Araliaceae

Fatsia da Taiwan, Policarpo di Fatsia


Fatsia da Taiwan, Policarpo di Fatsia


Botanica

Nome latino: Fatsia polycarpa

.
Sinonimo: Diplofatsia polycarpa

Famiglia: Araliaceae

Origine: Taiwan

Tempo di fioritura: tarda estate

.
Colore del fiore: crema

.
Tipo di pianta : cespuglio, piccolo albero

Tipo di vegetazione: perenne

.
Tipo di fogliame:
perenne

.
Altezza:
2m


Piantagione e coltivazione

Resistenza: resistente fino a -12°C
.
Esposizione: mezza ombra in penombra

.
Tipo di terreno:
umido e leggero

.
Acidità del suolo:
da molto acido a neutro
.
Umidità del suolo:
da freddo a normale
.
Uso : Posto con effetto esotico garantito

.
Piantumazione, reimpianto : Primavera

Metodo di propagazione: talee, semina


Generale

Fatsia polycarpa , la fatsia taiwanese, è un arbusto che appartiene alla famiglia delle Araliaceae, come l’edera. La Fatsia polycarpa è una pianta endemica dell’isola di Taiwan. Fatsia japonica , pianta di casa girato pianta da giardino, Fatsia polycarpa è un nuovo arrivato, ancora molto raro nella coltivazione, ma certamente promettente. Ha un fogliame fresco ed esotico e un’interessante robustezza, i cui limiti potrebbero, a quanto pare, essere ulteriormente ridotti man mano che si effettuano esperimenti di coltivazione in Europa.


Descrizione di Fatsia polycarpa

Il fatale taiwanese forma un cespuglio alto fino a 6 m nel suo paese d’origine, ma la sua coltivazione è limitata a 1 o 2 m di altezza. I suoi steli relativamente non ramificati hanno molte grandi foglie a stelo lungo. Le foglie sono larghe dai 15 ai 30 cm, forse di più, in quanto una forma gigante raggiungerebbe una larghezza di 50 cm. La lama della foglia di Fatsia japonica , relativamente variabile a seconda degli individui, è profondamente tagliata in 9-13 lobi più o meno conici. Questo ampio e allo stesso tempo molto profondo, resistente e con fogliame verde brillante è l’attrazione principale della fata taiwanese. Tuttavia, poiché le foglie di Fatsia policarpasont sono relativamente variabili, scegliete la pianta con attenzione per non rimanere delusi.

Le foglie sono perenni e rimangono sul cespuglio per un anno prima di ingiallire e cadere in estate, in gran parte sostituite da quelle del nuovo germoglio.

I fiori nascono a fine estate, all’inizio dell’autunno alla fine degli steli, in corimbi conici, dove i piccoli fiori sono raggruppati in glomeruli sferici. Gli steli e i fiori sono bianchi e grezzi. Impollinati dagli insetti, i fiori diventano bacche nere.


Come viene coltivato il grasso taiwanese?

Poiché Fatsia policarpaest è ancora rara in Europa, la sua resistenza è ancora oggetto di sperimentazione. Fatsia polycarpa ha resistente al gelo fino a -12°C . Quindi, più che una serra o una cella frigorifera, è un arbusto all’aperto, almeno nelle zone con inverni moderati, o vicino alla costa.

La fatsia taiwanese viene coltivata in terriccio umido e drenante , a base di terriccio da vaso. Preferisce il pH acido al pH neutro , e sarà preferibilmente cosparso di acqua piovana. Non apprezza l’esposizione della mezza ombra in piena ombra , perché il fogliame è generalmente più ampio e quindi più attraente all’ombra. Guadagna forza anche sotto il baldacchino di alberi ad alto fusto o protetto da un muro.

Richiede un terreno sempre fresco , almeno nei primi anni di coltivazione. Una volta consolidata, mostrerà una certa resistenza alla siccità.

Fatsia polyphillaest piantata in giardino in primavera , in aprile-maggio. Questo gli dà tutta la bella stagione da sviluppare prima di affrontare l’inverno. Questo primo anno, non dovrebbe rimanere a secco. Una fitta pacciamatura intorno al tronco mantiene il terreno umido in estate e protegge il grasso dal freddo in inverno.

Si ritiene che le piante mature siano più resistenti al freddo rispetto alle piante giovani. Nelle zone in cui la temperatura è più alta, i giovani Fatsia polycarpa vengono tenuti in un grande vaso per alcuni anni e ricoperti in una stanza fresca e luminosa prima di essere introdotti in modo permanente nel giardino.


Moltiplicare Fatsia polycarpa

Il taglio del gambo riprende in estate nella serranda.

I semi freschi germinano in calore in 2 o 3 settimane. I semi conservati non germinano bene.


Specie e varietà di Fatsia

4 specie del genere Fatsia

  • Fatsia japonica, l’aralia del Giappone
  • Fatsia oligocarpella , Isole Bonin

Mappe di piante dello stesso genere

  • Fatsia japonica , Falso-ricco, Aralia dal Giappone

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.