente l’acqua (non appena il terreno “asciuga” in superficie) durante la stagione della crescita (cioè quando dà nuovi germogli). Ogni due settimane, completare l’irrigazione con fertilizzante liquido.

In pieno inverno, quando i filodendri sono a riposo, ridurre l’irrigazione. Tuttavia, il terreno non dovrebbe asciugare completamente.

I filodendri, come molte piante verdi, apprezzano anche l’elevata umidità, quindi spruzzano regolarmente il loro fogliame con acqua calda e lo puliscono delicatamente con una spugna umida.


Gestione della radice aerea dei filodendri

Alcune specie sviluppano radici aeree; non tagliatele (o solo un po’)! Queste radici catturano l’umidità dell’aria. Possono dirigersi verso il terreno, aggrapparsi a un palo o, se avete un acquario, provate questo: mettete la vostra pianta nelle vicinanze e immergeteci una delle sue radici. Si diramerà e creerà un rifugio per i piccoli pesci.


Alcuni piccoli gesti per la manutenzione del filodendro

I filodendri spesso crescono molto velocemente. Quando il contenitore è troppo piccolo, rinvasateli in primavera in un normale terriccio.

Togliere le foglie secche e, se necessario, potare alcuni steli dalle viti.


Specie e varietà di filodendri

Il genere comprende più di 500 specie

  • Philodendron erubescens Burgundy
  • Steli di filodendro rosso a medaglia
  • Filodendro gignateumla siguino siguino bianco comune in Guadalupa nella galleria del vento

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *