piante d'appartamento

La giusta cura per un caseificio svizzero

Il caseificio svizzero ( Monstera ) è una pianta ornamentale tropicale le cui radici aeree crescono verso il basso dal fusto. Queste radici arrivano facilmente una volta raggiunta la terra, dando a questa pianta una tendenza simile a quella della vite. Il caseificio svizzero prende il nome dalle sue grandi foglie a forma di cuore che, man mano che invecchiano, sono ricoperte da buchi che assomigliano a quelli del formaggio svizzero.

Informazioni sui caseifici svizzeri

La vite svizzera preferisce il pieno sole ma si adatta all’ombra parziale. Inoltre, beneficia di un terreno umido e ben drenato. Questa pianta cresce meglio in condizioni di caldo e richiede un’elevata umidità.
Il caseificio svizzero non tollera il gelo, quindi bisogna tenerne conto prima di piantarlo. Nella maggior parte dei casi, la pianta può essere coltivata come pianta da appartamento in contenitore e funziona bene se coltivata su pali o in cestini. Lasciare asciugare un po’ il terreno tra un’annaffiatura e l’altra.

Come reimpiantare e tagliare un formaggio svizzero

La questione di come reimpiantare e tagliare un caseificio svizzero non è troppo difficile. Rinvasare e livellare il caseificio svizzero, utilizzando un ricco terriccio di compost e torba per favorire l’aerazione e il drenaggio. Quando rinvasate, assicuratevi anche di allentare un po’ le radici prima di metterle in un nuovo vaso. Queste piante sono molto pesanti e richiedono un supporto.
Se volete far crescere il caseificio svizzero su un palo di muschio, questo è il momento giusto per farlo. Mettere il bastone di muschio nel vaso con la pianta. Legare leggermente le aste al palo con spago o collant. Assicuratevi di spruzzare regolarmente il bastoncino di schiuma. Dopo aver rinvasato la pianta della vite con formaggio svizzero, annaffiarla bene.
Poiché la pianta di vite svizzera può sfuggire al controllo, deve essere gestita mediante la potatura. La potatura può essere effettuata ogni volta che la pianta sembra troppo alta o quando le radici aeree diventano difficili da controllare, soprattutto quando il caseificio svizzero cresce su un palo di muschio.

Propagazione di piante di formaggio svizzere

La pianta della vite da formaggio svizzera può essere propagata per mezzo di semi, talee o ventose, le più comuni sono le talee o le ventose.
Se vi state chiedendo come prendere le talee di formaggio svizzero, è facile. Per questa propagazione da parte del caseificio svizzero è sufficiente prendere le talee di stelo, di cui rimane una parte, tagliando appena dopo un nodo nella foglia. Rimuovere la prima foglia vicino alla base della talea e piantare il nodo nel terreno. È possibile utilizzare l’ormone della radicazione, se lo si desidera, ma non è necessario. Annaffiatelo bene, lasciandolo drenare. Idealmente, si dovrebbe radicare le talee con acqua in anticipo, mettendole in un vaso una volta che la radicazione è iniziata bene. Radicare le talee di vite del formaggio svizzero in acqua per circa due o tre settimane, quindi trasferirle in un vaso pieno di terriccio.
Si può anche propagare il formaggio avvolgendo il gambo con muschio umido in una piccola radice aerea e nell’ascella della foglia, legandolo con lo spago. Nel giro di pochi mesi dovrebbero iniziare a svilupparsi nuove radici nel caseificio svizzero.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada.