piante d'appartamento

Cura di Schefflera all’aperto: Schefflera può essere coltivata all’aperto?

Schefflera è una casa ordinaria e un piano di uffici. Questa pianta tropicale è originaria dell’Australia, della Nuova Guinea e di Giava, dove è una pianta del sottobosco. Il fogliame esotico e la natura epifita della pianta ne fanno un esemplare interessante da coltivare nei giardini della stagione calda. La Schefflera può essere coltivata all’aperto? Sfortunatamente, la pianta non è molto resistente nelle zone 10 e 11 dell’USDA, ma sarà un esemplare interessante per i contenitori che possono essere spostati all’interno.

Coltivazione di Schefflera all’aperto

Quando il sole splende, si è tentati di imitare alcuni dei nostri luoghi di vacanza tropicali preferiti nei nostri paesaggi. L’aggiunta di un tocco tropicale al giardino evoca le immagini e i suoni di una sensuale foresta pluviale in un ambiente esotico. Se vivete in una zona adatta, potete coltivare la Schefflera all’aperto tutto l’anno.

La cura della Schefflera all’aperto è un po’ diversa dalla cura delle piante all’interno. Le piante possono crescere nel terreno e possono aver bisogno di un sostegno e di un nutrimento supplementare, nonché di un’annaffiatura regolare, ma la cura della Schefflera all’aperto richiede poca manutenzione rispetto a molte piante da giardino.

Scegliere una posizione parzialmente o totalmente all’ombra o anche in pieno sole quando si coltiva la Schefflera all’aperto. Incorporare un sacco di compost ben purificato, lettiera per foglie o altri emendamenti organici. Ricordate che nella sua gamma originale, la pianta crescerebbe in un terreno ricco di humus che è alimentato da un costante apporto di foglie del terreno, escrementi animali e umidità costante. E’ necessario riprodurre il più possibile questo ricco terreno per la migliore crescita della Schefflera.

A quanto pare, alcune piante di Schefflera possono tollerare la Zona 9b ma richiedono un luogo protetto e le piante del sottosuolo possono morire. In altre aree, Schefflera può essere utilizzata come pianta annuale da fogliame o conservata in un contenitore e spostata all’interno in caso di basse temperature.

Le Schefflera sono comuni nel sud della California, in Florida e in posti come Phoenix. Le piante hanno bisogno di un ambiente molto umido per produrre fiori rosso brillante. La maggior parte delle aree non può aspettarsi che fioriscano, ma il fogliame attraente fornirà un’impiallacciatura tropicale per le altre piante.

Cura delle piante Schefflera outdoor

La cura delle piante di Schefflera all’aperto non differisce molto dalla cura delle piante d’appartamento. Con il tempo, l’albero perderà le sue foglie e ne produrrà di nuove. Questi richiedono molto tempo per decomporsi e devono essere rimossi dalla zona delle radici in modo che insetti e parassiti non abbiano un comodo nascondiglio.

Le piante tendono ad asciugarsi più rapidamente e sono più suscettibili a parassiti e malattie. Mantenete la vostra Schefflera moderatamente umida e fate attenzione alle cocciniglie, agli afidi e agli acari dei ragni. Tenere le foglie sciacquate e prive di polvere e detriti.

Per la manutenzione delle piante da esterno Schefflera può essere necessario un supporto o un palo. Fate attenzione a dove installate la Schefflera, in quanto le radici sono dense e forti e possono danneggiare le passerelle e le fondamenta nel tempo.

Per prendersi cura di Schefflera all’aperto, alcuni giardinieri raccomandano di coprire la pianta quando cresce. Questo la costringe a produrre una forma più densa e ramificata. Se la vostra pianta produce fiori, potreste volerli rimuovere in aree come la Florida, dove la pianta è facilmente naturalizzata. Basta rimuovere i fiori prima che il seme sia maturo.

Con un po’ di protezione e di lungimiranza, Schefflera può essere un’eccellente aggiunta al paesaggio per gli anni a venire.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.