vino

Mahonia x media Oregon Vineyard


Oregon Vine


Botanica

Nome latino : Mahonia x media

.

Asia, America del Nord

autunno, inverno, primavera

.
giallo
.
cespuglio fiorito

.
perenne

.
perenne

.
da 2 a 4 m Tossicità: disturbi digestivi: diarrea, vomito, dolori addominali possono essere osservati dopo che i bambini piccoli hanno mangiato almeno dieci bacche. Gli effetti sono generalmente irrilevanti.


Piantagione e coltivazione

Forza: -10°C adulto, protezione, inverno in soggetti giovani

.

.
suolo piuttosto sabbioso, arricchito in humus

.
da neutro ad acido, calcare accettato
.
normale

.
.
Semina, talee in agosto, aspirazione Potatura: Le maionesi giovani devono essere potate dopo la fioritura per favorire la ramificazione della pianta: pizzicare il fascio di foglie terminali La Mahonia adulta non richiede praticamente alcuna potatura. Basta rimuovere i ramoscelli danneggiati o secchi e rimuovere gli steli dai fiori appassiti. Malattie e parassiti : ruggine, muffa…


Generale

La Mahonia vi sedurrà prima di tutto con i suoi fiori invernali, spettacolari mazzi di mazzi eretti o caduti che appaiono in cima al cespuglio. Piacevolmente fragranti, con un profumo di miele, i tanti piccoli fiori giallo limone si uniscono in un magnifico bouquet. Mahonia x media fiorisce per lunghe settimane, da dicembre ad aprile, a seconda della varietà.

La fioritura della mahonia è seguita da una fruttificazione molto decorativa, piccole bacche di colore nero-bluastro che prolungano l’aspetto decorativo del cespuglio.

Il fogliame sempreverde è estremamente decorativo. Verniciato, spinoso, verde scuro lucido in cima, verde giallastro sul retro, ha una forma grafica molto marcata. Le vene sono molto evidenti nella parte inferiore.

È una buona idea pacciamare il terreno in primavera per mantenere una buona umidità alla base dell’arbusto durante le giornate più calde. Una fornitura di fertilizzante per rose funziona bene durante il mese di maggio. Un compost o pacciame di corteccia fornirà humus mantenendo il terreno fresco e inibendo la crescita delle erbacce.


Perché le mie foglie di mogano sembrano avere delle gallerie sinuose?

Si tratta probabilmente di un attacco all’agrifoglio, uno dei pochi insetti parassiti che infestano il mogano. È il piccolo bruco di una farfalla che, nutrendosi del parenchima della foglia, provoca la formazione di queste antiestetiche gallerie. L’attacco del minatore fogliare non è grave per la pianta, quindi non è necessario trattarla.


Lo sapevi?

  • Il genere Mahonia ha circa 70 specie di arbusti sempreverdi o piccoli alberi che possono formare tronchi alti fino a 4 m. Mahonia x médiaresult di un incrocio spontaneo tra Mahonia lomariifoliaet Mahonia japonica , apparsa nel 1955 nei Windsor Gardens in Inghilterra. È certamente uno dei più spettacolari nel suo genere.

  • Il nome Mahonia fu dato a questo arbusto dal botanico inglese Thomas Nuttall (1786 – 1859), in onore di Bernard Mc Mahon, orticoltore americano morto nel 1816.

  • La famiglia delle Berberidaceae, a cui appartiene Mahonia, comprende circa 15 generi e quasi 600 specie. Berberis (spina di vite) e Nandina sono comunemente coltivate. Ci sono anche interessanti piante perenni in questa famiglia: Podophyllum, Epimedium.

  • Siamo riusciti ad incrociare un mogano con un berberis (spina di vinetta) per ottenere un ibrido intergenerico: x Mahoberberberis che fiorisce come il mogano, ma ha foglie più piccole.

  • Il Mahonia è talvolta chiamato “Vite dell’Oregon” perché il suo frutto è composto da bacche di prugna blu o blu-nere che assomigliano un po’ all’uva nera.

  • La maionese a foglie di agrifoglio ha proprietà medicinali che sostengono l’apparato digerente e ghiandolare. La pianta contiene alcaloidi utili in caso di problemi al fegato, cattiva digestione, stipsi cronica, flatulenza. Miscelato con glicerina vegetale, è un eccellente purificatore del sangue e uno stimolante del fegato.

  • La maionese a foglia di agrifoglio (Mahonia aquifolium) è considerata un potenziale trattamento per la psoriasi, una malattia della pelle con una causa mal definita. A questo scopo sono disponibili e venduti unguenti a base di estratti di corteccia di mogano. Recenti studi in vitro su cheratinociti umani (cellule epidermiche che sintetizzano la cheratina, uno dei principali costituenti della pelle) suggeriscono che l’estratto di Mahonia e i suoi costituenti (berberina, berbamina e ossiacantina) hanno proprietà antiproliferative, antiossidanti e antinfiammatorie contro la psoriasi.


Specie e varietà di Mahonia

Il genere comprende più di 70 specie – Mahonia x media Winter Sun è probabilmente la più bella cultivar di Mahonia x media – Mahonia x media Charity prende la forma di un cespuglio alto 2-3 m. La fioritura generosa avviene in inverno, in una buona mezza dozzina, lunga da 20 a 35 cm, di colore da giallo intenso a giallo limone, in mazzi profumati- Mahonia x media Buckland: 2 m di lunghezza. Fioritura invernale Mahonia x media Hope, con infiorescenze più compatte, giallo pallido Mahonia x media Faith, con fiori più chiari Mahonia x media Lionel Fortescue, questo arbusto eretto raggiunge 1,80 m di altezza, per una propagazione di 1,50 m. I fiori giallo scuro, che nascono in grappoli ramificati, sono molto profumati.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *