piante d'appartamento

Cura delle piante in inverno – Come mantenere vive le piante durante l’inverno

Probabilmente siete abituati a lasciare le vostre piante in vaso durante l’estate, ma se alcune delle vostre piante perenni preferite sono sensibili al gelo dove vivete, saranno danneggiate o uccise se le lasciate fuori durante l’inverno. Ma portando le piante in casa per l’inverno, è possibile proteggerle dagli effetti nocivi del freddo. Tuttavia, dopo aver portato le piante in casa, la chiave per mantenere vive le piante durante l’inverno dipende dal tipo di piante che avete e dall’ambiente di coltivazione che fornite.

Cura delle piante in inverno

Mantenere in vita le piante durante l’inverno (ibernando le piante in vaso al chiuso) significa prima fare spazio alle piante, il che a volte è più facile a dirsi che a farsi. Anche se si può avere abbastanza spazio in alcune zone della casa, se le piante non ricevono abbastanza luce, possono iniziare a decomporsi.

Suggerimento : prima di introdurre le piante in casa, installare ganci per appendere cestini o mensole davanti a finestre luminose. Avrete un giardino d’inverno in cima, che impedirà alle piante di ingombrare il vostro spazio.

Oltre a dare alle vostre piante abbastanza luce quando sono al chiuso, una delle chiavi per mantenere vive le piante durante l’inverno è di fornire loro la temperatura e l’umidità di cui hanno bisogno. Se posizionate i vostri vasi vicino a un condotto di riscaldamento o a una finestra con correnti d’aria, le fluttuazioni di temperatura possono mettere a dura prova le vostre piante.

Per aumentare l’umidità intorno alle piante, mettete i vasi sui sassolini in un vassoio o in un piatto pieno d’acqua e mantenete il livello dell’acqua al di sotto della base dei vasi.

Quando iniziare a svernare le piante in vaso

La maggior parte delle piante d’appartamento sono piante tropicali, che godono di una piccola “vacanza estiva” in un vaso sul vostro patio o terrazza. Tuttavia, quando la temperatura notturna scende a 50 gradi F. (10 C.), è ora di iniziare a portare le piante in casa per tenerle in vita durante l’inverno.

Caladia, gigli e piante bulbose, tuberi e altre strutture bulbose possono passare attraverso un “periodo di riposo”. Dopo un periodo di crescita attiva, le foglie e gli steli di alcune piante iniziano ad appassire o a ingiallire, e la pianta di solito muore fino a raggiungere il suolo.

Sebbene queste piante attraversino una fase di dormienza in inverno, alcune (come la caladia) necessitano di cure calde in inverno, mentre altre (come la dalia) rispondono meglio alle temperature più fredde. Un armadio riscaldato all’interno della vostra casa è adatto per svernare i tuberi di caladium, ma una zona non riscaldata (40-50 gradi F. o 4-10 gradi C.) funzionerà meglio per le dalie.

Prima di portare il vostro intero giardino di piante per l’inverno, conoscete la vostra USDA Plant Resistance Zone. Questo determina la temperatura più bassa alla quale le diverse piante sopravvivono all’inverno all’aperto. Al momento dell’acquisto delle piante, cercate sull’etichetta del produttore le informazioni sulla resistenza.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *