piante d'appartamento

Malattie delle felci di Boston: curare le felci di Boston malsane

Le felci di Boston ( Nephrolepis exaltata Bostoniensis) sono felci d’altri tempi con bellissime fronde ad arco. Hanno bisogno di sole, acqua e nutrienti a sufficienza per crescere, e le buone pratiche culturali aiutano a mantenere la felce sana. Se la vostra felce non riceve le migliori cure – o anche se le riceve – può essere attaccata dalle malattie della felce di Boston. Continuate a leggere per saperne di più sulle malattie delle piante di felce di Boston.

Problemi comuni con la felce di Boston

Se non si innaffia adeguatamente la felce in vaso, l’innaffiatura eccessiva o insufficiente può portare a felci malsane di Boston. La maggior parte delle istruzioni della felce consigliano di mantenere il terreno costantemente umido. Ma questo non equivale a permettere che il terreno si bagni o che la pianta venga inondata d’acqua.
Per evitare problemi con le felci di Boston, annaffiare accuratamente la pianta quando la superficie del terreno è asciutta. Continuare ad innaffiare fino a quando l’acqua non filtra attraverso i fori di drenaggio sul fondo della pentola. Non innaffiare di nuovo fino a quando la superficie del terreno non è asciutta.
Un’irrigazione insufficiente può portare all’ingrigimento, uno dei problemi più comuni con la felce di Boston. L’ingrigimento è spesso il risultato di condizioni di siccità. Saprete se la vostra pianta è in questo stato quando le foglie diventano grigie e la pianta sembra smettere di crescere. L’aumento dell’irrigazione dovrebbe risolvere questo problema.
Anche se molti giardinieri considerano le felci tropicali come piante di breve durata, le felci di Boston hanno bisogno di un’illuminazione adeguata. Se non ricevono una quantità media di luce – almeno due ore di luce indiretta durante tutto l’anno – le loro imbragature diventano lunghe e appese. Questo si chiama fogliame debole e si risolve aumentando la luce.

Malattia delle felci di Boston

Se le vostre fronde di felce di Boston diventano grigie e avete annaffiato bene, la prossima malattia da considerare è il marciume delle radici del Pythium. Le imbragature possono anche appassire o atrofizzare. Per confermare il marciume radicale, guardate le radici delle vostre malsane felci di Boston. Se sono marroni e atrofizzati, è probabilmente dovuto al marciume delle radici.
Il modo migliore per evitare che una felce di Boston marcisca alla radice è acquistare piante prive di malattie e terreni privi di agenti patogeni. Potete anche cercare nel vostro negozio di giardinaggio le sostanze chimiche che controllano questa malattia nelle felci di Boston.
Questo consiglio è appropriato anche per la prevenzione e il trattamento di altre malattie della felce di Boston, come la Rhizoctonia aerialis blightis. In caso di peronospora tardiva, le lesioni scure si sviluppano rapidamente sul fogliame e sulle radici. Se non viene controllato, l’intera pianta finirà per essere ricoperta dal micelio marrone dell’agente patogeno. Se si sceglie di utilizzare sostanze chimiche per trattare questa malattia, trattare anche il terreno.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Cerrar